Il Medio Oriente raccontato attraverso l'esperienza della rivista «Yalla Italia»

Stasera al Pime di Milano, incontro dedicato ai giovani, italiani e musulmani, con Paolo Branza, docente dell'Università cattolica

In occasione della mostra« Riflessi. Incontri ad arte tra Oriente e Occidente», il Museo del Pime organizza una serata dedicata a alla rivista "Yalla Italia".
L'appuntamento è stasera alle ore 21, presso il Museo del Pime in via Mosè Bianchi 94, con giovani, italiani e musulmani: l'esperienza di "Yalla Italia", incontro con Paolo Branza, docente di lingua e cultura araba all'Università Cattolica di Milano.
Questa serata, con ingresso libero, illustrerà l'attività e l'esperienza dei giovani redattori della rivista mensile "Yalla Italia". Questa testata nasce dalla volontà di giovani immigrati italo-arabi e rappresenta il loro mezzo di comunicazione: un mensile satirico in italiano che contiene vignette del mondo musulmano (tutte con traduzione italiana) riprese da siti e giornali simili diffusi in Europa, con l'intento di dare voce agli immigrati di seconda generazione. Il nome della testata è un vero incitamento: "Yalla Italia" ovvero "Dai Italia", un invito che la giovane redazione, nata e cresciuta nel nostro Paese, ma che non vuole perdere i contatti con la loro cultura e religione d'origine, rivolge ai loro coetanei.
«Riflessi. Incontri ad arte tra Oriente e Occidente» è la mostra organizzata dal Museo Popoli e Culture del Pime per raccontare in quattro sezioni (Arte del Gandhara, Cinamania, Giapponismo e Scacchi) l'incontro tra culture diverse e, in particolare, come l'arte orientale ha influenzato quella occidentale. La maggior parte degli oggetti che utilizziamo quotidianamente e che consideriamo parte integrante della nostra identità sono in realtà la sintesi di una lunga storia di contaminazioni tra culture, anche lontane. Più di 130 opere, provenienti dai principali musei italiani, come il Castello Sforzesco di Milano, il Museo Nazionale d'Arte Orientale di Roma, il Museo Archeologico di Milano, e da collezioni private, esposte fino al 14 giugno 2009 al Museo Popoli e Culture del Pime, in via Mosé Bianchi 94.
Martedì 19 maggio ore 21: Giovani, italiani e musulmani: l'esperienza di "Yalla Italia", incontro con Paolo Branza
Info: mostra Riflessi. Incontri ad arte tra Oriente e Occidente», Museo Popoli e Culture del Pime, via Mose Bianchi 94, Milano, ingresso libero fino al 14 giugno 2009. Orari: da martedì a domenica 9.30 – 18,00; giovedì 9.30 - 22.00, museo@pimemilano.com, 02 43820379.