Milano-Limbiate, Maran: «Un errore chiudere la linea»

«Non vogliamo che la metrotranvia Milano-Limbiate si fermi». Parola dell’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran. Il Comune di Milano ha incontrato i rappresentanti della Provincia di Milano e di Atm per trovare una soluzione e impedire la chiusura della linea tranviaria Milano-Limbiate, prevista per il 25 febbraio, che collega i Comuni a nord di Milano (Cormano, Paderno Dugnano, Cassina Amata e Limbiate) al quartiere Comasina. Sul tavolo la possibilità di intervenire sulla rete ormai ammalorata, recuperandone la funzionalità. «Chiuderla sarebbe un errore» spiega Maran.
Intanto dal Consiglio di Stato arriva l’ok al metrò 4. Il raggruppamento temporaneo di imprese guidato da Impregilo ha ottenuto il via libera per la costruzione, la gestione e l’esercizio del servizio di trasporto pubblico della linea 4 della metropolitana di Milano. Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza di sospensione cautelare dell’Ati guidata dall’impresa Pizzarotti. Diventa quindi efficace la sentenza del Tar della Lombardia del 19 gennaio 2012 che si era espresso contro il ricorso della concorrente di Impregilo. La realizzazione di M4 è stata giudicata opera pubblica di interesse strategico.