Adolescenza difficile I casi sono in crescita

L'opera dei volontari: 4.500 risposte sul sito e oltre 2mila chiamate nel 2016

Alice Sforza

I genitori sanno bene quanto sia difficile l'età dell'adolescenza. I ragazzi cambiano, sono più diffidenti, evasivi e spesso non si sa bene come prenderli. Perché questi giovani si sentono incompresi dalla famiglia, dalle istituzioni, dalla scuola. Vivono male i loro problemi, magari rischiando di ingigantirli, chiudendosi in se stessi.

Per questo motivo, una onlus come «Sorriso Telefono Giovani», per la sua tipologia di servizio, è qualcosa di molto prezioso. In pratica, questo ente, nato, nel 1993, su iniziativa di un gruppo di genitori, fornisce un servizio di ascolto tramite telefono, e-mail, forum e lo fa in forma completamente anonima, avvalendosi di volontari in formazione continua. Si pensi che nel solo 2016 «Sorriso Telefono Giovani» ha risposto a 2mila telefonate di ragazzi dai 10 ai 25 anni, per un totale di circa 2.600 ore di ascolto (il numero è 02-70107070). Dalla mail scrivici@sorrisotelefonogiovani.it sono partite 900 risposte, mentre dal Forum www.sorrisotelefonogiovani.it/forum sono state ben 4500. E questi sono quelli che attivamente hanno contattato il servizio, ai quali vanno aggiunte tutte le persone che hanno letto le varie risposte sul sito, ovvero 80mila utenti. Numeri impressionanti, ma che danno l'idea di come gli adolescenti abbiano bisogno di interagire con qualcuno che non sia una persona conosciuta, di aprirsi sui problemi che spaziano dalla solitudine ai rapporti familiari, dalla scuola agli amici, dal bullismo al cyberbullismo, dai problemi di cuore all'identità sessuale, dai disturbi alimentari alla dipendenza di droghe. E il fatto di poterlo fare attraverso un telefono o con il pc, per il ragazzo, diventa uno stimolo ad aprirsi, senza doversi recare di persona in una istituzione. Per tutte queste tematiche, i volontari (c'è sempre bisogno di gente disposta a dare una mano), dopo un corso di formazione, si mettono a disposizione di questi ragazzi, attraverso un'opera che si colloca tra famiglia e istituzioni. Un modo concreto di aiuto a «Sorriso Telefono Giovani»? Destinare il proprio 5xMille.

È facile, basta indicare il numero del codice fiscale: 97374670152.

Commenti

macommmestiamo

Gio, 27/04/2017 - 08:55

bisogna tornare agli schiaffoni non vai a scuola? a lavorare. basta bambagia