Malpensa, tornano Air France e Klm

Novità del gruppo franco-olandese: per la stagione estiva cinque frequenze giornaliere per Parigi Cherles de Gaulle e quattro per Amsterdam Schipol

Air France-Klm torna a volare anche dall’aeroporto di Milano Malpensa dalla prossima stagione estiva. Novità di peso, il rafforzamento della presenza nel sistema degli aeroporti milanesi gestiti da Sea.

E se dal 26 marzo il gruppo franco-olandese prevede due collegamenti giornalieri fra Milano Linate e Parigi Charles de Gaulle, e uno con Amsterdam Schipol, per l’estate 2017 sono previste ben cinque frequenze giornaliere da Milano Malpensa con destinazione Parigi Charles de Gaulle e quattro frequenze per Amsterdam Schipol.

Le due compagnie aeree presentano anche un’altra novità per i passeggeri con voli in prosecuzione dagli hub delle due compagnie aree: il servizio gratuito di limousine da e per Malpensa riservato ai passeggeri di classe Business e La Première dal 26 marzo al 31 dicembre e da preonotare almento 48 ore prima della partenza.

“La riapertura di Milano Malpensa, secondo aeroporto italiano per passeggeri - ha spiegato Patrick Alexander vice presidente commercial sale e alliances del Gruppo - rappresenta l’opportunità di espandere la nostra presenza nel Nord Ovest dell’Italia, pur continuando a volare anche da Linate. Aumenteranno infatti i posti disponibili con più possibilità e flessibilità ed anche di connettersi più facilmente con il network con il nostro network”. Strategia che punta a far crescere i passeggeri dal Nord Italia verso gli hub di Parigi e Amsterdam dai quali i due vettori collegano 260 destinazioni in tutto il mondo con voli a lungo raggio.

Commenti

Trinky

Mar, 17/01/2017 - 18:32

Basta che sparisca Alitalia e tutto si aggiusta.......