Arriva la raccolta dell'umido per altre 375mila persone

Ai blocchi di partenza la terza fase dell'operazione riciclo. A cominciare da lunedì verranno distribuiti i kit e i cassonetti per la raccolta differenziata dell'umido anche nel quadrante nord-est della città, che corrisponde all'intera zona 2 e a parte della zona 3 e 9, e interesserà Porta Venezia, Città Studi, Lambrate, Rubattino, Niguarda, Greco, Crescenzago, Loreto, via Padova e i quartieri di viale Monza, Gorla, Turro e Precotto. Una nuova fase della quale i cittadini sono già stati informati tramite una lettera che l'Amsa ha spedito quest'estate e che segue l'avvio della raccolta nelle zone sud-est e sud-ovest. La società di servizi ambientali milanese stima che con la prossima distribuzione verranno consegnati circa 16.500 cassonetti marroni condominiali e 230mila kit per la raccolta differenziata dell'umido. In tutto saranno coinvolte quasi 400mila persone e oltre 11mila numeri civici in mille vie di Milano. Il servizio diventerà quindi attivo in tre quarti della città e si punta a incrementare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata dell'umido che, dopo l'aumento del 20% seguito all'estensione alle zone sud-est e sud-ovest, ha raggiunto il 44,7%. Il traguardo è quello di essere la capitale europea della differenziata entro l'Expo e raggiungere il numero minimo del 65% sul riciclo della spazzatura urbana. Il servizio di raccolta diversificata dei rifiuti casa per casa non sarà comunque attivo prima del 9 di dicembre, fino ad allora le famiglie avranno il tempo di prendere confidenza con i nuovi meccanismi e le nuove norme. Per facilitare le operazioni ogni nucleo riceverà un contenitore aerato da 10 litri da tenere in casa in comodato d'uso, le istruzioni per separare correttamente l'immondizia, una prima fornitura gratutita di sacchetti in bioplastica e un buono sconto da 1 euro per acquistarne di nuovi. I rifiuti umidi dovranno essere buttati in questo nuovo apposito cestello munito di sacchetto compostabile e successivamente riposti nell'apposito contenitore marrone del condominio. La distribuzione del kit riciclo partirà lunedì e durerà fino al 6 di dicembre, tre giorni prima che l'Amsa cominci la raccolta differenziata presso i nuovi numeri civici. I giorni e gli orari cui si è stati abituati fino a ora non cambieranno e chi necessiterà di chiarimenti potrà fare riferimento agli operatori dell'Amsa incaricati della distribuzione dei cassonetti, al sito web www.amsa.it o al numero verde 800.332299. «In questi mesi i cittadini hanno capito che la differenziata oltre a essere un obbligo di legge fa bene all'ambiente ed è la miglior garanzia per un ciclo produttivo sano, permettendo di trasformare i fiuti in risorse» così ha commentato l'operazione riciclo l'Assessore all'ambiente, Pierfrancesco Maran. Tuttavia si dovrà prestare molta attenzione, il minimo sbaglio sarà punito, infatti per tutti coloro che trasgrediranno o che getteranno un rifiuto nel contenitore sbagliato sono previste multe salatissime.