Bambina cade da cavallo e batte la testa. È grave

Le sue condizioni sono ritenute molto serie ma non sarebbe comunque in pericolo di vita

Tragico pomeriggio di metà luglio per una bambina di sei anni che è caduta da cavallo e ha battuto violentemente la testa al suolo. Trasportata d’urgenza all’ospedale Niguarda di Milano, le sue condizioni risultano gravi ma non sarebbe comunque in pericolo di vita. Come riportato dall’azienda regionale emergenza urgenza, l’incidente sarebbe avvenuto in un maneggio di Paderno Dugnano, comune in provincia di Milano.

La bimba di soli sei anni era arrivata al centro ippico sito in via Erba per una lezione a cavallo. Erano da poco passate le 13 quando è avvenuto il grave incidente. Ancora da chiarire l’esatta dinamica di quanto avvenuto. L’unica certezza è che la bambina sia caduta battendo in modo violento la testa al suolo. Subito sul luogo sono giunti i soccorritori della Croce Rossa di Cesano che hanno prestato le prime cure alla piccola. Il personale sanitario ha quindi deciso di trasportare d’urgenza la bambina al Pronto Soccorso dell’ospedale Niguarda di Milano, in codice rosso.

Secondo le prime informazioni la bambina sarebbe cosciente. Avrebbe però riportato un importante trauma cranico e una ferita alla testa. Le sue condizioni sarebbero serie ma non si troverebbe in pericolo di vita. Al momento è ricoverata sotto osservazione per poter svolgere ulteriori accertamenti sul suo stato di salute. La preoccupazione maggiore riguarda il colpo subito alla testa durante la caduta.