In bici con le Fs e il Politecnico per scoprire il fascino del Po

Scoprire la bellezza e i sapori della Lombardia, del Piemonte, dell'Emilia-Romagna e del Veneto pedalando lungo gli argini del fiume Po. È l'opportunità offerta da Vento Bici Tour 2018, l'iniziativa ideata dal Politecnico di Milano e promossa da FS Italiane, col patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo e delle Regioni coinvolte. La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, è aperta a persone di ogni età e abilità fisica e prevede due fine settimana di pedalata collettiva (25-27 maggio da Torino a Pavia, 1- 3 giugno da Mantova a Venezia). Il tour in bicicletta è uno dei molteplici progetti avviati da Ferrovie Italiane per valorizzare il patrimonio naturale, storico e culturale del Paese e promuovere e sviluppare la mobilità dolce.

Tra questi il riuso dei binari non più in esercizio e la creazione di network di forte interesse turistico-naturalistico costituito da cammini, greenways e piste ciclabili già esistenti. Recentemente è stato pubblicato il nuovo Atlante di viaggio lungo le ferrovie dismesse di FS Italiane e Rete Ferroviaria Italiana. La pubblicazione contiene l'elenco, suddiviso per aree geografiche, delle linee non più utilizzate per l'esercizio ferroviario (circa 1.500 km) e informazioni sulle innumerevoli bellezze naturali e paesaggistiche che si incontrano lungo le linee dismesse.

Alcuni dei percorsi del Vento Bici Tour 2018 si sviluppano in prossimità dei vecchi tracciati ferroviari creando così nuove sinergie e opportunità di cultura, benessere e svago. I partecipanti alla manifestazione interessati a raggiungere in treno i punti di partenza della ciclo passeggiata, possono usufruire del trasporto regionale e richiedere di viaggiare con le biciclette a seguito. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Trenitalia (trenitalia.com).