Professione travel blogger, viaggi food, sport da provare: eventi in Bit

La Borsa internazionale del turismo apre al pubblico dei viaggiatori a fieramilanocity: ecco gli appuntamenti da non perdere

Apre con una raffica di appuntamenti per il pubblico l’edizione 2017 della Bit, la Borsa internazionale del Turismo che propone tutte le novità in fatto di viaggi e di vacanze da domenica 2 a martedì 4 aprile a fieramilanocity e al centro congressi MiCo. Giorno di apertura al pubblico, domenica 2, dalle 9.30 alle 18. Ecco alcuni dei più interessanti.

I segreti per diventare un vero travel blogger (ore 16, MiCo, Sala Amber 2)
Amate viaggiare? Vi piace documentare ogni viaggio con immagini, video e post che condividete sui social? Forse non lo sapete, ma siete già dei potenziali travel blogger. Un hobby che per molte persone nel mondo è diventata una professione remunerativa.
Trasformare una passione in un lavoro vero, però, non è così semplice come sembra. Se volete scoprire come diventare davvero dei travel blogger professionisti, l’appuntamento must è Vita da travel blogger: tutto quello che vorreste sapere, un incontro con influencer internazionali che spiegheranno, per la prima volta e in esclusiva per Bit, come si diventa travel blogger, quali sono i “trucchi del mestiere” da conoscere e le “trappole” da evitare, come conciliare la vita online con quella reale. Non mancheranno aneddoti su momenti divertenti, situazioni imbarazzanti, incontri inaspettati e tutto ciò che può capitare a chi vive con la valigia sempre pronta.

Destination Sport, il regno della vacanza attiva (tutto il giorno, pad. MiCo Sud Livello 0)
Se “vacanza” per voi è il momento di praticare finalmente a tempo pieno il vostro sport preferito, se il concetto di “relax” è cavalcare, affrontare le valli in mountain bike o fare immersioni… o se non amate troppo stare fermi nemmeno in vacanza, Destination Sport è il posto: in questa area si fa in prima persona l’esperienza attraverso alcune tra le discipline più popolari, dalla scherma all’equitazione, dalle immersioni agli sport da combattimento.
Avete sempre desiderato imparare a immergervi, ma non avete mai avuto l’occasione di farlo con l’assistenza di professionisti? Alle 10 Destination Sport ospita prove subacquee aperte a tutti gli over 13. Se invece il vostro sogno è salire in sella per la prima volta e cavalcare, perché non farlo qui? Sarà possibile alle 11, alle 13.45 e alle 15.
Se invece preferite limitarvi a fare i fan, ma godendovi dal vivo sport che normalmente si vedono solo in tv, la scherma sarà protagonista alle 10 con assalti dimostrativi alle tre armi e alle 12.30 con un incontro a staffetta tra i migliori atleti delle società di scherma lombarde; gli sport di combattimento invece animeranno le pedane alle 10 con una collegiale di boxe e alle 12 e 16 con incontri di thai boxe light.
E a Bit fa tappa anche la Milano City Marathon, il cui village è allestito a Destination Sport e dove verranno assegnati i Bit Trophy per la tappa.

Bit of Taste, il momento del gusto (tutto il giorno, pad. 4)
In fiera si fa anche un viaggio gourmand, grazie alla collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani per scoprire sapori nuovi e inusuali o per riscoprire le ricette della grande cultura enogastronomica italiana, anche reinterpretate in chiave contemporanea. Perché, si sa, gusti e sapori sono sempre più anche una motivazione per viaggiare e andare alla scoperta di nuovi luoghi, uno dei momenti più belli e appaganti di qualsiasi vacanza.
Il primo appuntamento della giornata è alle 10.30 con lo chef Pierpaolo Bottafarano che fa conoscere i sapori della Basilicata. Alle 11.30 è la volta della grande tradizione della Toscana con gli chef Marco di Lorenzi e Paolo Urzino. Seguono alle 13 le Marche con lo chef Francesco Conti. Alle 14.30 al centro della scena c’è la cucina della Sicilia, con lo chef Stefano Sanfilippo.
Il Paese estero ospite della giornata è la Romania che vanta invece una solida cultura gastronomica fra radici balcaniche, influenze ottomane e suggestioni occidentali. Ai fornelli gli chef Luca Malacrida e Ivan Adina.

I viaggi arcobaleno (tutto il giorno, Expo Turismo Gay, Arena)
Nell’Italia post-Cirinnà anche il viaggio e la vacanza Lgbt sono “sdoganati”. Tante le novità per i viaggatori gay & lesbian all’Expo Turismo Gay, l’area dedicata che Bit 2017 organizza in collaborazione con Sonders & Beach. Si parte alle 9.30 con una carrellata alla scoperta delle destinazioni favorite Lgbt, suggerite dai migliori consulenti di viaggio specializzati, mentre alle 11.30 il focus è su Boston, meta emergente che si propone all’insegna dell’arte nei musei da Michelangelo a Nan Goldin.
Alle 12 è il momento di vincere una vacanza con il contest dell’operatore specializzato Quiiky: tra chi risponderà correttamente a tre domande sulle storie di viaggio raccontate nella presentazione verrà assegnato un viaggio a Roma per due persone con due notti di soggiorno in hotel e ingresso ai Musei Vaticani. Alle 15 La Cesira e La Twirly, due personalità del mondo dello spettacolo partono con il loro show “alla conquista di Bit” e dalle 16 alle 18 si chiude con un happy hour con DJ set in omaggio al Tel Aviv Pride.

Informazioni: www.bitfieramilano.it