Il caso della commessa che si è rifiutata di servire un gelato a Salvini

Una commessa si rifiuta di servire il gelato a Salvini. La denuncia sui social: "Licenziata". Poi la smentita: "Se ne è andata da sola"

Ancora una polemica social. E ancora una volta - suo malgrado - il protagonista è Matteo Salvini. Il leader della Lega, impegnato in questi giorni a sbrogliare la matassa sulle presidenze della camere e della nascita del governo, era andato a comprare un gelato in una gelateria in piazzale Siena a Milano. Una delle commesse, però, si è rifiutata di creare un cono al segretario del Carroccio. E da lì è scoppiata la polemica.

Su Facebook, infatti, una signora che si è presentata come la madre della ragazza ha accusato Salvini di aver telefonato alla gelateria per far licenziare la commessa. "Signor Matteo Salvini - si legge nel post di Cristina, ora cancellato - sono la mamma della ragazza che serviva al banco di Piazzale Siena a Milano in cui lei si è recato nel pomeriggio del 20 marzo. Desidero informarla che a seguito che lei ha fatto alla titolare del negozio in quanto non soddisfatto del servizio da parte di mia figlia, mia figlia ha perso il lavoro".

Visto il "polverone" che si tava alzando, la gelateria Baci Sottozero è stata costretta a rispondere sulla sua pagina Facebook. "Non capisco questo accanimento - si legge nel post - i fatti sono i seguenti: la ragazza (in prova) si è rifiutata di servire un cliente (Salvini in questo caso) per ideologie politiche, dunque è stata ripresa dalla direzione come giusto che sia credo. Il suo comportamento ci é stato riferito dai colleghi in turno con lei. Durante la discussione si è tolta la divisa e se n'è andata abbandonando il posto di lavoro a metà turno esclamando cose che poco hanno a che vedere con il nostro lavoro". Smentita la telefonata del leader del carroccio: "Nessuna chiamata di Salvini ma scherziamo!", si legge su Facebook (telefonata smentita anche dal diretto interessato). Non solo. Perché secondo quanto scrive Baci Sottozero su Facebook, "non c'è stato nessun licenziamento. Da noi può essere servito chiunque con qualunque ideologia politica o culturale e quando la cosa cosa è stata fatta notare alla signorina, lei se n'è andata lasciando i suoi colleghi e il posto di lavoro".

Commenti

agosvac

Gio, 22/03/2018 - 13:57

Non si capisce se sia più sciocca la figlia che si rifiuta di servire un cliente perché di idee politiche diverse dalle sue oppure la madre che difende questa figlia!!! Chi rifiuta di servire un cliente, tranne che non si sia stati offesi, è passibile di licenziamento. La ragazza se ne è andata di suo forse perché conscia di averla fatta davvero grossa!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 22/03/2018 - 13:58

Prova non superata, puo' sempre provare in macelleria.

ClaudioB

Gio, 22/03/2018 - 13:58

Un perfetto esempio di democrazia della sinistra italiana.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 22/03/2018 - 14:00

....la "signorina",sarà una assidua frequentatrice di "centri sociali",gasata di ideologia "progressista".Certo se il "gelatino" lo avesse chiesto Renzi,le cose sarebbero andate diversamente...A proposito,vi ricordate quella vignetta:"That sinking feeling(again)",che circolava qualche anno fa?...La barchetta di carta(EURO),con il pelo dell'acqua a filo-barca,...Draghi,seduto a poppa con un secchio,che la svuota,...Renzi in piedi a prua,impettito con il "gelatino" in mano,con davanti(comandanti),altrettanto impettiti Merkel e Hollande??

tosco1

Gio, 22/03/2018 - 14:01

Mancherebbe che qualsivoglia lavoratore negasse un servizio, o concedesse un servizio, a qualsivoglia cittadino ,o politico,a seconda delle proprie visioni o partecipazioni politiche. Ad es. , io non servo Renzi perche' mi sta sulle scatole,l'altro non serve Salvini,per il solito motivo.Per qualunque persona fosse accaduto,va rimossa dall'incarico, e se l'ha fatto da sola,puo' darsi che abbia fatto la prima cosa intelligente di tutta la sua vita.Le cose semplici, vanno risolte con semplicita' e coerenza.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 22/03/2018 - 14:06

Signora madre della commessa politicizzata, tirando a indovinare direi che sua figlia frequenta gli ambienti dei neonazisti rossi. Prove sono: il fatto che non capisca che qualsiasi attività commerciale è per necessità apolitica; non capisca che anche in politica occorra sopportare punti di vista diversi e contrari al proprio per un vivere civile; non capisca che non la stavano licenziando, ma per odio politico pur di non ascoltare le ragioni del datore di lavoro se ne sia andata inveendo. Ora la prova delle frequentazioni neonaziste rosse è tutta in quel "non capisce".

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 22/03/2018 - 14:07

Poveretta la commessa e ancor di piu' sua madre. ......del resto in Italia ci sono doppioni di queste persone che probabilmente hanno dei problemi seri di ragionamento ....del resto sono comunisti !

FabioFaenza

Gio, 22/03/2018 - 14:10

Che razza di dementi. Mamma e figlia sono due sfigate. Lasciamole nella loro miseria e occupiamoci di cose più importanti.

Daniele Sanson

Gio, 22/03/2018 - 14:12

Questo episodio sommato a quello dei tanti genitori che contestano e in casi sempre piú frequenti passano anche alle mani con i professori dimostra come siamo tutti caduti in basso riguardo al comportamento educato da tenere nei confronti del prossimo . La maleducazione e il rispetto inperversano cosí come l’ignoranza . Lo Stato ha le sue responsabilitá dal momento che permette ogni nefandezza senza mai creare un confine a quello che é lecito e quello che non lo é , tutti impuniti . DaniSan

luna serra

Gio, 22/03/2018 - 14:12

la ragazza quando presenterà un curriculum dovrà scrivere se il locale è frequentato da persone con la sua idea politica

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 22/03/2018 - 14:15

agosvac 13:57 - Sciocche e alquanto insulse anzichenò entrambe pari merito.

CidCampeador

Gio, 22/03/2018 - 14:15

tanto la mantengono i centri sociali, non ha problemi fino a che durano

Una-mattina-mi-...

Gio, 22/03/2018 - 14:16

CHE LA RAGAZZETTA VADA PIANTARE PATATE, SARA' PIU' FORTUNATA

giseppe48

Gio, 22/03/2018 - 14:16

Asia argento ti aspetta per fare copia di sceme

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 22/03/2018 - 14:18

Ovviamente la commessa ha ragione. Sicuramente in quella gelateria si vendono solo gelati alla 'progressista': ossia gelati d'importazione dall'Africa. Avendo Salvini, da bravo sovranista e nazionalista, chiesto un gelato 'italiano', ovvero un gelato 'fascista', giustamente la commessa si è rifiutata di servire il segretario del Carroccio anche perché quella tipologia di gelati non era in catalogo. Si approfitta di simile episodio per dire anche che tutte quelle pubblicazioni e pubblicità che esaltano l'italianità di un prodotto sono evidentemente di tono razzistico. Andrebbero sicuramente vietate in quanto elementi inquietanti di palese discriminazione nei confronti dei prodotti esteri, specialmente quelli provenienti da quell'Africa tanto amata dai progressisti.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 22/03/2018 - 14:18

le solite zecche.....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 22/03/2018 - 14:20

SIGNORA MADRE, e lei ha partorito e cresciuto una figlia cretina non é colpa di Salvini.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 22/03/2018 - 14:23

Si vede che ha trovato da lavorare in un cesso sociale. Domanda: al leonka c'è una gelateria??

Gianni11

Gio, 22/03/2018 - 14:25

Forse le signorina puo' trovare impiego nel Bongo-Bongo, insieme alla mamma.

Ritratto di IL_CORVO

IL_CORVO

Gio, 22/03/2018 - 14:26

Una Cretina di tal portata si merita di restare disoccupata tutta la vita e senza indennita perche' licenziata per giusta causa

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 22/03/2018 - 14:26

Evidentemente la ragazza non ha mai letto Sartre...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 22/03/2018 - 14:35

Questo squallido esempio di commessa sinistrata-progressista non andrebbe bene in nessun reparto commerciale aperto al pubblico,che sia una gelateria,una macelleria o un ortofrutta: potrebbe dunque andare a raccogliere pomodori o zucchine nei campi,dove non rischia di dover servire avversari politici in nome della democrazia, di cui questa gentaglia si riempie impunemente la bocca. O,in alternativa,starsene tappata dentro i centri asociali a farsi lobotomizzare il cervello dalla solita propaganda di partito. Quanto alla gelateria,non ha perso nulla,anzi.

APG

Gio, 22/03/2018 - 14:37

Questa fascista rossa va licenziata su due piedi e basta!

manson

Gio, 22/03/2018 - 14:39

ma che vada a lavorare in una macelleria islamica, dai cinesi o in un alimentari pakistano semore che ce la vogliano. si vede che non ha bisogno di lavorare se si comporta così

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 22/03/2018 - 14:46

La ragazza e` due volte stupida: uno perche' deve servire chiunque, anche Hitler, e due perche' cosi` facendo, ha fatto di Salvini un martire (alla qual cosa hanno abboccato con la bava alla bocca tutti i commentatori qui).

poli

Gio, 22/03/2018 - 14:57

che dire,sti komunisti hanno la testa piena di segatura.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 22/03/2018 - 14:57

Ma non è tempo di gelati ! : ahahahah che ridere , un gelato in pieno inverno , allucinante ! : e in Agosto allora cosa farà Salvini , si mette un casco con la ghiacciera incorporata ? : ahahahahah , che ridere ! : piuttosto vai a Palermo e ti mangi una decina di cannoli come si deve . Auguri e figli maschi . Yeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

gneo58

Gio, 22/03/2018 - 15:02

pregherei vivamente la ditta di lavascale che opera nella residenza della sig.ra boldrini di preparare un contratto a tempo indeterminato per made e flglia - entrambe realizzeranno cosi' il loro sogno lavorativo.

Giorgio Colomba

Gio, 22/03/2018 - 15:03

L'ennesima decerebrata di sinistra. Come i dipendenti dell'area di servizio autostradale Cantagallo, presso Bologna, che nel '73 entrarono in sciopero appena videro sedersi ad un tavolo Giorgio Almirante.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/03/2018 - 15:11

--è chiaro che la ragazza ha sbagliato ---ad occhio sarà stata pidiota che coi comunisti c'entrano come i cavoli a merenda-----appena 2 settimane fa però è avvenuto un fatto simile con protagonisti differenti--un ragazzo cacciato da un bar perchè di colore---andatevi a rileggere i vostri commenti e la vostra strana teoria secondo la quale un esercente commerciale è libero di vendere a chi vuole--swag ridicoli

evuggio

Gio, 22/03/2018 - 15:16

la signorina può trovare la causa della sua perdita del lavoro in chi l'ha invasata di ideologia politica al punto di non riuscire a comprendere che in un esercizio aperto al pubblico è OBBLIGATORIO PER LEGGE E PER REGOLAMENTO MUNICIPALE servire QUALUNQUE AVVENTORE. Vuoi vedere che c'entra qualcosa anche l'educazione (si fa per dire) ricevuta dai genitori?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 22/03/2018 - 15:26

Daniele Sanson - 14:12 Convengo.

leopard73

Gio, 22/03/2018 - 15:31

Branco di imbecilli rossi da quelle parti!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 22/03/2018 - 15:42

Con una piccola ma INSIGNIFICANTE differenza caro Elpirl 15e11, che a non voler servire il caffe al "colorato" fu il TITOLARE del Bar, mentre la gelataia era una COMMESSA!!! TE CAPIII LA DIFERENSA!!!

zingozongo

Gio, 22/03/2018 - 15:43

ma se questa commessa aveva dei colleghi come si legge qua perche molto piu semplicemente il gelato non e stato poi servito a salvini da un altro collega'???

audace

Gio, 22/03/2018 - 15:44

Questi, che si definiscono di sinistra, sono il cancro della società.

MOSTARDELLIS

Gio, 22/03/2018 - 15:44

Sicuramente era iscritta al PD, perché questi sono i metodi degli ex comunisti italiani (ex?)

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 22/03/2018 - 15:50

elkid, nel mio BAR lei NON ENTRA e NON CONSUMA. Sappia che posso farlo.

Tarantasio

Gio, 22/03/2018 - 15:55

l'assuma un'onlus a lavare mutande e pedalini ...

titina

Gio, 22/03/2018 - 15:56

Salvini non avrebbe mai pensato di telefonare per far licenziare la ragazza, sono certissima, magari avrebbe fatto una battuta con il sorriso, tipo: ringrazio per essersi interessata alla mia salute e avermi dato il gelato perchè mi fa male

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 22/03/2018 - 16:05

ok è andata di sua spontanea volontà. ma adesso bisogna indagarla per razzismo. o vale solo per i fascisti e non i comunisti...

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/03/2018 - 16:05

----hernando45 e 98NARE ed eventuali minus a seguito--"Salvo quanto dispongono gli articoli 689 e 691 del codice penale, gli esercenti non possono, senza un legittimo motivo, rifiutare le prestazioni del proprio esercizio a chiunque le domandi e ne corrisponda il prezzo"---

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 22/03/2018 - 16:08

una sinistra allo sbando ha evocato il fascismo nel tentativo vano di recuperare consenso.. ha creato un clima da stadio e ha perso pure le elezioni. la sinistra si rassegni il loro tempo e finito. resta la rabbia e un gelato mancato.

gbgiangi

Gio, 22/03/2018 - 16:10

elkid: neanche nel mio negozio entrerebbe mai,mai e poi mai a costo di chiuderlo e bruciarlo.

milano1954

Gio, 22/03/2018 - 16:16

comportamento tipico delle zecche rosse dal cervello spappolato da decenni di ripugnante propaganda di regime. In qualunque paese civile il licenziamento in tronco SAREBBE STATO D'OBBLIGO ( ma l'Italia non è un paese civile dopo decenni di dittatura PD e CGIL...)

nopolcorrect

Gio, 22/03/2018 - 16:17

La ragazza vada a fare compagnia a quella maestra che inveiva contro la polizia. Fa parte dei TONTI e delle TONTE che non hanno capito che l'Italia è cambiata radicalmente. Vada ad iscriversi a LeU e all'ANPI prima che si dissolvano.

emigrante48

Gio, 22/03/2018 - 16:22

x elpirl: come sempre tu vivi in un mondo particolare, dove non riesci a distinguere il bianco e il nero!! La ragazza, socialmente inutile, era una dipendente pagata per servire la clientela e quindi, come tale si doveva comportare, mentre nel secondo caso, chi ha allontanato la risorsa "boldriniana" é stato il proprietario che, comunque sbagliando visto che la risorsa non stava commettendo alcun reato, non ha voluto servirlo!! PPPPPPPPPPPPPP IRLAAAAAAAAAAAAAAAA

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 22/03/2018 - 16:24

elkid, esatto, ma il giusto motivo c'è . Visto che non sei dal TUTTO Rin...... da tutti i Cannoni che ti fumi, dovresti arrivarci. chiede la prossima volta che entri in un bar se è corretto quello che affermo. PS minus a SORETA nel dubbio....

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 22/03/2018 - 16:31

Sarà una frustrata dei centri sociali adesso può chiedere il reddito di fancazzista.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 22/03/2018 - 16:34

E no! Adesso mica pretenderá il reddito di cittadinanza! Mi sa che la chiamerà la D'Urso in tv.

il sorpasso

Gio, 22/03/2018 - 16:40

La commessa serve solo ai compagni e alle risorse.

LongJohn

Gio, 22/03/2018 - 16:40

Vada a zappare la terra. Ci sono tante zappe e tanta terra

giovanni951

Gio, 22/03/2018 - 16:45

licenziata? ben le sta. Bastava chiamare qualcun altro no? comunque mamma e figlia son due geni.

BACECO

Gio, 22/03/2018 - 16:51

Apparterrà a qualche centro sociale, luogo di aggregazione preferito dalla meglio gioventù. Povera Italia

Happy1937

Gio, 22/03/2018 - 16:58

Per Madre e Figlia, come diceva Fanfani "quando uno è bischero è bischero anche da giovane". Evidentemente la bischeraggine della ragazzotta viene dal concepimento da parte di una Madre bischera.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 22/03/2018 - 16:58

Questa ragazza con le sue idee politiche, potrebbe trovare benissimo lavoro in qualche centro di accoglienza per migranti africani.

colomparo

Gio, 22/03/2018 - 17:03

La donzella stupidina troverà sicuramente un impiego presso uno dei centri sociali antagonsti...... alla madre invece consiglierei una visita presso un psichiatra !!

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 22/03/2018 - 17:04

Se ci fosse modo di analizzare i commenti a qs articolo come se fosse un'unica testa pensante, il risultato sarebbe che il soggetto e` in totale confusione mentale causa commozione cerebrale. Chi dice che ha fatto bene il proprietario del bar evocato da elkid a non servire un nero, perche' uno serve chi vuole, ma ha fatto male la ragazza perche' e` solo una stupida dipendente comunista del centro sociale. Il tutto con tentativi falliti di dimostrare la propria lucdita` (p.e. Hernando45 che dice che la commessa non puo' rifiutarsi ma il Padrone si`...sbagliato, come dimostrato dall'articolo di legge citato anncora da elkid). Insomma, una bella TAC al soggetto sarebbe d'uopo. Secondo me e` spacciato (SIETE spacciati come comunita` pensante, commentante e votante!)

ilbelga

Gio, 22/03/2018 - 17:05

Diceva il grande Enrico Mattei a chi lo accusava di far affari con i fascisti: "i soldi non hanno colore", punto e basta...

Luprotts70

Gio, 22/03/2018 - 17:06

@elkid- purtroppo a sto giro la commessa è stata sgamata dal titolare che giustamente l'ha mandata a casa e lo avrebbe fatto anche se si fosse rifiutata di servire Di Maio o Renzi....

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 22/03/2018 - 17:10

ma dico io è mai possibile che la fiducia in una parte politica anziché in un'altra possa portare a questi deficienti ed assurdi comportamenti? significa proprio avere la falce e martello al posto del cervello

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Gio, 22/03/2018 - 17:22

Chissà perché, ma Salvini mi piace sempre di più.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 22/03/2018 - 17:22

ah ah ah ! la signora si che dovrebbe andare in parlamento e salvini a fare il gelataio, a volte la vita è strana!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 22/03/2018 - 17:22

Questa cretina fa il paio con quella maestra che inveiva contro i polizziotti.

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 22/03/2018 - 17:24

zecche komuniste che odiano chi non la pensa come loro , ne conosco tantissimi purtroppo

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 22/03/2018 - 17:27

Vada a vendere i gelati al circolo del PD.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 22/03/2018 - 17:32

---Luprotts70--mi pare di averlo detto che la ragazza ha sbagliato--è la prima cosa che ho scritto---il punto su cui insisto è invece il fatto che molti credono che questa decisione --se fosse stata presa dal titolare sarebbe stata invece legittima---legittima un corno---e qui mi riferisco ai commenti letti sul ragazzo di colore cacciato dal bar dal titolare-la legge recita che--così come un dipendente di un esercizio pubblico non può rifiutarsi di servire un cliente --non può farlo neppure il titolare --tranne in casi specifici previsti --sennò non è più esercizio pubblico---diventa un club privato --

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 22/03/2018 - 17:41

Mah, ragazzi contro ignoranza ragion non vale. Si vede che a questa fanciulla il lavoro gli puzza, beh che si arrangia.

cabass

Gio, 22/03/2018 - 17:45

Questa appartiene all'odiosa categoria dei sedicenti giovani "cervelli" che poi frignano perché in Italia sarebbero sottovalutati e che devono emigrare a Londra... Ma emigrassero tutti e ci restassero davvero a Londra a vivere nelle topaie, fare gli sguatteri e a mangiare pet food!

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 22/03/2018 - 17:48

In compenso questa demente ha un furto nei centri sociali : la vedremo tirare sassi alla polizia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 22/03/2018 - 17:55

Penso che sia finalmente l'ora di chiarire a piu di qualcuno. Nessuno ha detto o scritto che il rifiutarsi di servire qualsiasi cliente sia LEGITTIMO. Ma se a farlo e il TITOLARE se ne assume le sue responsabilita IN PRIMIS. Mentre invece se a farlo e un dipendente, il TITOLARE NON deve lasciarglielo fare!!! AMEN.

ispettore

Gio, 22/03/2018 - 18:00

Sono sciocche al cubo, sia la madre che la figlia!!!

evuggio

Gio, 22/03/2018 - 18:02

purtroppo bisogna constatare che in una forte percentuale di questi commenti emerge una vittima: l'italiano (mi riferisco alla lingua)

ginobernard

Gio, 22/03/2018 - 18:03

puo darsi che sia fidanzata con un tamango ... al cuor non si comanda.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 22/03/2018 - 18:09

ragazza hai dimostrato tutta la tua ignoranza.

emi46

Gio, 22/03/2018 - 18:11

A parte il fatto che questo è un perfetto esempio di democrazia della sinistra italiana. Immaginate cosa ci si potrebbe aspettare da questa gentaglia al potere ma quello che non sfugge e che da tale madre cosa ne poteva venire fuori

toby111197

Gio, 22/03/2018 - 18:13

tutta una scusa la tipa non ha voglia di lavorare era preso la prima scusa che gli è capitata , una cosi deve essere disoccupata a vita .

Cheyenne

Gio, 22/03/2018 - 18:16

LA SIGNORINA è PROPRIO UNA IDIOTA

Mannik

Gio, 22/03/2018 - 18:23

Hernando45 - Che ignorante che sei. Dove l'hai letto che la commessa non può rifiutarsi e il titolare si? Ti piace fare la figura dell'idiota, vero? Fatto sta che, come al solito, la maggior parte dei commentatori di questa testata, si contrtaddistinguonon per coerenza (attenzione: ironia).

Daniele Sanson

Gio, 22/03/2018 - 18:37

La cosa peggiore non é la figlia ma la madre . DaniSan

salvatore40

Gio, 22/03/2018 - 18:50

Andossene, ben fece, sì tapina sì fanatica !

antiom

Gio, 22/03/2018 - 18:52

Dire che elkid si arrampichi sugli specchi, per sembrare erudito è un concetto che lo sopravvaluta: l'unica cosa che si può pensare e dire di questo saputello è quello di essere squallido, puerile, fazioso e senza vergogna!

greg

Gio, 22/03/2018 - 18:57

Questa pidiota pensa che in gelateria, dove lavorava, potesse comportarsi come quando è dentro al centro asociale in cui va a divertirsi ogni sera, oppure vota Grillo grullo. In ogni caso poi la sinistra non si lamenti affermando che dove vince la destra si perdono posti di lavoro. La prova lampante che dove c'è la sinistra c'è solo contestazione alla normalità sul lavoro

linea56

Gio, 22/03/2018 - 19:18

Questa inutile sovversiva puo' trovare magari qualche altro lavoro piu' vecchio :i cessi asociali potrebbero trovarglielo. Giuseppe

Triatec

Gio, 22/03/2018 - 19:25

pravda99 17:04 @ Tante parole per arrivare a una conclusione sbagliata. Chi davvero e`spacciato come comunità pensante e votante è proprio il PD "Partito Defunto" Ti sei perso qualcosa?

Triatec

Gio, 22/03/2018 - 19:32

98NARE @ Rispondere a Elpirl è solo tempo perso. Vale molto di più quel "minus a SORETA nel dubbio" di tante parole.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Gio, 22/03/2018 - 19:36

Piu’ che politicizzati sono stupidi. Se mi rifiuto di visitare un cliente per motivi vari o peggio politici , dopo 5 minuti mi ritrovo i carabinieri in studio. Minimo! Del resto basta ascoltare i ragionamenti dell’assessore PD alla sicurezza al comune ,di Milano,quella che parla con la erre moscia e che si vede in televisione, per capire certi comportamenti .

Divoll

Gio, 22/03/2018 - 19:40

Forse la ragazza ha un fidanzato islamico oppure africano e questo le ha obnubilato la mente. Povera scioccherella.

Divoll

Gio, 22/03/2018 - 19:44

Poi magari saranno le prime a criticare chi non affitta o non vende agli immigrati...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/03/2018 - 19:52

Comportamento da antifascisti contro il razzismo? Beceri komunisti.

27Adriano

Gio, 22/03/2018 - 19:53

troverà posto nei kollettivi antifascisti come lanciatrice di molotov o piromane di asili infantili.

Ritratto di Maximilien1791

Anonimo (non verificato)

steacanessa

Gio, 22/03/2018 - 19:58

Povera belinetta! La madre non le ha evidentemente insegnato che in bottega il cliente ha sempre ragione. Anche se non ha tre narici.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Gio, 22/03/2018 - 20:21

speriamo che con queste referenze non trovi pi un lavoro, si faccia mantenere dalla mammina (altro elemento che è meglio lasciar perdere)

Giorgio5819

Gio, 22/03/2018 - 20:29

La zecca si è autolicenziata...

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Gio, 22/03/2018 - 20:50

Vedo solo un terrone catetaru in giro che si tiene sul vago

rebella123

Gio, 22/03/2018 - 20:55

La ragazza e sua madre devono comprare un triciclo come facevano un tempo i gelatai ed andare fuori dei centri di accoglienza fin quando esisteranno li possono servire la loro clientela favorita

tuttoilmondo

Gio, 22/03/2018 - 21:01

E poi qualcuno parla di razzismo. Ma certe persone non si rendono conto di quanto sono ridicole? Si danno i voti da soli e si firmano la pagella: moralità 10, cultura 10, antifrodismo 10, antifascismo 10, antirazzismo 11.

Alessio2012

Gio, 22/03/2018 - 21:14

Io questa la considero insubordinazione. Per me andrebbe messa in prigione una così...

ally

Gio, 22/03/2018 - 21:20

come al solito elkid confonde la m...a con la cioccolata, stesso colore ma sapore moooolto differente.

adal46

Gio, 22/03/2018 - 21:30

Ha capito tutto, voleva fare come Massimo Bottura promettendo di andare all'estero..... chi lo ha visto partire???

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 22/03/2018 - 21:49

NOI;NON CI DOBBIAMO MERAVIGLIARE DI QUESTA RAGAZZA É DEL SUO COMPORTAMENTO;PERCHE LA SCUOLA ITALIANA HA PRODOTTO GENTE COME PRAWDA99!ELPIRL!ERSOLASINO!BIROCCO LO SCIOCCO!IL SOLDELAVVENNIRE!TOTONNO38!RIFLESSIVA!BASSFOX E XGERICO! INSOMMA IL FIOR FIORE DEI COMUNISTRONZI DEL NOSTRO PAESE!É ANCHE SE QUESTA GENTE VEDE É TOCCA CON LE LORO MANI I DISASTRI FATTI DAL PDPCI AL NOSTZRO PAESE CONTINUA ANCORA A DARE IL VOTO A QUESTA MASNADA DI CRIMINALI!UNA MAESTRA CHE GRIDA AL POLIZIOTTI CHE ESSI DEVONO TUTTI MORIRE!MAGISTRATI CHE DICONO CHE I POLIZIOTTI SONO TUTTI DEI TORTURATORI!TUTTO QUESTO VIENE DA UNA SOLO PARTE POLITICA CHE É LA SINISTRA!GENTAGLIA SENZA DIGNITÁ E ONORE CHE TRADISCONO TUTTO E TUTTI PER LA LORO IDEOLOGIA FALLITA!.

Silvio B Parodi

Gio, 22/03/2018 - 22:17

un'altra piu' cretina che bella, allora non e' razzismo questo???spero che non trovi piu' lavoro, solo sulla tangenziale!!!!col focherello!!20 euro a botta!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 22/03/2018 - 22:23

La mocciosa KKKomunista non aveva capito che in una attività commerciale comanda il PADRONE!

pardinant

Gio, 22/03/2018 - 22:35

Mi chiedo . "se avesse rifiutato di servire qualcuno si sinistra, cosa arebbe successo?". Aggiungo "Questa gente rischia di portare il Paese ad una guerra civile, sono persone non democratiche al punto di anetporre la fede politica al lecito lucro alla base del lavoro".

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 23/03/2018 - 00:19

antiom 18:52 scrive : "elkid . . . l'unica cosa che si può pensare e dire di questo saputello è quello di essere squallido, puerile, fazioso e senza vergogna!" - - - Con il suo permesso, aggiungerei "tedioso, noioso, ripetitive, fastidioso e finanche molesto".

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 23/03/2018 - 06:56

Stazione ferroviaria di Livorno qualche hanno fa. Entro per acquistare "il Giornale" ma il proprietario (immagino) dell'edicola, in concessione quindi di tutti gli italiani, mi risponde che lui non vende tali tipi di giornali. E' ovvio che la sua superiorità komunista gli impediva di vendere roba di livello inferiore abbassando il prestigio della sua edicola sovietica.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 23/03/2018 - 07:07

La cosa meravigliosa è l'atteggiamento in perfetto stile komunista della mamma (ora si capisce di chi è vittima nadia): difende la figlia-kompagna che sbaglia e trasferisce la "colpa" su Salvini che secondo lei l'ha fatta licenziare. Pazzesco! Anche se fosse vero avrebbe fatto più che bene.

Popi46

Ven, 23/03/2018 - 07:11

Ma a questa figliolina così politicamente orientata nessuno ha mai insegnato che nel commercio il cliente ha sempre ragione?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 23/03/2018 - 07:45

Tanto non ci vado fino a là per vedere che gelato è

Scirocco

Ven, 23/03/2018 - 08:27

Probabilmente la ragazza in prova, visto il comportamento, era una fan dei centri sociali o forse era amica intima della maestra ubriacona che urlava contro la polizia. Comunque la cosa più ridicola è la telefonata della presunta madre: se ha tirato su una figlia senza insegnarle la buona educazione ed il senso del dovere sul lavoro la colpa è sua e non certo del povero Salvini che voleva solo mangiare un gelato. Ai miei tempi quando si entrava a lavorare in una nuova azienda la frase di benvenuto del titolare era più o meno sempre questa "Qui si lavora a testa bassa ed in silenzio e per andare al gabinetto si chiede il permesso".

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 23/03/2018 - 08:48

una poveretta, sicuramente la boldrini le troverà un posto ben pagato dove non dovrà fare niente

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 23/03/2018 - 09:11

@pravda99 - 17:04 "...(SIETE spacciati come comunita` pensante, commentante e votante!)..." Fantastico e profetico! Proprio ciò che sta accadendo....

Ritratto di vraie55

vraie55

Ven, 23/03/2018 - 09:35

Povero Salvini! Continua il percorso ad ostacoli anche in piazzale Siena.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 23/03/2018 - 09:41

@antiom - appurato che tanto saputello non è. Ha un q.i. molto basso, checchè ne dica lui, per boria.

Ritratto di Tram94

Tram94

Ven, 23/03/2018 - 09:45

Questa notizia neanche andava pubblicata, tanto e’ insignificante. Una commessa rifiuta di eseguire le mansioni previste dal proprio lavoro per convincimenti suoi personali. Tanto basta per licenziarla. Oltretutto sembra anche che in realta’ se ne sia andata da sola. Io in questa storia vedo solo squallida ricerca di protagonismo di madre e figlia.

honhil

Ven, 23/03/2018 - 11:18

Sulla parola razzista ci si gioca a piacimento, in Italia. Come su Trump. Su cui i soliti noti si scagliano per il semplice motivo di aver fatto gli auguri a Putin, per la sua recente rielezione. Mentre se li fa Mattarella, gli auguri a Putin, è cortesia istituzionale. In quanto alla gelataia, forse la madre, conoscendone il suo delirio ideologico, avrebbe dovuto ricordarle che da dietro il bancone, qualsiasi bancone, rifiutarsi di servire qualcuno è interruzione di servizio pubblico. Ma forse la madre, invece,di educarla al lavoro l’ha rimpinzata d’altro.