Caso Serravalle, Filippo Penati condannato in appello

L'ex presidente Ds della Provincia di Milano era stato assolto in primo grado nel 2015. Ora, insieme ad altre 11 persone, la condanna a risarcire il danno di 44,5 milioni di euro

L'ex presidente pd della Provincia di Milano Filippo Penati

L'ex presidente Ds della Provincia di Milano, Filippo Penati, e altre 11 persone sono state condannate a risarcire un danno di 44,5 milioni di euro. Così la Corte dei conti ha ribaltato in appello le assoluzioni con le quali nel 2015 si chiuse il processo di primo grado per l'acquisto, da parte della Provincia di Milano, del 15% delle azioni della Milano Milano-Serravalle dal gruppo Gavio.

Come spiega il Corriere, secondo la Procura della Corte dei conti della Lombardia, nell'operazione che permise alla Provincia di raggiungere il controllo della società, il valore delle azioni era stato sopravvalutato causando un danno allo stesso ente pubblico che variava da 35,3 a 97,4 milioni e che per il Comune ammontava a 21,8 milioni.

Nel 2015 la Corte dei conti aveva assolto Penati e gli altri componenti della giunta provinciale che nel 2005 deliberarono l'acquisto del 15% delle quote dal gruppo Gavio al prezzo di 8,9 euro ciascuna (il gruppo le aveva acquistate a 2,9 euro). L'operazione finanziaria risale al 2005.

La Corte dei conti contestava "un pregiudizio all'erario connesso a una sopravvalutazione del prezzo unitario delle azioni acquisite dalla Provincia, ben al di sopra del reale valore di mercato, nonché un danno per il deprezzamento del controvalore del pacchetto azionario detenuto dal Comune di Milano nella stessa società". Ma Penati e il resto della giunta erano stati assolti.

Ora la condanna a risarcire il danno di 44,5 milioni di euro. Ma la Procura regionale potrà fare appello contro la sentenza.

Una sentenza "paradossale", ma ora Filippo Penati, condannato in appello dalla Corte dei Conti sulla vicenda Milano-Serravalle ha un'altra battaglia da combattere. "Un anno fa mi è stato riscontrato un cancro, che non è ancora stato sconfitto. Da un anno sto combattendo la sfida più importante della mia vita. I medici mi confermano che tra le cause scatenanti della malattia c'è sicuramente le conseguenze della mia lunga vicenda giudiziaria. Oggi il mio impegno sta tutto qui, delle vicende della Serravalle se ne occuperanno i miei avvocati", dice interpellato dall'Adnkronos.

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 25/07/2019 - 10:56

........+ gli interessi...arriviamo a 49 milioni

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/07/2019 - 11:01

Prima assolto,ora condannato.In Cassazione sarà di nuovo assolto provocando l'ilarità dell'intera Nazione? Questa giustizia è degna degli spettacoli equestri,non di un paese che si definisce civile. Per quanto mi riguarda per me è colpevole a prescindere,in quanto ROSSO che più rosso non si può. E tanto basta.

baronemanfredri...

Gio, 25/07/2019 - 11:16

INCOMINCIA A SGANCIARE EX DS ORA PD. MA LORO NON ERA PERFETTI IN TUTTO E PER TUTTO?

mistermodus

Gio, 25/07/2019 - 11:16

Vabbè vedrete che poi in Cassazione lo assolvono Mica possono mandare in galera un comunista al contrario di Formigoni

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 25/07/2019 - 11:51

mmmaNOOOOOOOOO!!!! NUNCEEPOZZOCREDEEEEEE....!!!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 25/07/2019 - 11:57

altro pozzo di san patrizio padano!

Giovanmario

Gio, 25/07/2019 - 12:05

e adesso lo stato cosa farà.. gli pignorerà il televisore a tubo catodico??

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 25/07/2019 - 12:09

Bene!

Giorgio1952

Gio, 25/07/2019 - 12:18

"Come spiega il Corriere" articolo di Guastella del 25 luglio 2019 09:03, vorrei ricordare che qualche commentatore di questa testata considera il Corsera un “porno giornale comunista”, detto questo la notizia è che non tutte le toghe sono “rosse” e in appello Pennati è condannato dopo l’assoluzione in primo grado, ora aspettiamo la cassazione per il verdetto finale, la giustizia italiana è comunque gravemente “malata” non si può assolvere e condannare a giudizi alternati, così come la certezza della pena è “una farsa” vedi il caso Formigoni, che condannato a 5anni e 10mesi di carcere dopo soli 5mesi di detenzione è stato messo ai domiciliari, una cosa vergognosa perché appare come un trattamento diseguale a esclusivo vantaggio dei potenti.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 25/07/2019 - 12:29

ohi,ohii,ohiiiiii è "incappato" in una toga NON rossa!!!!

agosvac

Gio, 25/07/2019 - 13:00

Egregio 1952, le sfugge che i domiciliari si possono concedere alle persone anziane per motivi di salute, non è una rimessa in libertà come lei piuttosto stupidamente vuole fare credere! Forse se fosse stato come lei di sinistra neanche sarebbe stato condannato.

Ritratto di Gius1

Gius1

Gio, 25/07/2019 - 13:12

TOH !!! guarda chi si rivede.L´amico di BERSANI

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 25/07/2019 - 13:17

ziobeppe non sia troppo malpensante ..

Libertà75

Gio, 25/07/2019 - 14:00

oh... e chi paga ora? Penati? Bersani? il PD? Se nel caso della Lega la responsabilità non è personale (e quindi dovrebbe pagare il partito) perché qui invece la responsabilità dovrebbe personale? Vogliamo che il PD faccia colletta di questi 45milioni

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Gio, 25/07/2019 - 14:07

SALVINI ne deve restituire 49 di milioni, a Penati gli è andata più che bene, solo 44,5. Ma Zingaretti caparbiamente continua a dire che loro hanno le mani pulite. Forse vuol dire che hanno le mani pulite dai calli, perché non hanno mai lavorato, e fatto mestieri come quello di Penati.

Giorgio1952

Gio, 25/07/2019 - 14:18

agosvac le risulta che Formigoni abbia problemi di salute, non mi pare proprio se ne va in giro tranquillamente per Milano e non è dimagrito di 11 kg come è stato scritto da qualche parte. Le dice qualcosa il nome Bernard Lawrence Madoff, è un banchiere condannato per una delle più grandi frodi finanziarie di tutti i tempi, nel 2009 viene rivelato dal NYP che avrebbe un cancro e che la malattia lo avrebbe consumato al punto di lasciargli solamente pochi mesi di vita, però il Bureau of Federal Prison smentì la malattia, nato a New York nel 1938 all’età di 81 anni è ancora in carcere, In Italia invece quelli che escono dalla galera per motivi di salute non si chiamano Rossi o Bianchi, bensì imprenditori come Ligresti e Tanzi, politici come Dell’Utri e Galan, personaggi come Lele Mora, ….. l’elenco sarebbe lungo

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 25/07/2019 - 14:35

mistermodus: non si tratta di un processo penale. La Corte dei Conti non manda in galera...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 25/07/2019 - 14:41

ziaPIPPA1951: ...e poi vengono "ridimensionati" a 700.000 euro??? :-D

maurizio-macold

Gio, 25/07/2019 - 15:04

Signor MBFERMO (11:01), io so solamente che la Lega deve restituire 49 MILIONI di euro e non lo fa. Ma questo non significa che tutti i leghisti sono ladri. Insomma, non si e' colpevoli a prescindere in base alle opinioni politiche. Magari nel caso suo qualche dubbio mi viene.....

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 25/07/2019 - 15:12

Ma non ci posso creeeedereeee, direbbe Aldo; di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 25/07/2019 - 15:19

@Giorgio1952: Non arrampicarti sugli specchi, magari avessimo la giustizia come negli USA! Sai quanti amichetti tuoi trinariciuti sarebbero in carcere? Attualmente, vi sono 123 sinistrati attenzionati dalla magistratura.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Gio, 25/07/2019 - 15:21

mi dispiace solo che sia malato "sgnicc" ma per i suoi amici piddini è una lezioncina che ci voleva ora aspettiamo la sentenza definitiva prima di giudicare. (e non sono rubli!)

omaha

Gio, 25/07/2019 - 15:36

ziobeppe 1951....ti ricordo che è del PD Penati non della Lega Rimbambì

ROUTE66

Gio, 25/07/2019 - 15:42

NESSUNO SI è MAI CHIESTO IL PERCHè DO QUEL"ACQUISTO? A CHE SERVIVA ALLA PROVINCIA IL 15% DELLE AZIONI? E PERCHè ACQUISTARE UN PACCHETTO AD UN PREZZO SUPERIORE AL VALORE DI MERCATO? COMPERARLE SUL MERCATO NO? PERCHè? QUALCUNO HA MAI SPIEGATO IL SIGNIFICATO DI QUEL"ACQUISTO? BENE CHIEDETE AI SIGNORI IL PERCHè

ROUTE66

Gio, 25/07/2019 - 15:45

PICCOLO INCISO QUANTO TEMPO PRIMA IL GRUPPO GAVIO AVEVA ACQUISTATE QUELLE AZIONI A 2,9 EURO

ROUTE66

Gio, 25/07/2019 - 15:56

tutti bei commenti MA NON UNO SI CHIEDE a che pro acquistare azioni sopravvalutandole. e ha cosa sarebbero servite. e perchè regalare una simile plusvalenza al GRUPPO GAVIO. E non è che forse il GRUPPO GAVIO finanziasse in qualche modo il partito di penati? SAPETE IN TEMPI IN CUI LA RUSSIA RIESCE A MANIPOLARE E A FINANZIARE UN PO TUTTO IL MONDO sarebbe interessante sapere se nel PASSATO comperare azioni sopravvalutandole NON CI FOSSE UN TRENO DI RITORNO

ziobeppe1951

Gio, 25/07/2019 - 16:03

OMAHA...15.36....Credo tu abbia frainteso il mio post (sognaPIPPE..l'ha capito)...ho usato l’ARRIVIAMO (prima persona plurale dell’imperativo di arrivare) sottinteso che era riferito a PENATI...(non sono un leghista di primo pelo...o meglio..affinché tu non mi fraintenda...sono leghista di lunga data)

mimmo1960

Gio, 25/07/2019 - 16:06

Per ziobeppe1951. Credimi, i partiti che sono al governo da oltre 70 anni sicuramente le ruberie superano di gran lunga la cifra che menziona sempre lei, il debito pubblico è la prova. Non giustifico i 49 milioni ma non vi fossilizzate sempre sui 49 milioni, guardate oltre.

kennedy99

Gio, 25/07/2019 - 16:06

è veramente un caso strano di solito è in sede di appello che queste persone vengono beatificate.molto strano una condanna in appello.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/07/2019 - 17:00

Fra 10 anni ci sara l'APPELLO dell'APPELLO, figlio di APOLLO che fece una palla di pelle di pollo!!!ecc ecc jajajajajajaja Ciao Beppe e difficile farsi capire!!!

baio57

Gio, 25/07/2019 - 17:10

I sinistrati mentali si sa sono lobotomizzati e seguono la liturgia del pensiero unico,quindi comprensibili nella loro limitatezza . Ma se chiedo ad un bimbo di terza elementare come si possa acquistare una determinata cosa a 9 euro ,sapendo che il venditore solo pochi mesi prima l'acquistò a sua volta a tre euro,ebbene il bimbo stesso dice : " MA QUESTO E' SPROVVEDUTO OPPURE SCEMO "...IO INVECE DIREI AL BIMBO...OPPURE PARTE DELLA DIFFERENZA E' RITORNATA PER "ALTRI SCOPI".....Buon pomeriggio sinistrati e mi raccomando ,nonostante le sconfitte elettorali e morali in ogni dove,non c'abbandonate,continuate a rendete più liete le nostre giornate...

peter46

Gio, 25/07/2019 - 17:11

ROUTE66...sono state sopravvalutate(comprate le azioni a 2,9 e 'passate' alla provincia rossa a 8,973)perchè la plusvalenza serviva a Gavio di scalare assieme a Unipol la BNL,ed a Berlusconi la possibilità di informare il mondo che Fassino 'cantasse' il suo "allora abbiamo una Banca?" che altrimenti nessuno lo ricorderà x l'avvenire.

lappola

Gio, 25/07/2019 - 17:36

Cosa c'entra il cancro con la condanna? Il cancro non è giusto, ma ce l'hanno tanti; la condanna è giusta ed è riservata a quelli che la meritano.

giuseppe61

Gio, 25/07/2019 - 17:36

@giorgio1952. Il Penati è colui il quale disse (sicuro di non essere condannato)di rinunciare alla prescrizione ma....quando il giudice fu pronto ad emettere la sentenza (che contemplava,appunto la prescrizione),il Penati era INTROVABILE,pure ai suoi avvocati difensori presenti in aula. La prescrizione fu applicata. Ricordo anche che il cav Berlusconi,ricevette la visita coatta in clinica quando ricoverato durante un processo (uno dei tanti)a suo carico.

agosvac

Gio, 25/07/2019 - 17:53

Egregio 1952, visto che sa tutto sa anche il motivo per cui hanno concesso a Formigoni i domiciliari? A me sembra che l'unico motivo possa essere o lo Stato di salute oppure l'età. Ma lei lo ha visto passeggiare per Milano? Mi sembra strano visto che i domiciliari stabiliscono la permanenza nel proprio domicilio. Oppure si inventa balle come al solito?????

peter46

Gio, 25/07/2019 - 20:07

giuseppe61...potresti postare un articolo di giornale,anche di libero o de'il(nostro)giornale' attestante quel che ti stai ad inventare?A me risulta invece che nessuno l'ha 'visitato' ad esclusione di medici ed amici e parlamentari 'preoccupati' di non perdere la poltrona,e che non appena è stato ricoverato per quel grave motivo tutti i 'processi' sono stati fermati dalla magistratura x 6(sei) mesi.Così,solo x onor di verità.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 25/07/2019 - 20:43

maurizio-macold forse lei ignora che la lega sta rimborsando questi soldi quindiè lecito chiamarla ignora nte???

claudioarmc

Gio, 25/07/2019 - 22:19

Non illudiamoci la farà franca magari con una prescizione come la volta precedente e i giornaloni come Corriere e Repubblica non scriveranno "FATE PRESTO"