E i preziosi abiti di Capucci si trasformano in oggettiA Palazzo Morando

Dall'alta moda al design di qualità. Dalle forme sinuose degli abiti di Capucci alla creazione di oggetti ispirati alle passerelle eleganti. Domani, martedì 9 aprile alle ore 11, nella sala conferenze di Palazzo Reale, avverrà la cerimonia di premiazione del Concorso Roberto Capucci per i giovani designer, dal titolo «Oltre (a)gli abiti. Il design prende una nuova piega». E domani pomeriggio, questa volta a Palazzo Morando, si terrà l'inaugurazione della mostra degli oggetti realizzati e degli abiti di Capucci usati come modello dai designers esordienti.
L'esposizione sarà aperta al pubblico dal 10 al 20 aprile 2013, nelle sale di Palazzo Morando in via Sant'Andrea 6 (da martedì a domenica - dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30). Realizzata grazie alla collaborazione con il settore Cultura del Comune, raccoglie i lavori realizzati dai 27 concorrenti finalisti e dai 3 vincitori. Quanto alle creazioni di Roberto Capucci, la Mostra «Oltre (a)gli abiti. Il design prende una nuova piega» consente di vedere cucitura per cucitura gli otto abiti-scultura realizzati da Roberto Capucci nel 2007 per l'inaugurazione del Museo della Fondazione nella Villa Bardini di Firenze. Si chiamano Corde, Foglie, Crepe, Cerchio, Onda, Spire, Fascia, Linee. Faranno parte dell'esposizione di Palazzo Morando anche venti bozzetti autografi dell'Archivio della Fondazione, per la maggior parte mai presentati al pubblico.