Ecco come fare per devolvere il «5x1000»

Poche righe, mille progetti per continuare: oltre alla prevenzione studiata per tutelare la salute dei migranti e, per effetto conseguente, quella di tutta la collettività, ecco i progetti strategici di pianificazione delle risorse, come il case management per le malattie croniche che necessitano assistenza continuativa; Housing First col passaggio diretto dei senza dimora dalla strada alla casa; i progetti di accoglienza dei giovanissimi (18 anni) negli alloggi di Opera San Francesco per i Poveri. Ma il progetto più importante è la quotidianità, aiutare sempre chi ha bisogno.

«È grazie ai benefattori - dicono i responsabili di Osf - che abbiamo potuto dare da mangiare per un valore di 2.132.869 euro, siamo riusciti a curare per 1.818.244 euro, a fornire docce e cambi di biancheria per 556.485 euro e abbiamo costruito progetti in area sociale per altri 314.730 euro. Il 5x1000 è stato fondamentale per il funzionamento delle nostre strutture di servizio. Il nostro progetto più grande è continuare a farlo. Anche con il vostro aiuto».

Come fare per devolvere il 5x1000 a Opera San Francesco per i Poveri? È molto semplice: basta firmare nella casella «Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale» e scrivere il codice fiscale di Osf: 97051510150. Nel 2014 coloro che hanno deciso di devolvere il 5x1000 a Opera San Francesco per i Poveri sono stati 50.598 per un importo totale di 1.858.897 euro.

Nel sito di Osf, www.operasanfrancesco.it si può entrare nella sezione «sostienici/cinquepermille» e chiedere l'invio gratuito di un sms con il codice fiscale di Opera San Francesco per i Poveri, da indicare poi nella dichiarazione dei redditi. Teniamolo a portata di mano ricordando che il 5x1000 a favore di Osf è un piccolo gesto ma di grande valore.

ViPer