Ecco i più votati zona per zona

Gelmini pigliatutto: record di preferenze ovunque Solo in Zona 2 è seconda dietro Silvia Sardone

Alberto Giannoni

Mariastella Gelmini da record. La capolista di Forza Italia è nettamente il candidato più votato in assoluto. E anche nelle nove zone (ora municipi) la coordinatore regionale di Forza Italia non ha rivali. Solo nella zona 2 riesce a spuntarla (1.322 voti) ex consigliera di zona Silvia Sardone, che ottiene un ottimo risultato anche nel resto della città. E nei municipi?

In centro si conferma presidente Fabio Arrigoni (Pd), che supera Filippo Jarach. Fra i consiglieri il più votato per Forza Italia è Antonio Testori con 284 preferenze. Per il Pd 304 voti per Maria Francesca Castelbarco Albani. Ma la supera la verde Elena Grandi candidata con «Sinistra per Milano» (402). Samuele Piscina nuovo presidente nel municipio 2, dopo aver battuto Alberto Ciullini. Fra i consiglieri (con legittime aspirazioni per la nuove giunta) da segnalare il successo del capogruppo uscente Marzio Nava con 432 preferenze. Bene Carlo Sorrentino della Lega con 332 voti. Il più votato è Luigi Galbusera del Pd. Caterina Antola è la nuovo presidente del municipio 3: ha battuto Vincenzo Viola (Fdi). Ottimo exploit di Nicola Natale (Milano popolare) con 364 voti. Ma sopratutto di marco Cagnolati con la bellezza di 884 preferenze. Superato dopo da Luca Costamagna (Pd) con 863. Paolo Guido Bassi presidente della zona 4: sconfitta la uscente Loredana Bigatti. Per Forza Italia bene Alfonso Di Matteo. Nel Pd va fortissimo Marco Cormio con oltre 850 voti e Stefania Aleni con 506.

Nel municipio 5 nuovo presidente: il «popolare» Alessandro Bramati Ncd, che schiera Giovanni Ferrari (270 voti). Per Giuseppe Maiocchi ne arrivano 275. Flavia Feri (Pd) sfiora i 500 voti.

Nel municipio 6 è Santo Minniti del Pd il presidente. Non ce l'ha fatta il leghista Piermario Sarina. Francesco Demuro e Cesare De Mezza sono i più votati del Pd. Bene Rita Barbieri della Sinistra per Milano. E Andrea Di Renzo (305) per Forza Italia. Giuseppe Carlo Goldoni si conferma il più votato della Lega. Municipio 7: Marco Bestetti conquista la presidenza, Antonio Salinari (Fi) il record di voti (810). Lorenzo Zacchetti sfiora i 400 voti. Simone Zambelli si conferma presidente del municipio 8. Exploit di Fabio Galesi con 759 preferenze. Nella Lega exploit di Stefano Pavesi, bene Enrico Salerani. La zona 9 va a Giuseppe Lardieri. Nel Pd record per Vanessa Senesi. Nel centrodestra per Deborah Giovanati (624) e Raffaele Todaro (Fi, 379 voti).