Eutanasia e "stanze del buco": le firme inguaiano la sinistra

Saranno presentate in Consiglio le quattro proposte "ultra laiche" promosse dai Radicali (e non solo). Una grana per la maggioranza

Nuovi guai in vista per il sindaco Giuliano Pisapia: prostituzione regolamentata con tanto di orari, la task force contro la discriminazione, un registro per il testamento biologico e le sale «salvavita», le famigerate stanze del buco dove consentire ai tossicodipendenti di assumere droghe legalmente e sotto controllo medico. Niente registro delle coppie di fatto, solo perché a votarlo ci ha già pensato il consiglio comunale. La marcia per «una Milano più laica» del centrosinistra che appoggia Pisapia è proseguita ieri con il comitato «Milano Radicalmente Nuova» che ha consegnato in via Messina 31mila firme per promuovere la proposta di quattro delibere di iniziativa popolare. Anima dell'operazione il consigliere radicale Marco Cappato che ha presentato un lavoro di quattro mesi e una spesa di 8mila euro autofinanziati da firmatari e associazioni, un centinaio di volontari per i gazebo e 12 autenticatori. Ma alla consegna dei faldoni c'era tutto l'arcobaleno con rappresentanti del Pd come il consigliere provinciale Diana De Marchi, di Sel, Rifondazione comunista, Comunisti italiani, Lista Bonino-Pannella. Assenti, ovviamente, i cattolici che in questa maggioranza sembrano stare sempre più stretti.
«Consegniamo la maggior parte delle firme - ha spiegato Cappato -, ma per prudenza la raccolta continuerà fino a venerdì alle 12 nella sede del Comune in via Larga». Aggiungendo che questo è un passaggio «perché Milano possa distinguersi come città laica ed europea». Ora, dopo il deposito e il controllo delle firme, i garanti hanno a disposizione un mese per stabilire se i quesiti siano conformi alle regole e poi sessanta giorni al consiglio comunale per metterli all'ordine del giorno. «La nostra - le parole del consigliere di Sel Luca Gibilini - è la domanda di una città più laica». E per questo «non vediamo l'ora che arrivi il dibattito in consiglio, ci sarà da divertirsi a coinvolgere tutta la città». Così come è successo quando grandissima eco mediatica, ben più che risultati concreti, ha portato la discussione sul registro delle coppie di fatto. E ora il comitato promotore conta di riuscire a discutere e votare già entro l'anno anche queste quattro nuove delibere che coinvolgono temi etici di grande spessore. E non si capisce come sarà possibile per i cattolici piegare ancora una volta il capo di fronte a simili proposte.
Per Cappato l'istituzione di sale da iniezione per chi si droga è un sistema per evitare il rischio di overdose, il contagio dell'Aids e di abbandonare i tossicodipendenti in mano alle mafie. E per questo sostiene che il controllo sia già attivo in tante città europee «governate anche dalla destra» e promette a Milano l'organizzazione di un «appuntamento internazionale» sull'argomento. A guardar le cifre, la proposta per cui sono state raccolte più firme (5.300 di residenti milanesi e altre 900 da domiciliati, lavoratori o studenti) è quella della struttura antidiscriminazione, quelle che hanno avuto meno successo, ha spiegato il radicale Lorenzo Lipparini, sono state quelle sulle narcosale e la regolamentazione della prostituzione ferme a 5.100 firme di residenti.

Commenti

GilbertoVR

Gio, 23/08/2012 - 10:38

Queste proposte, se approvate, faranno di Milano , finalmente, una città europea e più civile.

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Gio, 23/08/2012 - 11:03

X GILBERTOVR : ah davvero ? A me sembra che dopo il degrado sempre piu' totale dovuto alla scellerata ( e interessata ) politica pro Rom e in generale pro-tutto cio' che si puo' fare per lasciare mano libera a tutta la feccia dell'umanita', Milano sia condannata ad essere una citta' a misura di tutti, milanesi ed italiani esclusi naturalmente. Sono sempre ammirato dagli europeisti, radical-chic e convinti assertori della multirazzialita'... soprattutto dalla loro capacita' di sognare ad occhi aperti, almeno fino a quando uno dei Rom o dei tossici di cui sopra gli fara' da sveglia in una rapina, magari alle tre di notte e in casa propria, ovviamente dopo essersi LEGALMENTE bucato nella stanza del buco ( chiamata così forse in ossequio a quello che hanno al posto del cervello i potenziali frequentatori )...nel frattempo,tanti auguri ai Milanesi...ne hanno davvero bisogno !

Ritratto di Ricky PDL

Ricky PDL

Gio, 23/08/2012 - 11:13

SINCERAMENTE MI FA SCHIFO CHE ESISTA GENTE COME LEI ANCORA GILBERTOVR. MA LEI SAA QUANTA GENTE MUORE, O HA UNA VITA ROVINATA DALLA DROGA? E FORSE NON LO SA QUANTE RAGAZZE SI DISTRUGGONO UNA VITA A RESTARE PER STRADA A FAR LE PROSTITUTE SOLO PERCHé A MILANO C'é UN SINDACO ESTREMAMENTE POPULISTA CHE VUOL FAR CONTENTI "PERSONE" COME LEI CHE VOGLIONO PU***NE E DROGA ACCETTATI PER FAR MILANO "PIù EUROPEA", MA MI FACCIA IL PIACERE COMUNISTA!!

Luigi Farinelli

Gio, 23/08/2012 - 11:14

Queste proposte si aggiungeranno a quelle già nel cassetto: insegnamento del "gender" nelle scuole così i bambini potranno finalmente smettere di seguire i "condizionamenti sociali" che li classificano in maschi e femmine e "potranno decidere liberamente da grandi cosa essere"; Approfondimento del lavaggio mentale per indurre tutte le donne a ritenere la maternità un "handicap della natura" che impedisce loro di far carriera (altro impedimento alla carriera sono naturalmente il marito e i figli); promozione delle "famiglie omosessuali" a "normali" e di quelle etero a "innaturali" con cessazioni di (proposte per)sussidi a quelle con figli: la neo-gnosi massonica predica la denatalità per non fare la bua a Gaia, il pianeta in chiave panteista, per evitare la quale bua, occorre incrementare il numero di aborti del "parassita umano" (attenzione genitori: nelle scuole stanno già diffondendo questi messaggi ai vostri ragazzi); di conseguenza, spinta ad abolire l'obiezione di coscienza dei medici contro l'aborto per far accettare i dettami della "bioetica laica" (7 milioni di bambini assassinati solo in Italia in nome della "salute riproduttiva della donna" di marca ONU). Spinta a eliminare i bambini down già nei ventri materni, come già legge in Danimarca che si vanta di essere stata la prima nazione a farlo (dopotutto non dobbiamo seguire i dettami della "civile e progressista Europa"?); spinta all'animalismo ("meglio un cane sano che un bambino malato": Peter Singer, guru animalista e sponsor UNICEF); abbattimento totale dell'autorità maschile e paterna per indebolire ancor più la società e farne una massa di stolidi androgini femminilizzati, strumento perfetto per la società del consumismo illimitato; approvazione dell'incesto e della pedolfilia, così come da ormai molti anni prospettato dai Radicali (i quali hanno avuto l'intelligenza di capire che, per quello, forse è meglio aspettare gli effetti del mainstreaming ultralaicista: "quello che oggi ti pare orrendo, domani, dopo adatto condizionamento mentale ti apparirà "giusto e naturale"). Naturalmente, legalizzazione delle droghe e di ogni azione che uno ritenga appagante, per non limitare la libertà dell'individuo. Potrei continuare ma penso che basti. La "civilissima Europa dei massoni, degli ultralaicisti, dei banchieri e dei finanzieri"creativi" ci aspetta: basta consegnargli in mano i nostri portafogli e le nostre anime: loro sono "illuminati" e sanno quello che ci occorre, basta che ci comportiamo da "popolo bue" e stiamo tranquilli. Del resto, a che serve più il cervello quando quello di pochi "illuminati" basta per tutti?

antonin9421

Gio, 23/08/2012 - 11:43

Milano! Com'è ridotta! "A l'insegna d'on progress malament interpretaa 'sto Milan come l'è adess l'è ridott ch'el fa pietaa senza pù riferiment a j sò antigh insediament. Come l'è adess l'è ridott ch'el fa pietaa ... uej magattej che hann stravolt cont arroganza e con pocch discerniment la Milan di noster gent".

chiara 2

Gio, 23/08/2012 - 11:57

GilbertoVR, sempre le solite butades a sfondo ideologico. Come al solito ve ne fregate del buon senso pur di fare dispetto ai valori VERAMENTE LAICI. Se qualcuno indicesse un referendum per abolire la cittadinanza alla minoranza della quale fai parte che decide sempre per tutti, io firmerei per prima!

Ritratto di copyleft

copyleft

Gio, 23/08/2012 - 12:00

Benpensanti alla luce del sole e conservatori sono il cancro di una società più civile e ed aperta alle problematiche del mondo nuovo, quello che nessun razzismo e nessuna legge potrà mai fermare. Capirlo adesso e cercare di integrarlo è lungimirante, dopo può essere troppo tardi e doloroso.

GilbertoVR

Gio, 23/08/2012 - 12:17

Come spesso accade molti messaggi sono scritti da benpensanti con i paraocchi. L'attuale sistema che privilegia lo smercio e lo spaggio delle droghe da parte della malavita internazionale è quello che ha portato l'attuale livello di degrado. Ora anche gli organismi internazionali sono molto critici nei confroti del proibizionismo. Le stanze del buco a Madrid e a Zurigo, ecc,.hanno consentito di redimere e curare molti più giovani che le comunità della Moratti e anche diminuire la piccola criminalità. Forse prima di esprimersi occorre avere ulteriori informazioni ed usare il buon senso. Milano durante li anni di Formigoni, Moratti e Lega, è diventata la nuova capitale della criminatiò organizzata , ci sarà pure un perchè!!!!

uprincipa

Gio, 23/08/2012 - 12:56

GilbertoVR...non è un problema di paraocchi...sono proprio limitati a vedere il loro orticello...come la maggior parte degli italiani che si lamentano che le cose non vanno mai bene e poi sono i primi a votare chi li può dare un beneficio personale fregandosene della comunità...per loro le città europee evolute sono solo puttane e droga...

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 23/08/2012 - 13:22

Ma perche per via di 4 balordi la comunita si deve accollare milioni si spese per farli drogare? Io proporrei una overdose subito.Con questo si risparmierebbero soldi , degrado e il piu importante morirebbero felici.Non credo di essere pubblicato , ma spero che il giornale abbia il coraggio di farlo.

Ritratto di Stefano251

Stefano251

Gio, 23/08/2012 - 13:24

Oserei dire che, in un modo od in un altro, molte considerazioni esposte sono sia giuste che demagogiche. Sono molti anni che si parla di "legalizzare" certe situazioni di prostituzione ed uso di stupefacenti, ma questo non credo possa impedire, di fatto, che che la prostituzione continui e che la gente constinui a drogarsi. Per ridurre questi fenomeni (al di là dei vantaggi che una "legalizzazione" può portare, perché ci sono...) bisogna intervenire altrove e "reprimere": retate di prostitute e di clienti in flagrante; retate di drogati e TSO obbligatori... Ma questo viola la privacy degli individui e la loro libertà, quindi... niet! Allora dobbiamo convincerci che questi sono mezzi ipocriti per nascondere un problema che non vogliamo o facciamo davvero fatica a risolvere. Quanto all'aumento della delinquenza, sig. GilbertoVR, la causa non è nelle amministrazioni locali, ma nella giustizia (?) dello Stato ed in altri problemi (che pure sono in prima pagina su molti quotidiani). Se la gente non viene tenuta in galera, fatta lavorare per risarcire tutti i danni da lei provocati, non avremo mai un deterrente, anzi... E la maggior parte sono tutti imigrati, ma guai a parlare di ciò, si diventa anche razzisti. E quando una vera realtà viene messa all'angolo dalla demagogia, ecco che la società inizia la decandenza e la sparizione. Amen...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 23/08/2012 - 13:25

Ricky PDL Gio, 23/08/2012 - 11:13. La gente muore di droga... Oggi come ieri. La prostituzione A Milano esiste già... oggi come ieri. Mi spiega cosa c'entra Pisapia? Ha mai sentito parlare di "riduzione del danno"? Si informi prima di sparare stronzate!

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 23/08/2012 - 13:35

uprincipia-Se siete veramente a favore di cio che propone pisapippa perche non vi svenate in persona per sostenere i vostri sogni di citta a livello europeo, suvvia un poco di beneficenza .A francoforte dove vivo i drogati sono un bilancio molto pesante,si tollera un drogato che ruba e scassa macchine ma se mi fermo due minuti in divieto di sosta sono li a pagare 25 euro, che a loro volta saranno usati per qualche grammo di metadone.Guarda caso i drogati non sono diminuiti nel corso degli anni , sono solo fuori dalla strada ma messi in un ghetto . Il problema e sempre lo stesso.Sia chiaro voi siete minoranze , ma molto violente, spero solo che ci sara una tendenza , non si puo piu tollerare gente che vuole solo stare al potere mandando in malora la societa.

Ritratto di zannandr

zannandr

Gio, 23/08/2012 - 13:57

L'esempio si da col comportamento, e quello della giunta milanese è il più dissoluto sia nei principi etici che morali. La linea adottata è quella propriamente identificata nella volontà di traviare il popolo attraverso la concupiscenza, condita con i sette vizi capitali. Una volta corrotto l'animo del popolo potrai controllarlo più facilmente deviandolo dalla retta via del discernimento, che l'intelletto oppone alla dissoluzione.

jacopo82

Gio, 23/08/2012 - 14:09

Solito cumulo di immondizia. La prostituzione è regolarizzata e tassata in mezza Europa, le "stanze del buco" sono un eccellente sistema di riduzione del danno nonchè un ostacolo alle attività criminali. Testamento biologico e azione antidiscriminatoria sono banalissimi segni di civiltà a cui non capisco come si possa essere contrari. Di eutanasia, ovviamente, non si parla se non nel titolo, come al solito per attirare i commentatori gonzi che non leggono l'articolo. Specchietto per le allodole, anzi per gli allocchi.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 23/08/2012 - 14:12

@bastardissimo70. ma come vivi male tu.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 23/08/2012 - 14:14

IL TRISTE MONDO DI STALIN. Il tragico spaccato della follia sinistra continua a fare di Milano un laboratorio ideologico dove sperimentare velleitarie teorie della vivisezione della democrazia sulla pelle delle cavie milanesi. Il sogno della Turco, lacrima facile, rischia di avverarsi e giovani e maturi potranno essere "salvati" dalla droga di strada con la droga di Stato. La prostituzione regolamentata poi restituirà dignità alle donne che non saranno più chiamate puttane ma lavoratrici del sesso con tessera sindacale. L' eutanasia, feroce ambizione di tutti i folli nazicomunisti, verrà codificata e si potrà uccidere l' infermo perchè incombe l' estate e tutti vogliono andare al mare. Poveri milanesi, per far dispetto alla Moratti si sono infilati nella macchina normalizzatrice rossa come povere cavie da laboratorio. Che l' altra Italia capisca e non faccia la stessa fine.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 23/08/2012 - 14:21

@marfo' ma non stavi a londra? hai venduto la volvo e ti sei trasferito? bravo il mio ometto giramondo. io credevo che girando il mondo si aprisse la mente tu invece sei rozzo e chiuso.. sara' il dna.. il fatto è, caro marfo', che pigiapia vorrebbe discutere sui problemi, questo alla gente come te pare cosi' strano perchè amate l'uomo forte che prende le decisioni per voi senza disturbarvi dalla tv e dal fatturato.. a milano non è cosi', qui si lavora e si discute e si cerca la soluzione migliore e vedremo quella che sara'.. e intanto che voi sbavate il vostro odio noi partecipiamo e ci impegniamo a migliorare milano e quando il sole tramonta io mi accendo uno sgarone e sorrido pensandoti.. un abbraccio marfo'!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 23/08/2012 - 14:54

zannandr, Gio, 23/08/2012 - 13:57: concupiscenza... vizi capitali... retta via... Immagino che lei sarebbe d'accordo nel ripristinare le vecchie abitudini (i roghi di medievale memoria) per porre un freno a tutte queste aberrazioni! Eh... bei tempi quando l'anima del popolo la si controllava con la minaccia della dannazione eterna.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 23/08/2012 - 14:55

P.S. Ma cosa c'entra l'eutanasia con l'articolo?

liibalaaba

Gio, 23/08/2012 - 15:23

Finalmente! Sarebbe ora che uscissimo dal pantano che l'ignobile legge parruccona della Merlin,ha creato abolendo le "case chiuse"!Tutto bene tranne la regolarizzazione dei ROM! Questo non va' assolutamente! Ci vogliamo rendere conto che questa gente sta prendendo,poco alla volta, il nostro posto? Perchè vi ostinate a difenderli? Devono ritornarsene ai loro paesi d'origine! Andassero a deliquere lì. Da noi di delinquenza ce n'è già abbastanza! Piuttosto i radicali,sempre pronti in queste cose,perchè non si fanno fautori,visto che pare siano sempre interesssati alla salute pubblica,di una raccolta di firme per rendere legale in Italia l'uso delle staminali embrionali,con le quali si può curare praticamente tutto? O sono,come tutti,anche loro asserviti al Vaticano?

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Gio, 23/08/2012 - 15:24

X Riccio etc etc : stai tranquillo, io vivo benissimo. Il problema e' che non sopporto chi fa finta di non vedere che questo permissivismo a 360° sta portando alla rovina il mondo intero in nome di belle bellissime teorie ( tutti buoni, comprensivi e amici indipendentemente dalla religione ) che pero', sfortunatamente per te sono lontane anni luce dalla REALTA' ( dove forse tu non vivi visti i tuoi commenti ). Non so tu ma io ho una bimba di 5 anni...e sono seriamente preoccupato per il mondo che trovera', specie se avra' la sventura di rimanere in questo paese. Gli esempi che ti ho fatto sui tossicodipendenti che per pochi euro non esitano a massacrarti non sono frutto della mia immaginazione, come non lo sono i tanti extracomunitari clandestini che rubano e stuprano restando di fatto impuniti per non parlare dei Rom che notoriamente non lavorano salvo poi trovare Mercedes , Bmw e migliaia di euro in contanti ogni volta che si controlla un loro campo. Se tutto questo a te sembra tollerabile, beh... a me no, ma questo non significa certo che non pensi a vivere bene e a far crescere come si deve mia figlia.Ah, prima che ti venga in mente che ne faccia una questione di pelle o di religione, mi preme informarti che per me la tolleranza zero andrebbe applicata a TUTTI i delinquenti, italiani compresi...sai, in questo paese ci vuole poco per sentirsi chiamare razzisti, meglio specificare ! Saluti, eh !

chiara 2

Gio, 23/08/2012 - 17:13

Ed ecco che magicamente, non appena spunta un articolo che cita la parola PISAPIA, spuntano i soliti 4 o 5 prezzolati dei centri sociali che vengono qui a sputare le solite sentenze trite e ritrite, in difesa del loro carrrisssimo kompagno. Tanto tutti ormai hanno capito sotto il finto progressismo del caro Pisapia cosa si cela e non servono parole...i fatti parlano chiaro

chiara 2

Gio, 23/08/2012 - 17:28

Riccio.lino...eh già! Le soluzioni migliori! AREA C, aumento biglietto, invasione rom, tutte le case popolari pagate dai milanesi agli immigrati, asili invase dai figli degli stranieri, stanze del buco, amenità varie....eh si, proprio le soluzioni STATE (chi?) trovando! Le soluzioni per farci diventare una città tipo cloaca a cielo aperto (per inciso, non siete stati votati dai milanesi, come vi piace spesso sostenere, siete stati portati al potere dalla stupida e poco lungimirante ASTENSIONE al voto dei cittadini di destra - di fatto la vostra è una minoranza che decide per la maggioranza)

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Gio, 23/08/2012 - 18:02

#Luigi Farinelli# - #bastardissimo 70# Una precisa analisi di ciò che ci aspetta. Al punto in cui siamo, sono contenta di essere un’antica signora, La stazione è sempre più vicina, ma quando sarà l’ora di prendere il treno, l’unica cosa che potrò fare sarà affidare a Dio la mia continuità: figli e nipoti. Il pifferaio suona giorno e notte e il baratro è sempre più vicino pronto ad accogliere la nostra incoscienza. Milano sta pagando un prezzo altissimo per aver permesso l’elezione di questo figuro che spaccia dittatura facendola passare per democrazia. Cordiali saluti -Rosella-

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 23/08/2012 - 18:06

XRIcciolinopor.-Fuma quello che ti pare , io preferisco i cohiba,montecristo, romeo y julieta,partacas,quintero e gli habano.COn questo sostiengo catro e emulo il tuo idolo che.La tv e´ della tua generazione , preferisco un film a scelta.In quanto a lavorare la mia parte e gia stata fatta.Tu fatti prendere in giro da pisapippa , e se puoi frequenta un po i rom cosi ti apri al mondo culturalmente.Ad ogni modo, sempre con toni benevoli ti saluto.

Ritratto di jagomar

jagomar

Gio, 23/08/2012 - 18:12

Iniziativa direi..sacrosanta. Io ho firmato martedì, davanti al Conservatorio. C'era Cappato stesso che raccoglieva le firme. Speriamo si concretizzi qualcosa. Una domanda: ma per voi berluscones la democrazia è un "guaio"?

marvit

Gio, 23/08/2012 - 18:42

Egr. sig. sindaco pisapia,visto che ha bisogno di una stanza per "i buchi" le segnalo un certo sig. gilbertoVR disposto a dargliene una di casa sua. Ossequi

chiara 2

Gio, 23/08/2012 - 18:49

Jagomar...fai ridere! Chiunque non sia comunista, secondo la tua piccola mente, è per forza Berlusconiano (state sempre a menarla con la ristrettezza di mente agli altri ma siete voi i più limitati del pianeta)

Ritratto di zannandr

zannandr

Gio, 23/08/2012 - 18:51

Dreamer_66 Gio, 23/08/2012 - 14:54 Io conosco una sola salvezza e un solo ordine morale, quella cattolica su imitazione di Gesù Crsto. per quanto riguarda il medio evo, la sua ideologia che si è fatto è conforme a quell'illuminismo massonico di ancestrale memoria, lontano dalla verità, certo come tutte le epoche vi sono stati degli errori, ma anche grandi cose, si vada a leggere la vera storia del medio evo spuria dell'influenza satanica massonico-cabalistica, che ne ha distorto l'interpretazione, facendolo apparire come un epoca oscura sottomessa al diktat inquisitorio. Pensi che le più grandi opere sono fiorite in questo periodo millenario.

Luigi Farinelli

Gio, 23/08/2012 - 19:41

X GilbertoVR: così diventeremmo una città più europea e "civile"? Ecco quello che ci aspetta per il futuro: introduzione dell'ideologia del "genere" (gender) nelle scuole, già promessa da Bersani: così i ragazzini finalmente capiranno che è meglio scegliere subito a quale genere appartenere (maschile o femminile) come fosse un vestito, perchè poi "le convenzioni sociali ne limiteranno la libertà" (nella felice Europa nordica già ciò è operativo e si condannano professori che dicono ad un alunno maschio: "comportati da uomo"). Spinta a eliminare ogni vincolo all'aborto "libero e garantito" (eufemisticamente detto "salute riproduttiva della donna") e a sopprimere l'obiezione di coscienza fra i medici contrari all'aborto (secondo la modernissima e progressista Bioetica Laica)infatti in Italia gli assassinii dei bambini nei ventri materni sono stati pochi dal 1974, "solamente" 7,5 milioni, ma non bisogna contraddire Pisapia, Veronesi, Fo, Bonino, Pannellab e compagnia "bella" perchè la prima accusa che si recupererebbe sare sarebbe quella di essere un "clericale"); approvare l'eutanasia e farla controllare dallo Stato, così ci si libererà più rapidamente di vecchi genitori e nonni, ormai improduttivi(naturalmente su consiglio disinteressato di un giudice "laico"); per non parlare della soppressione degli indesiderati: certo, l'Europa offre segni "luminosi" (di personaggi "illuminati" da loggia) come la Danimarca che si vanta di essere la prima nazione che avrà la razza pura avendo varato la legge per sopprimere direttamente feti dawn (del resto, l'eugenetica l'hanno inventata gli Svedesi e l'hanno insegnata ai nazisti: che progredita l'Europa del Nord!); i Radicali tireranno la loro proposta di legge avanzata negli anni '90: liberalizzazione non solo delle droghe ma anche della pedofilia. Ci penserà il mainstream (lavaggio del cervello che, a lungo andare, ti porta a ritenere "naturali e giusti" abominii che oggi farebbero vomitare, potenza dei media moderni e della neo-gnosi massonica). Per accontentare Veronesi, le biotecnologie potranno far partorire le donne senza l'uomo "maschilista" e a 120 anni! (Veronesi ha pubblicamente dichiarato che ormai l'uomo è inutile e che se vorrà, dovrà pagare una vagina per averla! Bello il mondo di Orwell!). Inoltre così facendo, le donne potranno prendersi una "rivincita" sulla natura che le "obbliga" alla maternità con loro grave handicap perchè così non possono fare carriera (ma soldi alle famiglie e alle donne con figli no: la neo-gnosi massonica e antinatalista non li prevede e naturalmente neanche Pisapia); alle coppie omosessuali invece si, poichè diverranno le uniche "naturali" magari usufruendo d'altre agevolazioni positive sulla casa, sui figli adottivi o inseminati artificialmente tanto, chi se ne frega se i bambini hanno bisogno sia di padre che di madre per uno sviluppo equilibrato psico-fisico: lì allora no: lì la psicologia non vale, vale solo quando serve a cancellare i protocolli medici che indicavano gli omosessuali come malati. Continuerà la campagna di malebashing contro i maschi di ogni età, ritenuti stupratori accaniti dalla mattina alla sera. Naturalmente nessuno va mai a controllare che le cifre sparate dalla vulgata femminista sono una vera truffa ai danni dello Stato e dei cittadini (e basterebbe poco a verificarle); ma così si otterrà anche lo scopo di abbattere l'autoritarismo maschile, quello che insegnava ai ragazzi fino a pochi decenni fa che oltre ai diritti ci sono i doveri. Oggi bisogna femminizzare tutto, non imposta se poi nasce il bullismo e crescono ragazzi senza nerbo e incapaci di affrontare la vita. Del resto, i movimenti new age dicono che Gaia (la terra in chiave panteista) ha la bua per la presenza del parassita umano che non le permette di svilupparsi. Allora giù altri finanziamenti per l'ecologismo ideologico e l'animalismo (quello per il quale "vale più un cane sano che un bambino malato": Peter Singer, guru dell'animalismo, SPONSOR dell'UNICEF!!)i quali poi servono a aumentare il numero di aborti (più aborti ci sono, meno Gaia soffre per la sovrappopolazione) inoltre, sempre secondo l'esimio Mr. Hide Veronesi, così la donna diventerà l'ancella di Gaia soppiantando l'uomo, grezzo e insensibili (e i milioni di opere d'arte nel mondo? Boh!). Inoltre continuerà ad essere finanziato il donnismo (così vogliono i massoni all'ONU e alla CE): femminilizzando la società infatti e dicendo alla donna di non far figli si rende critica la situazione di ricambio generazionale e la Nazione decade, economicamente e culturalmente (fra vent'anni, secondo l'ISTAT, mancheranno 6 milioni di bambini in Italia, con crisi del sistema Paese) e sarà più facilmente pappabile dai globalizzatori (banchieri e ultralaicisti della Comunità Europea, non eletti da nessuno ma ormai capaci di dirigere tutto, dall'economia all'etica). Molte altre cose potremo finalmente copiare dalla "civilissima e progressista" Europa superlaicista e ultracapitalista. Mah, viene da pensare che ancora i veri barbari siano in giro e continuino a provenire d'oltralpe e a fare danni, sempre più grossi. E irrimediabili.

Magicogiornale

Gio, 23/08/2012 - 20:59

Jagomar, credo che sprechi acqua e sapone...

tanax

Gio, 23/08/2012 - 21:48

Mi chiedo in che mondo viva certa gente. Si parla ancora di "bucarsi" o di buco".Sono circa 10anni che l'eroina non viene usata dalla gran parte della gente,e di conseguenzaa sono sparite ragazze tossiche che si prostituivano. Ora (e con prezzi accessibili)si usa la coca(come nelle feste dei miliardari) anche tra i ceti bassi e chi ne è dipendente è un pò meno stravolto dell'eroinomane(vedi lapo)...se qualche eroinomane c'è ancora in giro,è un ultraquarantenne fortunosamente sopravissuto.Ma chissà perchè quando si parla di droghe,sembra di essere rimasti agli anni 80 -riky pdl-insegna. ma non solo lui. P.S. a causa delle capacità dei pusher nel marketing, pare che stia ricomparendo l'eroina(nonsiamo alle migliaia di siringhe piantate negli alberi) piano piano, questo dovrebbe far riflettere i proibizionisti ad ogni costo....se dovesse ri-diffondersi l'eroina, significa che non è la società che controlla le droghe e i suoi fruitori, ma le droghe e i trafficanti a controllare la società.

giottin

Gio, 23/08/2012 - 22:32

@marforio.Sono d'accodissimo sul suo secondo e terzo commento e ancora di più sul primo: i drogati, parassiti della società, gente che non combinerà mai niente di buono, più che giusto un over dose gratis per tutti e... morta là!!!!! Saluti.

Willy Mz

Ven, 24/08/2012 - 07:48

vediamo come se la cava adesso il super sindaco!

MateDe

Ven, 24/08/2012 - 08:05

marforio : bravo accetti semplicemente il fatto che lei fa parte di un altra generazione, si faccia da parte e non rompa le scatole a chi ha deciso di affrontarli i problemi invece di mettere la testa sotto la sabbia! L'unico che si e' fatto prendere in giro qui e' lei, ha la testa talmente piena di ideologie che io mi vergonerei al suo posto! Ma non mi stupisce dato che vive in Germania (dove basta cancellare due strofe dell'inno per cancellare la storia) che tutto e' fuorche societa' aperta alle diversita'(parlo per esperienza!).

MateDe

Ven, 24/08/2012 - 09:43

@giottin: io credo che agli ingnoranti e agli ottusi dovrebbe essere fornita un bella over dose.... e non mi stanno simpatici nemmeno i politici gli atleti e i lettori de il Giornale... cosa facciamo?