Furgone del cibo urta un aereo Bloccato il volo Alitalia per Napoli

All'aeroporto di Linate un furgone del catering ha urtato l'ala di un aereo Alitalia in partenza per Napoli ieri poco prima delle 10,15. Stando a quanto riferito dall'Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) non ci sono state gravi conseguenze e nessun sversamento di carburante. Come prevedono le procedure di sicurezza in casi come questi l'aeroporto è stato immediatamente chiuso (ma è stato solo per una decina di minuti) e in pista sono intervenuti la Polaria, i vigili del fuoco e soccorritori del 118, con due ambulanze e un'auto medica.

Le 73 persone già a bordo del velivolo però sono state fatte scendere anche se nessuno era rimasto ferito, quindi sono stati spostati su un altro apparecchio. Tra loro c'era anche il rapper milanese Ghali che ha raccontato l'accaduto sui social dopo aver filmato tutto con il suo telefonino.

Un'ambulanza ha trasportato solo una persona in codice verde al San Raffaele. Si tratta dell'autista dell'autocisterna (sembra si tratti di un mezzo di una nota catena di catering, ndr) un 60enne, rimasto leggermente contuso e poi piombato in un profondo stato di choc emotivo.

PaFu