Migrante investe, ammazza e scappa via: anziano abbandonato in strada

L'immigrato in manette: aveva precedenti per droga e possesso d'armi. La Lega: "Quelli come lui nel nostro Paese non sono i benvenuti"

Lo ha investito, lasciandolo in fin di vita, e poi se ne è andato via come se niente fosse. Il ciclista 64enne travolto è morto qualche giorno dopo, mentre il pirata della strada è stato arrestato questa mattina dagli agenti dell'Unità Interventi Speciali della Polizia Locale. Si tratta di un marocchino di 21 anni, un pregiudicato con una sfilza di precedenti per droga e possesso di armi e con un permesso di soggiorno ormai scaduto da tempo. Adesso è accusato di omicidio stradale ed omissione di soccorso. "Qualcuno è stupito? - commenta il deputato leghista Alessandro Morelli su Facebook - quelli come lui nel nostro Paese non sono i benvenuti".

Il terribile incidente risale a qualche giorno fa, in via Virgilio Ferrari. Lo scorso 6 agosto il marocchino ha travolto il ciclista albanese che, nonostante il ricovero in ospedale Policlinico, è morto dopo tre lunghi giorni di agonia. Le indagini erano scattate subito e il punto di svolta era stato il ritrovamento, poco tempo dopo l'incidente, dell'auto abbandonata in via Campazzino. Non si è potuto però arrivare subito al marocchio dal momento che l'automobile era stata intestata a un cittadino extracomunitario dell'Est Europa che, pur essendo l'intestatario di diverse decine di autoveicoli, risultava completamente irreperibile.

Ai fini delle indagini si sono rivelate fondamentali le impronte digitali che sono state rinvenute sull'automobile. Non solo. Pur non avendo ripreso il momento dell'impatto, le telecamere della zona hanno inquadrato l'uomo che abbandonava la vettura. Da lì gli agenti dell'Unità Interventi Speciali della Polizia Locale sono riusciti a risalire al quartiere in cui viveva l'immigrato. Infine, gli inquirenti sono riusciti a rintracciare e fermare il responsabile che adesso verrà incriminato per "omicidio stradale con l'aggravante dell'omissione di soccorso".

Mappa

Commenti

Reip

Gio, 16/08/2018 - 22:40

...L’ennesima risorsa..

Anonimo (non verificato)

Destra Delusa

Ven, 17/08/2018 - 00:00

Il Giornale - Giovanna Stella - Gio, 16/08/2018 - 11:29 Un gruppo di ragazzi in bicicletta, tra i 16 e i 17 anni, è stato travolto da un pirata della strada nella notte fra mercoledì e giovedì a Mantova. Il pirata è subito scappato, ma gli agenti lo hanno trovato intorno alle 6 a Formigosa, provincia di Mantova. Era italiano

Destra Delusa

Ven, 17/08/2018 - 00:01

Mantova, italiano su auto pirata travolge sei minorenni in bicicletta.

dagoleo

Ven, 17/08/2018 - 02:38

Un'altra risorsa aspirante all'integrazione. Sicuramente riceverà in carcere una visita di solidarietà della Boldrini o di Saviano. O magari anche del sindaco di Napoli. Mi sembra giusto.

il sorpasso

Ven, 17/08/2018 - 06:07

Perchè era ancora in Italia? Qualcuno dovrà pagare per questo o no?

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 17/08/2018 - 07:28

Vorrei capire. Spaccio di droga, possesso di armi, permesso scaduto. Come mai non é stato sbattuto fuori dall'Italia a suo tempo? Questo non deve essere messo in galera, deve essere portato in alto mare e buttato in acqua e, cavoli suoi. Questo si deve fare, naturalmente pasturando per bene il mare per attirare gli squali. A proposito,per l'articolista, che fine ha fatto la regola di ogni buon cronista? CHI . COME . DOVE . QUANDO . PERCHE'? Non sarebbe male specificare DOVE

Yossi0

Ven, 17/08/2018 - 07:46

Grazie pdioti e buonisti d’italia Un pregiudicato libero di passeggiare per il bel paese, una risorsa appunto

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 17/08/2018 - 08:23

Possibile che sia così difficile liberarsi di immigrati delinquenti. Quante volte abbiamo letto sulla cronaca di immigrati pluripregiudicati che continuano a commettere reati.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 17/08/2018 - 08:28

Chiamate a saviano,boldrini e fiano,fategli leggere la notizia delle loro risorse nere.Diranno che non sanno leggere.

FRATERRA

Ven, 17/08/2018 - 08:44

....ma i buonisti italici...hanno ; almeno capito cosa hanno scatenato nel paese???...poi questa intestata a un cittadino extracomunitario dell'Est Europa che, pur essendo l'intestatario di diverse decine di autoveicoli, risultava completamente irreperibile. intestata a un cittadino extracomunitario dell'Est Europa che, pur essendo l'intestatario di diverse decine di autoveicoli, risultava completamente irreperibile. ....ma i buonisti italici salottieri, rolexliani...hanno la minima idea.....di quello che hanno scatenato nel paese???......poi questa " intestata a un cittadino extracomunitario dell'Est Europa che, pur essendo l'intestatario di diverse decine di autoveicoli, risultava completamente irreperibile".......da incorniciare e affiggere davanti l'agenzia delle entrate......

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 17/08/2018 - 08:51

Questa volta hanno preso due piccioni con una fava: un immigrato "caduto" a causa di un altro immigrato che non doveva essere presente sul sacro suolo italico, bagnato dal sangue degli Eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza, e che il contribuente deve mantenere in galera. Spero che Salvini metta in riga quelle Leggi che sono una gran presa per il qlo per il cittadino elettore sovrano contribuente cornuto e mazziato erede degli Eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza.

fer 44

Ven, 17/08/2018 - 09:13

Ma come è ammissibile che al P.R.A non facciano nulla se un individuo, per di più extacomunitario, si intesta decine e decine di autoveicoli??? Alla terza o quarta intestazione dovrebbe scattare,automaticamente una verifica! O no?

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Ven, 17/08/2018 - 10:31

@Destra Delusa - 00:00 "...era italiano...". Come direbbe Salvini, 'ce lo dobbiamo tenere'. Purtroppo. Ma gli stranieri CRIMINALI, troppi, NO! Fuori dall'Italia o carcere duro, come toccherebbe loro nei rispettivi Paesi.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 17/08/2018 - 21:42

italia sempre razzista fascista e nazista

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 17/08/2018 - 21:43

italia sempre più razzista fascista e nazista