L'ennesima vergogna di Milano: i clandestini occupano la scuola

Viaggio nello stabile occupato di via Zama. Degrado a cielo aperto, aule trasformate in appartamenti e "camere" coi lucchetti. La Sardone: "Perché Sala non sgombera?"

Un'altra immagine plastica del fallimento del buonismo della sinistra milanese è l'ex scuola abbandonata di via Zama. L'intero stabile è finito in mano a immigrati clandestini che vi hanno trasferito la propria dimora abisiva. Un'enclave di degrado e illegalità. "All'interno lo scenario è veramente inquietante: ex aule trasformati in appartamenti a ogni piano e degrado insostenibile", denuncia Silvia Sardone, consigliere comunale e regionale di Forza Italia ha effettuato un sopralluogolo.

Chiunque può entrare nella ex scuola abbandonata di via Zama. C'è chi passa dai cancelli che ci sono in via Berlese e chi si fa largo dalle grate accanto alla fermata dell'autobus su via Zama. Molte delle "camere" hanno persino i lucchetti. "Si può dire tranquillamente che la scuola, di proprietà comunale - commenta la Sardone - è diventata un albergo per delinquenti, clandestini e sbandati". Durante il sopralluogo fatto questa mattina, l'esponente di Forza Italia si è imbattuta in una decina di immigrati, quasi tutti marocchini, che alle 11 del mattino dormivano tranquillamente negli appartamenti. Al momento dell'identificazione, si è scoperto che erano tutti clandestini. "È inconcepibile - denuncia la Sardone - che il Comune non metta in sicurezza questo stabile, consentendo a chiunque di entrarvi".

Gli immigrati, che abitano nello stabile abbandonato di via Zama, non si preoccupano nemmeno più delle visite di estranei. "Tanto sanno che già stanotte potranno rientrare tranquillamente nelle loro case", commenta la Sardone. Gli stabili sono pieni di rifiuti, le condizioni igieniche sono indecenti. "Ho avuto modo di parlare con alcuni cittadini della zona, esasperati dallo scenario invivibile che li circonda - denuncia ancora l'esponente di Forza Italia - tra la scuola di via Zama, i campi rom di via Bonfadini e le case bianche di via Salomone lo squallore del quartiere è innegabile". A fronte di questo degrado e all'incapacità di mettere l'intera area in sicurezza non si capisce per quale motivo il sindaco Giuseppe Sala non decida di abbattere questi stabili. "L'impressione è che al Comune faccia comodo avere questi rifugi per clandestini - continua la Sardone - in modo di non avere tanti irregolari (spesso delinquenti) nelle strade. È una scelta francamente vergognosa, senza sgomberi e riqualificazione, si lascia questo quartiere al totale degrado".

L'ex scuola di via Zama non è l'unica "terra di nessuno" tollerata dalla sinistra milanese. Da via Adriano 60 a via Esterle, fino agli "ex chimici" a Rogoredo, continuano ad aumentare le aree off limits dove le istituzioni sono completamente assenti. Proprio per questo è intenzione della Sardone di chiedere alla Giunta comunale "i motivi della mancata messa in sicurezza e del mancato sgombero". "Questi buchi neri, di proprietà del Comune - conclude - sono una vergogna per l'amministrazione, incapace di liberarli dagli sbandati e di riqualificarli".

Mappa

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 15/06/2018 - 15:33

non è vero che hanno occupato la scuola. sono andati per studiare e imparare la nostra lingua, la nostra cultura e le nostre tradizioni in modo da potersi integrare al più presto;M sono i nuovi patani, vero mbferno/gzorzi e venco?

venco

Ven, 15/06/2018 - 15:35

I clandestini vanno accolti in campi chiusi fin che vivono o chiedono di farsi riportare a casa

dagoleo

Ven, 15/06/2018 - 15:51

Grazie sinistrati e grazie Boldrini. Giacchè ti hanno eletto a mILANO, PERCHè NON VAI A TROVARLI?

ilrompiballe

Ven, 15/06/2018 - 15:57

E cosa volete che faccia Sala, se è lui che li ha voluti senza neanche sapere dove metterli ? Milanesi, l'avete votato voi, ora dategli una mano a sistemare questi poveri cristi.

Boxster65

Ven, 15/06/2018 - 16:31

Majorinooooo portateli a casa tua che vicino a casa mia non ce li vogliooooo!!!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 15/06/2018 - 17:21

Sono passato da quelle parti diverse volte lo scorso anno, posso assicurarvi che lo scenario è più simile alla bagdad di oggi, ovviamente sala non vuole dare contro il suo elettorato, alloggi a prezzi stracciati per straccioni che alloggiano gratuitamente a spese nostre.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 15/06/2018 - 17:23

@ ilrompiballe, spiacente ma io non l'ho votato, e tutti quei commenti simili al suo"milanesi lo avete voluto tenetevelo", alquanto stucchevoli e banali, può anche evitare di scriverli, perché tutti coloro che protestano su questo forum e non solo, sono stanchi di vedere ridotta così la loro città, dove ci sono anfratti nelle vicinanze di Piazza Duomo con autentici bivacchi di fortuna fatti con i cartoni, dove all'interno si rintanano migranti e amici della boldrini, ne abbiamo piene le palle di questa inciviltà e anche dei commenti come il suo. cordialità

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 15/06/2018 - 17:48

Dalah e majorino festeggiano....

DRAGONI

Ven, 15/06/2018 - 17:55

E LA MAGISTRATURA CONTINUA A NON RENDERE REALE , PER QUESTI CLANDESTINI, L'AZIONE PENALE CHE E' OBBLIGATORIA IN QUANTO IL REATO E' TALMENTE NOTO , COME IN QUESTO CASO, CHE E' OGGETTO DI UN ARTICOLO GIORNALISTICO!!

Reip

Ven, 15/06/2018 - 18:10

La “Milanoislam” di Sala, meglio nota come Orribiland, oramai e’ una citta’ in decadenza e senza speranze!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 15/06/2018 - 18:16

un'altra patacca per al salah di cui andare fiero. salam allalium ciaparatt

Giorgio5819

Ven, 15/06/2018 - 18:31

Dai sindachello, fai sentire i tuoi squittii, o hai paura che, poi, i randagi che ti piacciono tanto si incaxxino ?

Una-mattina-mi-...

Ven, 15/06/2018 - 18:58

IL LORO MODO DI VIVERE SARA' QUELLO DELLA BOLDRINI (MICA DEVE ESSERE PER FORZA IL NOSTRO)

vince50

Ven, 15/06/2018 - 20:53

Basta ragionarci un attimo e smetterla di stupirsi.Dove posso andare dopo essere stati accolti e lasciati allo sbando totale e incontrollato.L'errore è stato accoglierli,altro errore è meravigliarsi di quanto accade.

MOSTARDELLIS

Ven, 15/06/2018 - 23:08

Bravo Sala, continua così che sarai la gioia dei milanesi che ti hanno votato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/06/2018 - 23:55

Perchè Sala non li sgombera? Perchè li considera risorse. Avete visto quante pensioni stanno pagando regolarmente con il duro lavoro di occupazione?

patrenius

Sab, 16/06/2018 - 07:06

Un tempo esisteva uno strumento miracoloso che risolveva subito questi problemi Si chiamava manganello ed era seguito da un carcere serio.

Duka

Sab, 16/06/2018 - 07:27

Avete voluto il Sala ora grattatevelo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 16/06/2018 - 09:08

Forse lo aveva suggerito loro la ministra dell'istruzione, rossa di capelli, di partito e di anima?