Mahmood, Levante e parata in centro. Domani torna la "Vogue per Milano"

Negozi aperti fino alle 22,30, show dalla terrazza di Duomo 21

Moda e movida, torna domani per l'undicesima edizione «Vogue for Milano», conosciuta in passato come Vogue Fashion's Night, promossa dalla rivista Vogue Italia con il patrocinio del Comune. La festa inizia alle 18.30 e le boutique del centro e del Quadrilatero faranno aperture straordinarie fino alle 22.30 con ospiti vip, prodotti realizzati per la serata e iniziative, ma il clou sarà alle 21 con il concerto in diretta dalla Terrazza Duomo 21, affacciata sulla piazza. Ad aprire lo show presentato da Tamara Donà e Guido Bagatta, voci di Radio Monte Carlo, la 19enne californiana Charlotte Lawrence (modella, attrice e pop star), poi sarà la volta del cantautore romagnolo Fadi, di Levante che proporrà alcuni dei suoi successi e alcuni brani tratti dall'album «Magmamemoria» in uscita il 4 ottobre e Mahmood, trionfatore dell'ultimo festival di Sanremo con il brano «Soldi». Chiuso il live, la festa continuerà con il dj set di Nicola Zucchi. Per la prima volta poeti, musicisti, artisti e cheerleaders daranno vita al «Vogue Italia Street Party», animando le vie del centro e coinvolgendo il pubblico con speciali performance di poetry slam e una serie di iniziative interattive. «Words matter» (le parole contano), tema del numero di settembre di Vogue Italia, sarà il fil rouge degli eventi. Installazioni dedicate a singole parole legate alle copertine più rappresentative saranno posizionate nei punti strategici della città, e ciascuno potrà contribuire indicando quali sono, nel 2019, le parole che meritano di essere salvate. Numerosi artisti e performer coinvolgeranno il pubblico durante lo Street Party: gli artisti di Teatribù, scuola e compagnia di improvvisazione teatrale, la banda di Olyo Bollente tra rap, freestyle e breakdancem la sfida tra poeti organizzata da Slam Factory e condotta da Paolo Agrati, Davide Passoni e Ciccio Rigoli, mimi, la Triuggio Marching Band, composta da 30 elementi tra fiati e percussioni e le cheerleaders di Milano Cheers Allstar. I brand che aderiscono all'iniziativa doneranno il ricavato della vendita di oggetti in edizione limitata a sostegni di due progetti per bambini e ragazzi di Quarto Oggiaro: «Teatrando al Bonola» e «Aspettando il Natale» che consiste in eventi musicali gratuiti a Villa Scheibler.