Mario Cervi e Oscar Giannino vincono il premio Luca Hasdà

Oggi alle 18 a Palazzo Isimbardi, in corso Monforte 35 , il giornale «Cartalibera» diretto da Edoardo Croci assegna ad Oscar Giannino il premio «Controcorrente Luca Hasdà» e a Mario Cervi il premio speciale alla carriera. Il premio annuale «Controcorrente Luca Hasdà» è dedicato a chi si è maggiormente «distinto per la capacità di operare in modo etico e socialmente utile, anche a costo di scontrarsi con interessi e poteri consolidati». Alle 18.30, dibattito sul tema: «Obama o Romney? Quali conseguenze per l'America e l'Italia?»: dopo il saluto di Bruno Dapei, presidente Consiglio provinciale di Milano, introduce Mauro della Porta Raffo e intervengono Livio Caputo e Vittorio Emanuele Parsi. «A 17 anni dalla scomparsa di Luca Hasdà - ha dichiarato Croci - la rivoluzione liberale per cui si è sempre battuto dai banchi di Palazzo Marino è sempre più attuale e necessaria. La crisi della politica attuale con il decadimento morale che la contraddistingue è dovuta anche all'acquiescienza ai poteri consolidati. Premiamo due personaggi anticonformisti come Giannino e Cervi che hanno sempre preferito la scomoda verità al quieto vivere».