Milano, 83enne assalita e rapinata per una collanina d’oro

La donna è stata aggredita da due rapinatori. Un testimone ha chiamato la Polizia che ha arrestato i delinquenti

Un’anziana è stata aggredita e rapinata a Milano da due giovani poco più che ventenni. Gli agenti, avvertiti da un passante, sono riusciti a bloccare e identificare gli scippatori che sono stati arrestati. Questa la brutta avventura capitata a una donna di 83 anni domenica sera, 11 agosto, verso le 19,40 in via Federico Chopin a Milano, luogo poco lontano da corso di Porta Vigentina. Secondo quanto riportato da milanotoday.it la donna sarebbe stata presa di mira da due uomini, un ventenne e un 23enne di origine romena.

I ladri avrebbero spinto per terra la vittima strappandole la catenina d’oro che aveva al collo. Un passante che ha assistito allo scippo ha subito fermato una macchina della Polizia raccontando quanto avvenuto alla sfortunata. Gli agenti si sono subito messi alla ricerca dei due ladruncoli, che hanno individuato poco dopo nelle vicinanze. Per entrambi sono scattate le manette con l’accusa di rapina in concorso.

I sanitari del 118 giunti sul posto hanno medicato l’anziana vittima che, viste le lievi contusioni, non ha necessitato il ricovero in ospedale. Solo un’ora più tardi, verso l’una di notte, è accaduta la stessa cosa a una ragazza 19enne, questa volta in viale Coni Zugna. La giovane è stata picchiata con due pugni sul volto e derubata da due sconosciuti. Uno dei due rapinatori, un 18enne marocchino irregolare nel nostro Paese, è stato fermato da un congolese 29enne in viale Papiniano. L’altro invece è fuggito con il bottino: l'iPhone della 19enne.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Lun, 12/08/2019 - 18:48

Ma c'è ancora gente che va in giro con la collana d'oro?? Non siano mica in Islanda!