Milano, agente della Digos perde la vita in un incidente stradale

Cristian Piazzoli, 44enne di origine perugina ma da tanti anni in servizio nel capoluogo lombardo, è stato travolto dall'auto di una donna. Per lui non c'è stato nulla da fare

Lo schianto si è verificato al semaforo: una macchina contro una moto. Il grave incidente si è consumato ieri sera, tra Bareggio e Cornaredo, comuni dell'hinterland milanese. A perdere la vita, il 44enne Cristian Piazzoli, poliziotto della questura del capoluogo lombardo, di ritorno dal lavoro e travolto da un'auto guidata da una donna, che voltava verso sinistra, in via Milano. La sua moto è stata sbalzata per diversi metri e la conducente rischia l'accusa di omicidio stradale.

Al personale del 118, intervenuto subito per soccorrerlo, le condizoni dell'uomo sono parse subito molto gravi. Il medico accorso ha praticato il massaggio cardiaco, riuscendo a rianimarlo prima di trasportarlo in codice rosso all'Humanitas di Rozzano, dove è stato constatato il decesso. I rilievi sul luogo dell'incidente sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso e dovranno chiarire la dinamica esatta dello scontro.

Piazzoli, di origini perugine, era in servizio alla Digos e aveva lavorato alle volanti. Su Facebook il sindacato Sap di polizia ha rivolto un messaggio rivolto al collega scomparso alla sua famiglia: "Ci stringiamo in un abbraccio commosso ai familiari di Cristian, in servizio alla questura di Milano da molti anni. Che la terra ti sia lieve, fratello".

Commenti
Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 23/07/2019 - 20:07

Una morte, come diceva persino lo stesso Stalin, è sempre una tragedia. Però a leggere certi titoli vien da pensare: se lo sfortunato fosse stato un fontaniere del comune, sarebbe finito in cronaca nazionale ? Mi sa che non siamo più uguali neanche in queste terribili evenienze...

cir

Mar, 23/07/2019 - 21:02

si..vabbe'', ma a noi che c.zz ce ne futt ???

killkoms

Mar, 23/07/2019 - 21:20

@francog.,la morte dovrebbe essere uguale per tutti,ma non sarebbe l'unico caso di distingui!tutti i catto-comunisti esaltano gli immigrati morti e dispersi in mare nel tentativo (illegale) di raggiungere l'Italia,ma alcuni mesi fa,quasi nessuno ha notiziato/commentato dell'affondamento di un peschereccio italiano con la morte di 2 persone!

marcs

Mar, 23/07/2019 - 22:20

Che enfasi per un incidente stradale come ne succedono tanti, se faceste un corsivo come questo per ogni vittima non avrei niente da ridire, ma dato che non mi risulta sia così devo dedurne che siete come sempre molto demagoghi e parecchi ipocriti e nel caso un tantino lecchini, dato che si parla di un poliziotto.