Milano, auto sulla pensilina del bus: una donna è gravissima

Un'auto ha investito due persone in attesa dell'autobus: uno è ferito, l'altro è gravissimo. Indagano gli inquirenti

Un incidente è avvenuto questa sera a Milano: un'auto, probabilmente in retromarcia, è andata contro la pensilina di un bus.

Il gravissimo incidente è accaduto in via Novara 97, davanti ad un supermercato. Il veicolo ha colpito due persone sedute, un uomo e una donna. L'anziano, 78 anni, è stato prelevato dalle lamiere dai vigili del fuoco e non è risultato ferito gravemente, ma è stato comunque trasportato in codice giallo al Policlinico. Molto più grave la donna, una sudamericana di 57 anni, che è stata soccorsa ed è andata in codice rosso al Niguarda. Ad ora la donna risulta gravissima. Immediatamente, sul posto è corsa la polizia locale e l'ambulanza.

Le informazioni che si hanno in merito all'incidente sono ancora pochissime. Come scrive il Corriere della Sera, una Toyota Yaris guidata da una 37enne ha investito due persone mentre aspettavano il bus all’altezza del civico 97, davanti all’Esselunga. Lo schianto, le cui cause sono tutte da accertare, è avvenuto pochi minuti prima delle 17.

I due, quindi, sono stati soccorsi dagli equipaggi di tre ambulanze e un'auto medica e sono poi finiti in ospedale. La 57enne, ora ricoverata al Niguarda, ha riportato diversi traumi ed è in codice rosso. L’uomo è invece stato accompagnato al Policlinico con un trauma cranico: anche le sue condizioni destano preoccupazione. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, sembra che la conducente della macchina abbia inserito la retromarcia - probabilmente per errore - per poi piombare sulla fermata del bus.