Milano, caccia al turista picchiatore: "Massacra persone a caso"

La polizia di Milano cerca un turista che ferma le persone e poi le colpisce con pugni al volto. Sono già sei gli episodi registrati

Chiede informazioni ai passanti, li attira nella sua trappola, poi li massacra. Si tratta di un turista picchiatore che sta tenendo sotto scacco l'intera Milano, un ragazzo di circa 25 anni descritto come "castano chiaro, abbastanza trasandato, che si rivolge ai malcapitati in inglese". In pochi giorni sono stati già registrati sei episodi di violenza, denunciati dalle vittime alla polizia. La quale cerca di fermare il ragazzo, ma non è ancora riuscita a identificarlo.

L'aggressione a Milano

L'ultimo episodio, scrive Repubblica, è avvenuto oggi all'ora di pranzo. Ma gli altri episodi sono stati registrati tra il 10 e il 26 luglio. Una lunga scia che fa pensare si tratti del "gioco" ormai tristemente noto il cui nome è "knockout game". In piazzale Cadorna, ieri, un ragazzo di 23 anni è stato fermato con la scusa di sapere dove è la Triennale. Poi l'aggressione: il giovane è stato rincorso e "riempito di botte".

Stessa sorte per un 38enne: "Mi ha chiesto come arrivare a Porta Garibaldi - racconta a Repubblica - Poi mi ha colpito con il pugno sinistro alla mandibola destra, e ha continuato a darmi pugni in testa finché non è intervenuto un passante cercando di metterlo in fuga. Sono scappato verso casa e ho chiuso il portone, lui mi ha inseguito ed era lì che tentava ancora di raggiungermi".

Commenti

rossini

Mer, 27/07/2016 - 17:16

Mi chiedo: e se fa la stessa cosa con uno che porta una pistola e gli spara a bruciapelo è legittima difesa o no?

antonio54

Mer, 27/07/2016 - 17:20

Non ci manca nulla... è una meraviglia.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 27/07/2016 - 17:27

Spero d'incontrarlo io... giuro.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 27/07/2016 - 17:31

La giustizia non funziona, i pazzi crescono a vista d'occhio, gli immigrati spesso sballano, tutti contro gli italiani. La polizia ed i carabinieri vengono disarmati materialmente e finanziariamente.Nessuno ci protegge, finiremo per fare corsi di autodifesa ed armarci per sopravvivere.

Una-mattina-mi-...

Mer, 27/07/2016 - 17:33

Gent.mo Sig. DIO, se leggi il Giornale, vedi un pò di non mandarci continuamente nuovi esotici "doni", dobbiamo ancora finire di autocertificare quelli che sono già qui.

linoalo1

Mer, 27/07/2016 - 17:34

Che ne dite di applicare la Legge del Taglione ed inviare una Squadra Punitiva a cercarlo???

m.nanni

Mer, 27/07/2016 - 17:38

bisogna tornare all'antica e circolare per precauzione con la leppa in tasca o nella borsa.