Milano, caos e scontri tra Casapound e antagonisti

Tensioni nel pomeriggio davanti a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, dove una trentina di militanti di CasaPound ha fatto irruzione durante il consiglio comunale e ha lanciato dei volantini contro il sindaco Beppe Sala.

Immediato il caos, con Paolo Limonta di Sinistra X Milano e Basilio Rizzo di Milano in Comune che hanno vivacemente protestato. "Un gruppo di fascisti di CasaPound è entrato tra il pubblico durante la seduta del Consiglio Comunale e ha inscenato un'indegna gazzarra con tanto di saluti romani e urla", ha detto su Facebook Limonta, "Sono intervenuto andando verso di loro e gli ho ricordato, non proprio sottovoce, che i fascisti qua dentro non possono entrare e non hanno alcun diritto di parola. Non starò mai zitto su questo. Milano è antifascista e lo sarà sempre. Io sono antifascista e lo sarò sempre..."

A quel punto gli estremisti sono stati fatti uscire dall'aula. Il gruppo si è così riversato in piazza della Scala dove c'era un presidio di antagonisti e centri sociali di estrema sinistra. Per evitare tafferugli, la polizia ha obbligato gli attivisti di destra a rientrare nel palazzo (guarda le foto).

Contemporaneamente, carabinieri e polizia hanno dovuto contenere i giovani del centro sociale Cantiere che manifestavano per la casa. "Durante il presidio una delegazione che stava portando il documento protocollato per la residenza in consiglio comunale, quando ha incrociato più di una decina di fascisti di Casapound che hanno iniziato ad aggredire e insultare", raccontano gli antagonisti, "Nel frattempo il presidio ha espresso vergogna ed è stato caricato dalla polizia. Tutto questo non è tollerabile! Noi chiediamo dritti e dignità, ci troviamo fascisti e polizia, vergogna!" Così il centro sociale Cantiere in merito al blitz di Casapound in consiglio comunale.

Commenti
Ritratto di Drakeseventysix

Drakeseventysix

Gio, 29/06/2017 - 20:20

Sarebbe corretto riportare anche i commenti dei ragazzi di Casapound, ho seguito la vicenda in diretta su facebook e sono stati gli "antifascisti", un gruppo di "smidollati" ad aggredire i ragazzi di casapound dentro e fuori il comune.

giancristi

Gio, 29/06/2017 - 20:24

Viva Casa Pound! Il sindaco Sala fa vomitare. Mentre l'Italia viene invasa, continua ad inneggiare all'invasione. Ma come hanno potuto i milanesi votare questo infame personaggio?

maurizio50

Gio, 29/06/2017 - 20:24

Casa Pound è l'unica organizzazione che difende gli Italiani dalle follie commesse da amici e compagni della sinistra e dell'ultrasinistra. Grazie a PD e associati Milano è la nuova Dakar ma gli utili idioti del Comune vogliono di più: vogliono importare ancora qualche migliaio di Africani. Naturalmente in danno dei cittadini Italiani!!!!!

Anonimo (non verificato)

LostileFurio

Gio, 29/06/2017 - 20:27

I CS che danno dei fascisti ad altri FANNO RIDERE !!!!

Tarantasio

Gio, 29/06/2017 - 20:30

questi sono appellati fascisti percè salutano con la mano alzata, gli altri che salutano con il pugno come dobbiamo chiamarli? lo chiedo per una questione di chiarezza semantica...

Ritratto di cape code

cape code

Gio, 29/06/2017 - 20:58

Se hanno picchiato gli antagonisti hanno fatto solo bene. Speriamo ci fosse anche Elpirl.

Paul58

Gio, 29/06/2017 - 21:09

poverini quelli dei centri sociali... da bravi ragazzi andavano per i fatti loro e "casualmente"incontravano casa Pound. ma questi lazzaroni sinistronzi komunisti falliti parassiti fancazzisti stalinisti ci prendono per beoti? ma avete capito che ci avete rotto gli attributi e dovete LAVORARE come tutti? ma andate all'inferno

angelovf

Gio, 29/06/2017 - 21:25

Questi comunisti che hanno mangiato con i soldi di Stalin adesso fanno i puritani.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 29/06/2017 - 21:26

Che siate antifascisti va bene, ma che dobbiate sfasciare l'Italia, questo non ve lo permetteremo, MAI. Di tutte queste porcherie, un prossimo futuro non molto lontano dovete risponderne ai cittadini tutti ed accettare le dovute conseguenze e condanne.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/06/2017 - 21:35

Sono solo le prime avvisaglie del malessere che sta MONTANDO e non solo a Milano. AZZI VOSTRI che dovete continuare a vivere in Italia.!!! AMEN.

fisis

Gio, 29/06/2017 - 21:43

I fascisti rossi che danno dei fascisti agli altri!

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Gio, 29/06/2017 - 22:06

Non sono certo un nostalgico del fascismo, da saluti romani e pellegrinaggi a Predappio etc etc, ma quando vedo gli antagonisti e il loro agire a protezione dei clandestini e pro invasione, la voglia di menare lee mani prende anche a me...

Ritratto di asimon

asimon

Gio, 29/06/2017 - 22:14

ma perchè definirli antagonisti o centri sociali...non sono antagonosti di un bel niente e di sociale non hanno proprio nulla. sono solo delinquenti violenti sfaccendati che vivono sulle spalle della buona gente ricattando e minacciando chi non è d'accordo con loro in primis le amministrazioni. poi ci sono amministrazioni che li coccolano perchè fanno comodo, vedi Milano Bologna e tante alter città

onefirsttwo

Gio, 29/06/2017 - 22:30

W CASAPOUND

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 29/06/2017 - 22:32

i comunisti assassini hanno invece diritto di protesta? e i loro nipotini diritto di far la morale nel comune..

lupo1963

Gio, 29/06/2017 - 22:50

Quindi oggi finalmente le zecche avrebbero preso quattro schiaffi .Bene.

Silvio B Parodi

Gio, 29/06/2017 - 23:20

i centri sociali che rivendicano diritti e dignita'?????ahahahahahahah ma non sono quelli che distruggono citta imbrattano i muri e bruciano le auto??? Se i ^^ fascisti** non possono entrare in comune, perche' i comunisti ci comandano? FASCISTI E COMUNISTI FUORI LEGGE SUBITO.

walter viva

Ven, 30/06/2017 - 01:05

Impavido e a piè fermo disse: "Milano è antifascista e lo sarà sempre. Io sono antifascista e lo sarò sempre".. Il bello è che cerca di convincerci che ci crede pure. Ipocrita con tanto pelo sullo stomaco, del genere sempre pronto a farsi i cavoli suoi con il c..o degli altri. Si chiuda in casa e faccia a meno di rendersi ridicolo.

Popi46

Ven, 30/06/2017 - 05:50

Ed un gruppo di comunisti ha aggredito il gruppo di fascisti e si sono menati fino all'intervento delle forze dell'ordine che hanno identificato e denunciato i fascisti... Che noia, sono oltre 70 anni che si suona questa sinfonia....

adgarliveri

Ven, 30/06/2017 - 06:33

W Casapound w la Polizia

paràpadano

Ven, 30/06/2017 - 06:41

tarantasio , si chiamano "fattoni" perché son pieni di tutto .

Duka

Ven, 30/06/2017 - 06:48

Il miglior risultato del SALA

moshe

Ven, 30/06/2017 - 07:54

onore a Casapound!

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Ven, 30/06/2017 - 08:00

La democrazia dei kompagni e sempre in cima alle loro priorita'. puoi esternare sempre il tuo pensiero, a patto che sia allineato con loro. maledetti impostori!!!