Milano, chiamano la figlia Blu: genitori convocati dal pm

I giudici hanno richiamato la coppia per cambiare il nome della bimba: "Il nome imposto al bambino deve corrispondere al sesso"

Convocati dalla procura della Repubblica di Milano e messi davanti ad una scelta obbligata: o cambiano il nome della loro figlia di un e mezzo oppure "sarà il giudice a decidere il nome di nostra figlia".

La vicenda

La coppia è stata convocata dai pm per avere chiamato la figlia blu. La magistratura - come racconta Il Giorno - si appella all'articolo articolo 35 del Dpr 396/2000: "ll nome imposto al bambino deve corrispondere al sesso". Nella lettera di convocazioni inviata ai genitori della bimba si legge: "Considerato che si tratta di nome moderno legato al termine inglese Blue, ossia il colore Blu, e che non può ritenersi attribuibile in modo inequivoco a persona di sesso femminile l'atto di nascita deve essere rettificato, anteponendo altro nome onomastico femminile che potrà essere indicato dai genitori nel corso del giudizio"

Il papà di Blu, Luca spiega che "se giovedì non ci presenteremo con un'alternativa sarà il giudice a decidere per noi il nome di nostra figlia". E ancora: "Quando ci siamo presentati all'anagrafe per la registrazione ci avevano avvisato che poteva esserci il rischio di venir richiamati, ma ogni anno, secondo i dati Istat, ci sono circa sette Blu, in prevalenza bimbe. Non ci aspettavamo di dover cambiare nome un anno e mezzo dopo, quando ormai anche nostra figlia sa di chiamarsi Blu ed è scritto ovunque".

Chiaramente la coppia non intende cambiare il nome della piccola dopo un anno e mezzo dalla nascita; proveranno però a convincere il giudici - dati alla mano - si come Blu sia riconosciuto già all'esterno come nome femminile.

Commenti

titina

Mar, 22/05/2018 - 11:47

Chiamatela Blu Chiara.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 22/05/2018 - 11:47

Invece di sbattere in putrida galera i criminali, questi mentecatti di giudici perdono tempo e buttano soldi dello Stato appresso a queste cose? Ah già! Poi uno dimentica che l'astrattezza, che diventa il criterio per stabilire sentenze giuridiche, può avere simili risvolti demenziali.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 22/05/2018 - 11:50

Parlando di magistratura, se i genitori -tanto per restare sui colori- invece di "Blu" avessero scelto il nome "Rosso" secondo me non avrebbero avuto problemi. Inoltre questi giudici non leggono gli ordini di servizio del loro stesso partito: se nell'ambito della "buona scuola" e delle relative lezioni "gender" i bambini devono mettersi obbligatoriamente gli abiti delle bambine e viceversa, impedire ad una femminuccia di avere un nome maschile e' un insopportabile oltraggio nei confronti della Boldrini.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 22/05/2018 - 12:01

... forse di cognome faranno livido, brivido, sangue, d'altronde ogni genitore(specie tra le "veline") crede che i propri figli siano delle rarità, degli adamo e delle eva, mentre nella realtà sono soltanto uno degli "ottomiardesimi" nati sulla terra!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 22/05/2018 - 12:01

ma con tutti i bei nomi che ci sono.....

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 22/05/2018 - 12:18

----Alsikar---una volta tanto che dovresti essere d'accordo coi giudici che in tal modo contrastano questa fantomatica ed evanescente lobby del gender fluid--tu che fai? --li chiami mentecatti?---azz--se non è masochismo questo---poco ci manca---swag

Ritratto di filospinato

filospinato

Mar, 22/05/2018 - 12:38

"Il nome imposto al bambino deve corrispondere al sesso" ? E Andrea che è usato sia al maschile che al femminile è un'ingiustizia?

cecco61

Mar, 22/05/2018 - 12:41

Trovo idiota la teoria che il nome debba necessariamente indicare il sesso visto che, molti nomi, sono ambivalenti (Maria, tanto per citarne uno). Stesso giudizio sulla scelta del nome che, spesso, genera in tenera età prese in giro da parte dei compagni. Una Blu, incacchiata Nera, Rossa di vergogna e Verde di invidia. Vale anche per Bianca, ma questo è più comune anche se le battute le riceve pure lei. Di nomi belli ce ne sono a centinaia e, se proprio, "Blu" può essere adottato come soprannome.

cgf

Mar, 22/05/2018 - 12:49

e per Andrea? Nel mondo sono molte più le donne a portare quel nome anziché i maschietti.

Ritratto di Duceforever

Duceforever

Mar, 22/05/2018 - 12:51

CHIAMATELA "Blue" la "e" è finale femminile! Esempi: Alice Beatrice Nicole Matilde

Sceitan

Mar, 22/05/2018 - 12:52

Consiglio ai genitori di presentarsi davanti al giudice altrimenti la chiameranno Aisha o Fatima.........

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 22/05/2018 - 13:51

Azzurra va bene? Roba da matti,con tutti i problemi di Afro delinquenti che abbiamo,i pm si perdono in queste cosucce: la Boldrini ha colpito ancora.

frabelli1

Mar, 22/05/2018 - 14:19

Certo è che chiamare un figlio blu, cene vuole. indipendentemente dal sesso dal colore degli occhi o della pelle, ma vuole dire non avere. Vabbeh. Visto che dovranno scegliere un vero nome femminile da anteporre, suvvia, ce ne sono a bizzeffe. Possibile che nessuno sia di vostro gradimento?

Duka

Mar, 22/05/2018 - 14:40

Se lasciate fare a loro la chiameranno ROSSA

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Mar, 22/05/2018 - 14:48

Genitori imbecilli... povera bambina, che futuro la attende!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 22/05/2018 - 15:04

ho sempre sentito dire, "il blu", non ho mai sentito dire "la blu". Allora "Asia" se inteso come "il continente Asia" è maschile, ma detto da solo come nome è femminile "l'Asia"...azz ma c'è un continente che inizi con una consonante? Tutte vocali. Persino Artico e Antartide.

baronemanfredri...

Mar, 22/05/2018 - 15:12

ORA IL PADRE CHE HA DATO IL NOME GRIDERA' LA COSTITUZIONE HO IL DIRITTO DI FARE PAESE DEMOCRATICO OGNUNO E' LIBERO LIBERTICIDA LEGGE FASCISTA (ANCHE SE E' DEL 2000) INTOLLERANTE ETC ETC. POTETE METTER BLU MARINES MA METTETEGLI NOEMI BLU ELKID OGNI TANTO SONO D'ACCORDO. CI SONO NOMI OLTRE NOEMI (SIGNIFICATO EBRAICO) COSTANZA CANDIDA NADIA DANIELA CAROL SI CHIAMA UNA RAGAZZINA ARTEMISIA FRANCESCA CI SONO ALTRI NOMI BELLI O BELLISSIMI SE VOLETE METTERE UN NOME DI COLORE METTETE TURCHESE

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 22/05/2018 - 15:13

roberto 14e48 piu che i genitori a me gli imbecilli sembrano i giudici, che non avendo niente da fare ,perdono tempo per certe scemenze e le cause VERE giacciono.Saludos

baronemanfredri...

Mar, 22/05/2018 - 15:14

ANDREA E' ANCHE NOME FEMMINILE PERO' IN GERMANIA PERO' IN ITALIA CI SONO TANTE CHE SI CHIAMANO MATTIA, C'ERA UNA MIA COMPAGNA DI CLASSE A MESSINA

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 22/05/2018 - 15:15

Bianca, Viola, Rosa, Azzurra, Celeste... e Blu. Purtroppo Blu è maschile. Celeste esiste come maschile non so come femminile. Penso che il padre volesse chiamarla Blu per educarla meglio. Se scappa, urla Blu, ed in una frazione di secondo la bimba si ferma a differenza di MariaAntoniettaaaaaa..e quando la prendi?

Tergestinus.

Mar, 22/05/2018 - 15:20

Eh, già, per forza! Blu dovevano chiamarla questi genitori degni del Nobel per l'idiozia. Gina o Pina non andavano bene?

FaroAlogeno

Mar, 22/05/2018 - 15:52

tranquilli, adesso arriveranno i gender e imporranno la solita legge genderless, per cui sarà legale chiamare una neonata Alfredo e un maschietto Maddalena;

8

Mar, 22/05/2018 - 16:23

Bigottismo squisito. Quando, fra qualche anno, appiopperanno un codice alfa-numerico ai pronipoti di questo giudice......

doctorm2

Mar, 22/05/2018 - 16:39

Una tempo esisteva l'Italia, patria del diritto. Ma una volta c'erano i romani, inventori del diritto. Ora L'Italia è la patria dell'idiozia, a tutti i livelli. Genitori che scelgono un nome assurdo e giudici che non hanno di meglio da fare che trovare da ridire sulla scelta dei genitori, volendosi sostituire a loro. Se non fosse una cosa tragica ci sarebbe da fare come Totò.. un gigantesco pernacchione....

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 22/05/2018 - 17:17

Che continuino a chiamarla Blu.Alla faccia del giudice.

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 22/05/2018 - 17:34

Dal 2001 al 2016, in Italia, 12 maschi e 14 femmine con nome Blu. Nome triste, visto che viene dall'inglese "blue", che, come aggettivo, vuole dire "mesto", "depresso", "malinconico".

Ritratto di alex274

alex274

Mar, 22/05/2018 - 17:42

Non capisco. E le femmine che si chiamano Andrea? Andrea nei paesi anglosassoni è un nome femminile, e ora anche in Italia si usa a volte al femminile.

Beraldo

Mar, 22/05/2018 - 17:51

Sono sicuro che se proponevano Rosa per il figlio andava benissimo.

sparviero51

Mar, 22/05/2018 - 18:36

TOGLIETE LA PATRIA POTESTÀ A QUEI DUE MENTECATTI IMPROVVISATISI GENITORI !!!