Milano, entra in casa ubriaco e prende a pugni la fidanzata incinta

Arrestato in zona Navigli. La donna è al quinto mese di gravidanza

Milano ancora una volta violenta. La notte scorsa un uomo di origine peruviana si è presentato a casa della fidanzata, anche lei peruviana, completamente ubriaco e l’ha picchiata a sangue. La donna è incinta al quinto mese di gravidanza. Il compagno è stato arrestato dalla polizia chiamata da una parente della vittima. Dovrà rispondere dell’accusa di lesioni aggravate. L’aggressione è avvenuta la notte scorsa, tra domenica e lunedì, in un appartamento sito in via Gola, zona Navigli, a Milano. Il 32enne, completamente ubriaco, è riuscito a entrare in casa passando dal balcone. La fidanzata infatti si era barricata nell’appartamento proprio perché si era accorta al telefono dello stato decisamente alterato del compagno.

Quando è riuscito a irrompere nell’abitazione ha iniziato a picchiare selvaggiamente la 37enne incinta. Secondo una prima ricostruzione, solo l’intervento della nipote ha fatto in modo che l’aggressione non si trasformasse in tragedia. La ragazza, una 19enne anche lei in dolce attesa, è riuscita a fermare l’uomo dando così la possibilità alla vittima di allontanarsi e chiamare le Forze dell’ordine. Quando gli agenti sono giunti sul luogo indicato hanno trovato l’uomo che si era chiuso in camera da letto con un coltello e la fidanzata con diverse lesioni.

I poliziotti sono riusciti a fare irruzione nella stanza e a disarmare l’uomo. Una volta bloccato è stato infine ammanettato. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno pensato a medicare la vittima e a trasferirla al pronto soccorso per accertamenti a lei e al bambino che porta in grembo. Fortunatamente la prognosi è stata sciolta e le ferite riportate sono state giudicate guaribili in cinque giorni. L’uomo invece è stato arrestato e dovrà rispondere dell’accusa di lesioni aggravate. Intanto è stato emesso un provvedimento di allontanamento d’urgenza dalla casa. Il peruviano ha anche precedenti penali per violenza nei confronti di una ex fidanzata.

Commenti

Giorgio5819

Mer, 29/05/2019 - 11:24

Tutta feccia d'importazione.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 29/05/2019 - 14:09

non mi risulta che in perù ci sia una guerra,quindi rispedirli a casetta loro,tutti!!