Milano, per Expo 2015 arriva la mappa 3D

Stonex Europe userà il rivoluzionario scanner Stonex X300 per realizzare una mappa 3D di Milano con altissimi livelli di precisione

Una mappa di Milano in 3D. È l'ambizioso progetto con il quale Stonex Europe, società di alta tecnologia con sede in Italia che si occupa di progettazione e produzione di strumenti topografici di alta precisione, entra nel tavolo tematico della Regione Lombardia sulle "ICT del futuro".

Grazie allo Stonex X300, il primo laser scanner 3D - high performance/low cost, l'azienda realizzerà un test per Expo 2015. Il modello sarà lo stesso sviluppato già in passato con lo Stonex X300 e permetterà di realizzare la mappatura in 3D della città. Un primo test sarà possibile test nel primo trimestre 2014, quando sarà impiegato il team Stonex, un gruppo di giovani affiatati all’interno di una start-up che, in soli tre anni, ha raggiunto notorietà, qualità e risultati economici importanti.

Leggero, compatto e facile da trasportare in qualsiasi ambiente, Stonex X300 è ideale per tutte le applicazioni esterne a medio e lungo raggio. Il rivoluzionario scanner utilizza la tecnologia laser per produrre nuvole di punti e geometrie tridimensionali di ambienti complessi in un pochi minuti ed è stato interamente progettato e prodotto da Stonex Europe. L’obiettivo principale dell’azienda monzese consiste infatti nel rendere disponibili tutte le città digitali sui propri smartphone Android, sviluppando applicazioni di navigazione e di posizionamento tridimensionali, con altissimi livelli di precisione.