Milano, getta candeggina su una cameriera: colpite anche due turiste

Un uomo ha gettato ieri in pieno centro a Milano della candeggina su una cameriera. Sono state colpite anche due turiste americane in vacanza con i genitori

Un uomo ha gettato ieri sera intorno alle 19 della candeggina su una cameriera di un bar in via Dante, a Milano. Proprio in pieno centro, tra il Duomo e il Castello Sforzesco.

"Era solo candeggina", ripete lui. Eppure lo spavento è stato grande perché ha ricordato la sequenza degli attacchi con l'acido. Oltre alla cameriera sono state colpite anche due ragazze americane in gita a Milano con i genitori.

Per fortuna nulla di grave anche se le vittime sono state portate immediatamente all'ospedale per accertamenti. L'uomo è un ex frequentatore abituale del bar con precedenti perché guidava ubriaco.

Anche ieri sera, probabilmente, aveva bevuto qualcosa di troppo. Probabilmente con qualche risentimento verso la ragazza, parente di uno dei gestori, si è avvicinato a lei mentre era davanti al leggio con i menù per richiamare i turisti. Le ha gettato il liquido e quando lei è scappata urlando i clienti che hanno assistito alla scena hanno chiamato la polizia.

Pochi minuti dopo l'uomo è stato fermato mentre continuava a giustificarsi dicendo di aver lanciato solo della candeggina.