Milano, marocchino arrestato si scaglia contro la polizia

Era stato arrestato dalla polizia per rapina avendo costretto un suo connazionale a consegnargli 15 euro con l'aiuto di un complice, tutt'ora ricercato. Si è scagliato contro le forze dell'ordine rifiutandosi di riasciare le impronte

Doveva essere un semplice arresto per rapina a Milano, dove la polizia era intervenuta dopo che un marocchino era stato rapinato di 15 euro da un suo connazionale insieme ad un complice. La descrizione della vittima era stata così accurata che alla polizia non ci è voluto molto per trovare quel 34enne e ad arrestarlo. Infatti, dopo poche ore è stato avvistato in via Fabrizi e condotto in Questura per il riconoscimento.

Qui sono iniziati i guai, si legge sul Milano Today. L'uomo infatti ha iniziato ad innervosirsi e ha iniziato a procurarsi autolesioni scagliandosi contro un muro della stanza dove un poliziotto gli stava prendendo le impronte e danneggiandolo. Poi, ancora ammanettato si è schiantato contro un vetro blindato danneggiando anche questo. È stato quindi bloccato e all'interno della Questura è stata riportata la calma. Ora la polizia sta battendo zona Quarto Oggiaro per riuscire a trovare il suo complice visto che il 34enne ha rapinato il suo connazionale insieme ad un'altra persona della quale però si sono perse le tracce.

Il marocchino dovrà ora rispondere oltre che di rapina aggravata anche di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

killkoms

Gio, 15/08/2019 - 16:30

le risorse della sinistra!

poli

Gio, 15/08/2019 - 16:35

il piu' stupido gli piscia sulle scarpe alle forze dell'ordine!!!!!!!!! vergogna

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 15/08/2019 - 17:22

Invito Salvì a indire un referendum popolare, solo italiani eredi degli Eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza, per sancire con suffragio universale la liberazione di questa matricola INPS ... senza il supporto contributivo di questi "MARTIRI DELLA DEMONIO-CRAZIA ITALIOTA" come potrebbero campare i milioni di pensionati già ridotti alla fame vista la consistenza dell'importo pensionistico.

agosvac

Gio, 15/08/2019 - 17:30

Il solito arresto, la solita scarcerazione!!! Vorrei dare un consiglio al Ministro dell'Interno: perché non raccoglie le firme necessarie per un referendum sulla magistratura??? Credo lo vincerebbe col 90% dei sì.

mimmo1960

Gio, 15/08/2019 - 17:45

L'Italia terra di conquista.

Una-mattina-mi-...

Gio, 15/08/2019 - 17:54

SOLITA TIRITERA, SOLITE CONSEGUENZE RIDICOLE... AH, DIMENTICAVO: OVVIAMENTE E' COLPA DI SALVINI

blackbird

Gio, 15/08/2019 - 18:52

Ma va! Si è buttato contro un muro per sfondarlo e scappare? E poi contro il vetro blindato per lo stesso motivo? Non ci credo e non ci crederà neppure il giudice quando racconteranno questa versione inverosimile! Signo marocchino, denunci tutti: i poliziotti, il commissario il questore e il prefetto per torture e violenze ingiustificate, lei era già ammanettato! E già che c'è denunci anche quel fascista di Salvini che sta fomentando l'odio razziale anche tra i marocchini! Lo denunci alla UE e all'ONU, si appelli al PD chissà che non trovi un posto in lista alle prossime elezioni.

Reip

Gio, 15/08/2019 - 21:25

....E LA POLIZIA ITALIANE CONTINUA A PRENDERE SOLO BOTTE! A NIZZA QUELLA FRANCESE HA DA POCO AMMAZZATO UN BARBONE ITALIANO...

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 16/08/2019 - 18:03

Poverino scappa dalla guerra