Moto, il Salone romba in città tra «rock» e vetrine a fumetti

Vetrine allestite alla Rinascente e Djset al Motosplash Oggi si chiude alle 22 con le donne che entrano gratis

Antonio Ruzzo

C'è un Fuorisalone anche per Eicma che fino a domenica farà il «pienone» nei padiglioni della Fiera di Rho. Ciclo e motociclo non sfuggono a quello che ormai è lo stile di tutte le grandi rassegne milanesi che escono dai poli fieristici ed invadono la città. Eicma si adegua con una lunga sere di eventi, di appuntamenti nei quartieri più vivaci che si riempiono di moto e di passione motociclistica. A cominciare dalle vetrine. Anche quest'anno è Rinascente distinguersi con gli allestimenti a tema del grande emporio di Piazza Duomo. Per il quarto anno consecutivo Moto.it in collaborazione con la Scuola del fumetto di Milano e l'estro della fumettista Marianna Pescosta ne hanno curato l'allestimento con moto, immagini e «comics» che raccontano storie legate ai grandi marchi. Dalla «grande fuga» dalla città ispirata dalle leggendarie Bmw, ad un vero e proprio salto nel passato legato alle immagini della Vespa, lo sccoter che ha creato un mito, ai cavalli e «l'oro del Re» raccontato a fumetti con protagoniste le mitiche Mv Agusta. Ma non solo vetrine. Continuano nello spazio Annex di Rinascente gli appuntamenti quotidiani ogni giorno alle 18.30 con i talk e le interviste con i campioni delle due ruote e con gli youtuber. Altro evento speciale sarà domani dalle ore 20:00 presso gli spazi di Motosplash dove è in programma l'imperdibile party a base di moto e musica rock organizzato da «Ciapa la moto», ritrovo cult per tanti riders milanesi, e Kustom Family. La musica dal vivo del Peter's Room Band and The Churchill's Fingers, la birra e i famosi panini di Ciapa la Moto faranno da contorno alla serata con un DJ set che si altrneranno in consolle. Oggi intanto è il giorno più lungo di Eicma, con la chiusura prevista alle ore 22.

Una giornata infinita con l'Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo pronta ad accogliere visitatori e appassionati negli otto padiglioni con centinaia di anteprime, concept e nuovi modelli. Oltre 1.800 brand mettono in mostra le loro novità e all'esterno il pubblico potrà effettuare test ride, mentre nell'area MotoLive, il contenitore racing di Eicma, ricco palinsesto di gare, show di freestyle e spettacoli di intrattenimento. Spazio anche alla realtà crescente delle E-Bike, le biciclette a pedalata assistita che, per la prima volta, possono anche essere testate su un tracciato coperto. Giorno più lungo dedicato alle donne con l'ingresso gratuito. Una proposta che l'evento espositivo più importate al mondo per l'industria del settore ha voluto fortemente rilanciare anche quest'anno, in un momento, tra l'altro, di crescente interesse delle donne verso le due ruote. Come confermato dal presidente di Eicma Andrea Dell'Orto, che commentando l'iniziativa ha sottolineato come «la presenza del pubblico femminile tra i padiglioni sia sempre più convincente: sono infatti alcuni anni che registriamo un aumento considerevole. È questo un indicatore molto importante, che ci dice come, oltre gli stereotipi, cresca l'interesse e il peso specifico del movimento attorno alle due ruote».