Il nuovo orario di Trenitalia Più Frecce Milano-Roma

Paolo Stefanato

Il collegamento ad Alta velocità tra Milano e Roma è il «core business» di Trenitalia e continua a crescere. Il nuovo orario estivo in vigore dall'11 giugno prevede 97 corse, due in più. E di queste, 63 raggiungeranno Napoli. Solo un anno fa erano 88. Nei primi quattro mesi del 2017 i passeggeri sono aumentati del 2%. Numeri assoluti non vengono divulgati (si tratta di un dato «sensibile») ma i viaggiatori sull'Alta velocità e sulla lunga percorrenza di Trenitalia sono 60 milioni l'anno. Con il completamento della flotta di Frecciarossa 1000 (l'ultimo è arrivato tre settimane fa), le Fs aumentamo l'offerta nelle ore a maggiore intensità: con il nuovo orario entreranno in esercizio due coppie (quattro corse) di convogli a doppia composizione, per raddoppiare la capacità. Si tratterà di un unico treno lungo 404 metri, con un totale di 16 carrozze e 914 posti disponibili, con la stessa velocità commerciale di 300 all'ora del convoglio singolo. Da Milano (provenienti da Torino) le partenze saranno alle 7 e alle 8.20, con arrivo a Roma alle 9,59 e alle 11,40 (e a Napoli alle 11,20 e alle 13). Simmetricamente, i due treni in senso inverso partiranno da Napoli alle 11 e alle 14, da Roma alle 12,20 e alle 15,22, per essere a Milano alle 15,40 e alle 18,42 e poi a Torino alle 16,50 e alle 20. Con oltre 900 posti un vero villaggio su rotaia non si porranno problemi di sovraffollamento legato anche agli abbonamenti dei pendolari.

Valorizzazione della stazione di Rogoredo che diventa il secondo hub dopo la Centrale. Saliranno a 29 i Frecciarossa, rispetto ai 16 attuali, sia nella versione no-stop che in quella a fermate intermedie. Trenitalia ha voluto aderire alle richieste di grandi aziende che hanno sedi in quell'area a cominciare dall'Eni e da Sky ma viene (...)