A Palazzo Giureconsulti la fiera del lusso made in Italy«Luxury in the world»

A Palazzo Giureconsulti parte domani la prima edizione di «Luxury in the world», il Grande Salone Internazionale dedicato ai prodotti Made in Italy di alta fascia tra design, fashion, arte, arredamento, motori, enogastronomia, turismo e artigianato d'eccellenza. Fil rouge della fiera che si chiuderà domenica, il meglio della produzione italiana estesa a diversi settori merceologici, con l'obbiettivo di aprirsi a nuovi mercati e mettere in contatto investitori, buyer e pubblico. Quattro giornate dedicate all'eccellenza tra incontri, dibattiti e presentazioni. Tra le iniziative ospitate il Vintage & Antique Luxury in the World, top event di antiquariato e collezionismo, organizzato da RDM (Rolex-Dunhill-Montblanc) Luxury Collectors & Connoisseurs International Club per la prima volta in Italia. L'iniziativa, che parte da Milano, toccherà successivamente vari Paesi, dalla Russia al Sud Africa, dagli Emirati, al Sud e Nord America.
Riflettori accesi anche sul tutto ciò che fa benessere. All'interno dell'area executive Angelo Caroli presenterà l'anteprima del Luxury Wellness Party che si terrà a Milano il 5 dicembre. «Wellness party è un format ricco di energia per comunicare in modo più consapevole e non convenzionale, dedicato all'eccellenza ed orientato al benessere della persona. Al Bobino si terrà un evento aperto a tutti coloro che desiderano trascorrere una serata originale, in un ambiente elegante, dedicandosi a se stessi scoprendo novità interessanti o semplicemente per sorseggiare un drink». A disposizione del pubblico dei partecipanti di Luxury in the world vi saranno operatori specializzati in voceterapia, grafologia, iridologia, Naturopatia, discipline olistiche e massaggi innovativi.