Passeggiando nei mercatini fra artigiani e l'arte del riciclo

"Festa d'estate" a Lambrate, un bazar di creazioni fatte a mano in tutt'Italia; a Crema "Market food & music"

Milàn l'è un gran Milàn e non si ferma mai, nonostante il fine settimana e a dispetto del caldo. Per chi resta a casa, c'è un modo per festeggiare l'estate ormai in arrivo.

L'occasione è data dal «Sabato di Lambrate», ribattezzato «Festa d'Estate». Terza edizione 2018, la ventiseiesima da quando è nata questa super festa di quartiere: l'ultimo appuntamento prima della pausa estiva è per sabato 9 giugno, dalle 12 alle 20, in via Conte Rosso e in piazza Rimembranze di Lambrate. Tanti gli ingredienti che renderanno ancora più speciale questa particolare giornata. A cominciare dal Red Bazar, in via Conte Rosso, ovvero un'area che esalta i prodotti fatti a mano, con una selezione accurata di oltre 50 artigiani provenienti da tutta Italia, che non solo mostreranno al pubblico le proprie creazioni, completamente «handmade», ma proporranno anche delle interessanti dimostrazioni delle proprie abilità e tecniche artigianali, oltre a laboratori per bambini e adulti.

Quale occasione migliore, insomma, per imparare dal vivo? Da vedere è certamente anche la Piazza Illustrata, sempre in via Conte Rosso. Si tratta dell'esposizione di opere di giovani illustratori e artisti visivi selezionati, con workshop e live painting tematici all'aria aperta, a dimostrazione di come il futuro dell'arte sia ancora in buone mani. Il «Sabato di Lambrate» sarà allietato anche dalla Musica In Strada, con band e solisti che accompagneranno la festa con musica live. E se siete appassionati di letteratura potrete approfittare del Book Crossing, per scambiare libri di tutti i generi, a cura di ViviLambrate. Non mancheranno, inoltre, presentazioni e workshop, aree relax e food, perché un buon menu è sempre una chiave per la riuscita di una festa. Val la pena segnalare, tra le attività proposte durante la giornata, i workshop di ceramica per bambini (ore 14) e adulti (ore 16), oltre al laboratorio di scultura per bambini per modellare con il pongo il proprio animaletto preferito insieme a Livio Caiulo. L'ingresso all'evento è sempre libero e aperto a tutti.

E fuori Milano? Avete presente gli Urban Market europei, quelli che offrono visibilità ad artisti emergenti pronti a sorprendere con lavori ed opere d'arte inedite? Domenica, a Crema, oltre a festeggiare San Pantaleone, patrono cittadino, sarà possibile farsi rapire dai colori e dai lavori originali esposti alla vetrina del Sold Out Market, allestito tra il parcheggio delle scuole Magistrali, presso Largo Falcone e Borsellino e i portici della bella città del famoso tortello. Stavolta l'arte gastronomica è marginale, poiché L'Antico Mercato Moderno, così come è stato battezzato da Ivano Facchetti, importatore del format, è un'esposizione di arte di ciclo e di riciclo, di poesia e di momenti di grande creatività, come quello dei writers che con lo spray painting realizzeranno il logo dell'evento (che sarà riproposto a luglio e anche ad ottobre). E dopo le 18, grande musica fino alle 22. Grazie alla presenza di un food truck si potrà anche mangiare e bere.