Piccoli lirici alla ribalta: Aida cantata dai ragazzi

Ventitrè nazioni coinvolte, 96 teatri europei e 7 città italiane. Questi i numeri dell'ottava edizione di «European Opera Days» (Eod). Oggi e domani la manifestazione rende omaggio alla lirica, divulgata come forma d'arte godibile e consumabile da tutti. Per la Lombardia, aderiscono il teatro di Como, Cremona e Pavia. Spiccano, comunque, le iniziative del Sociale di Como che per gli Eod trasferisce l'opera lirica nei luoghi del viaggio della città. Non solo la stazione ferroviaria, ma anche il battello e la funicolare diventeranno teatri estemporanei. Centostazioni collabora a questa edizione degli Eod, trasmettendo sugli schermi delle principali stazioni lombarde alcuni estratti di opere liriche. Questa è una delle iniziative che hanno guadagnato al Sociale di Como il premio Accessibility ai recentissimi International Opera Awards 2014. Altro «prodotto lirico» che Como e AsLiCo hanno pensato per i giovani è l'edizione di un'Aida di Giuseppe Verdi a misura di ragazzi.
«Aida. Amore è coraggio», in scena oggi alle 16 e alle 20.30, al Teatro degli Arcimboldi e martedì al Palabrescia (ore 20.30) è una produzione sotto la cupola di Opera Domani, progetto ad hoc per le scolaresche che mettono in scena un'opera partecipando attivamente, cantando dalla platea alcune pagine preparate durante l'anno, secondo un percorso didattico che prevede un laboratorio di teatro musicale, corale e sugli strumenti musicali.
Gli insegnanti che aderiscono al progetto frequentano un corso tenuto da docenti AsLiCo sull'opera scelta, imparando le arie che saranno poi insegnate ai ragazzi, il percorso termina con un incontro specifico di drammatizzazione sui temi del libretto. Insegnanti ed alunni hanno a disposizione un ampio materiale didattico (dispense, Cd, libretti, e-learning) che li conduce per mano nel mondo del teatro, in uno spettacolo interattivo. «Aida. Amore è coraggio» sarà diretta da Pietro Billi, alla testa di Orchestra 1813, con la regia di Stefano Pintor. Ideato per un pubblico di 6-14 anni, questa Aida è stata premiata da Giorgio Napolitano con la Medaglia di rappresentanza. L'opera ha debuttato lo scorso febbraio 2014 al Teatro Sociale di Como, inaugurando una lunga tournée che ha raggiunto le scuole iscritte al progetto. Quella di oggi a Milano rientra fra le repliche «family», aperte ad un pubblico di famiglie.