Pizza napoletana e grandi ricette campane in scena a Milano

Decima edizione di Lsdm "Le Strade della Mozzarella", congresso internazionale di cucina d’autore che mira ad indagare le potenzialità dei prodotti dell’agroalimentare italiano di qualità affidandoli alle mani di grandi chef

Mercoledì 1 febbraio, partirà in grande stile dal capoluogo meneghino, la decima edizione di LSDM acronimo de” Le Strade della Mozzarella”, il congresso internazionale di cucina d’autore che mira ad indagare le potenzialità dei prodotti dell’agroalimentare italiano di qualità affidandoli alle mani di grandi chef. Organizzato da Formamentis con il sostegno di Acqua Panna, S. Pellegrino, Pastificio dei Campi, Così Com’è, Molino Caputo, Kimbo, Olitalia, L’Orto di Lucullo, Sapori di Corbara, quest’anno vedrà protagonisti la pizza napoletana, una selezione di grandi ricette della tradizione campana e la mozzarella di bufala campana Dop.

È possibile partecipare all’evento (totalmente gratuito e riservato ai soli addetti ai lavori), previa registrazione (fino al 30 gennaio) attendendo conferma, esclusivamente tramite mail all’ indirizzo: accrediti@lestradedellamozzarella.it indicando nome, cognome e settore di appartenenza. Sono due le splendide locations che ospiteranno la manifestazione gastronomica: il Lentini’s Pizza&Restaurant in zona Brera e il Baglioni Hotel Carlton di via Senato. Dalle ore 14.30 alle ore 18.00 al Lentini’s alcuni tra i più grandi maestri pizzaioli approfondiranno tecniche e ingredienti necessari alla realizzazione della vera pizza napoletana. Ad aprire i lavori Gino Sorbillo, proseguirà Cristian Brescia, concluderanno Ciro Oliva e Francesco Martucci. L’interessante pomeriggio di approfondimento si concluderà con una serata evento (alla quale è possibile accedere esclusivamente su invito).

A partire dalle ore 20.00, presso il Baglioni Hotel Carlton i riflettori saranno puntati sulle grandi ricette della tradizione campana raccontate ed elaborate da abili ambasciatori del gusto. Sarà possibile degustare i famosi fritti di Gaetano e Pasquale Torrente e anche i mezzanelli allardiati preparati da Giovanni Sorrentino, piatto povero tradizionale di cui ogni famiglia verace napoletana conserva una propria versione. Dolce conclusione con una delizia degna di nota: il babà più buono d’Italia creato da Agostino Iacobucci con il gelato a latte di bufala di Enrico Rizzi. Oltre alla data milanese LDSM prevede altre tappe: al Baglioni Hotel di Londra Il 27 e 28 febbraio, al Savoy Beach Hotel di Paestum il 19 e 20 aprile e presso lo Show Room Pentole Agnelli di New York il 28 e 29 giugno.