LA POLEMICA

Una nuova Ztl a Qt8, Lampugnano e Trenno. Nell'ultimo Consiglio dell'anno in Zona 8, come riferisce il capogruppo della Lega Enrico Salerani, «la maggioranza ha votato la mozione che richiede l'istituzione di una zona traffico limitato nei tre quartieri nelle ore che precedono eventi allo stadio di San Siro, al futuro PalaAJ (ex Palalido), e all'Ippodromo». Lo scopo, sostenuto dal centrosinistra, sarebbe di impedire parcheggi in divieto durante eventi sportivi e concerti. «Siamo contrari a questo tipo di intervento - attacca l'esponente di zona leghista - . Significa che ogni volta che ci fosse una manifestazione, si pensi alle domeniche, si escluderebbe di fatto la possibilità ai residenti di ricevere visite da amici e parenti che abitano fuori dal quartiere, sarebbe impossibile anche per loro arrivare in auto». E «consideriamo anche i disagi - prosegue Salerani - per le varie attività sportive negli impianti minori della zona che specialmente la domenica ospitano molte persone e società sportive provenienti con mezzi privati da altri quartieri». Visto che in molti punti la sosta è già regolamentata e a pagamento, rimarca il leghista, «a nostro avviso basterebbe semplicemente attivare chi è preposto a punire le infrazioni». Più controlli da parte di vigili e ausiliari insomma, e nel caso «prevedendo la rimozione forzata. Soprattutto di questi tempi con uno stadio di San Siro sempre più vuoto, non dovrebbe essere uno sforzo enorme».

Commenti

Albius50

Dom, 21/12/2014 - 09:19

Far pagare il biglietto della partita e del parcheggio e agli abbonati magari con sconto