Poliziotto di 28 anni preso a pugni e sputi da banda di romeni

Si era solo lamentato del volume troppo alto della musica

Un poliziotto 28enne è stato aggredito a pugni e sputi da otto romeni. L’agente abita in un alloggio Aler di via Ovada, in zona Barona. Giovedì sera è stato assalito dopo essersi lamentato del volume troppo alto della musica ascoltata dalla banda di romeni. Lo hanno accerchiato sul pianerottolo di casa e hanno dato inizio al pestaggio. L’uomo è riuscito a fare ritorno al suo appartamento e a chiamare i soccorsi. In poco tempo sono giunti nello stabile i Carabinieri e un’ambulanza del 118. L’agente, come riporta Il Giorno, ha raccontato che “una famiglia di rom ha invaso l’alloggio di fianco al mio lo scorso agosto. Un uomo, una donna e tre bambini. Era vuoto da circa sei mesi, dopo il decesso di un anziano. Allora è cominciato l’incubo”. Il 28enne ha poi raccontato di come ogni giorno debba affrontare rumori, persone estranee che entrano ed escono dal palazzo, porte d’ingresso perennemente aperte.

Finché giovedì sera il poliziotto ha osato lamentarsi dei troppi rumori molesti provenienti dall’appartamento dei romeni. Quella sera era infatti in corso una festa di compleanno nell’abitazione occupata abusivamente dalla famigliola. “Alle 21,30 ho incrociato alcuni degli occupanti sul pianerottolo e ho chiesto loro di abbassare un po’ il volume della musica e di urlare meno. Ne ho parlato con una donna, che si è mostrata disponibile, ma poco dopo sono usciti alcuni uomini ubriachi, uno in particolare era molto nervoso: senza nemmeno sapere cosa stessi chiedendo mi ha sferrato un pugno sulla spalla sinistra”. L’agente ha urlato e dopo il pugno sono arrivati gli sputi. Gli aggressori erano otto, tutti completamente ubriachi. Una brutta situazione da affrontare per un uomo da solo, che ha infatti preferito tornare in casa e chiamare i soccorsi.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile sono subito giunti sul luogo. Purtroppo gli aggressori avevano fatto in tempo a guadagnare la fuga. La vittima è stata accompagnata all’ospedale San Paolo in codice verde. Poi dimesso con 5 giorni di prognosi. Il giovane è disperato, ha detto di aver informato più volte l’Aler della situazione insostenibile. Senza ottenere però risposta. Oltre ad avere occupato l’appartamento, i romeni si sono allacciati in modo irregolare al contatore elettrico. Nel palazzo ci sono molte famiglie regolari con bambini che ogni giorno rischiano soprusi da parte di questi romeni. Secondo l’agente nel quartiere vi sarebbero anche altri tre nuclei abusivi. Non è raro infatti leggere sui giornali di occupazioni irregolari proprio in via Ovada.

Commenti

Gianca59

Dom, 09/12/2018 - 11:07

Demenziale. E Salvini che dice ? Cosa farà adesso ?

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 09/12/2018 - 11:12

Salvini,pensaci tu.

Ritratto di akamai66

akamai66

Dom, 09/12/2018 - 11:13

Aler,Aler ma caro il mio sfortunato poliziotto ma non lo sai che i burocrati se ne fregano delle persone? Tempo fa, molto oculatamente, il Prefetto di Milano collocò le poliziotte in un residence, solo persone a modo e sorveglianza. L'Aler..ma valà!

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 09/12/2018 - 11:26

Salvini ha ancora tanto ma tanto lavoro da fare. Gli italiani che lo sosterranno potranno solo che aumentare, così come aumenterà la xenofobia frutto di prepotenze e violenze che sempre più spesso si dimostra marchio di fabbrica degli stranieri.

Cheyenne

Dom, 09/12/2018 - 11:28

PURTROPPO I GOVERNI COMUNISTI HANNO RIDOTTO LE FORZE DLEL'ORDINE A UNA BARZELLETTA. BISOGNA DARE ORDINE DI SPARARE E BASTA

Ritratto di blackwater

blackwater

Dom, 09/12/2018 - 11:39

in un Paese appena normale,non solo non si parlerebbe nemmeno di Rom che occupano abusivamente alcunchè,ma sarebbe abbastanza normale che in una situazione di potenziale pericolo un poliziotto si presentasse con la Beretta 92 con il colpo in canna sul pianerottolo,non a mani nude.

piardasarda

Dom, 09/12/2018 - 11:41

Sarà intervenuta la giornalista Rombolà a difendere i poveri rom che in gruppo hanno aggredito l'italiano? E le super penne Mattia Feltri, Gramellini scriveranno un articolo con una bella MORALE, tipo, la legge e mai la forza faccia giustizia; per loro forse è meglio il numero, tanti contro uno. Dove erano quando un energumeno tagliava a pezzi una ragazzina o stupravano una vecchia e la lanciavano dal balcone o ancora due o tre rom picchiavano a morte un anziano? Giornalisti italiani che odiano gli italiani, detestano gli odiatori dell'web solo perché in realtà gli stanno rubando il mestiere.

NickByte

Dom, 09/12/2018 - 11:50

Cambiare le leggi ... ma in modo serio .... fatevi mandare le bozze dal governatore del Texas ....

Zizzigo

Dom, 09/12/2018 - 12:02

Venga sempre ringraziata la legge, applicata puntigliosamente contro il cittadino onesto.

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 09/12/2018 - 12:07

Una volta si usava mettere il nome della città ove un fatto avveniva... L'ho poi trovato nei TAG. Milano?

Gianni11

Dom, 09/12/2018 - 12:09

Far West? Legge della giungla? mattarella dove sta'? Buonisti vari uscite fuori. Questo scempio e' voluto dalla sinistra e dall'ue. Riprendiamoci il NOSTRO Paese, prima tutto dall'ue e dalla sinistra. Buttiamo fiori le toghe rosse. Avanti tutta! Piazza pulita!

ROUTE66

Dom, 09/12/2018 - 12:10

Gianca59,stai a vedere che la COLPA è di SALVINI. Non di chi da decenni difende occupazioni,allacci abusivi, prepotenze e mi fermo qui,per carità cristiana

timoty martin

Dom, 09/12/2018 - 12:11

Aler incompetente. Cose impensabili che non si possono ne devono accettare. Servono le ruspe di Salvini e ritorno immediato in Romania dove questi delinquenti potranno esercitare liberamente le loro doti di violenza. Auguri al poliziotto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/12/2018 - 12:28

@cheyenne - sempre d'acordo con te. Abbiamo gli stessi pensieri.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 09/12/2018 - 12:32

Cambiare le leggi fatte apposta per favorire i delinquenti. E ce ne sono tante.

Ritratto di libere

libere

Dom, 09/12/2018 - 12:52

Occorre mettere on line una lista aggiornata (anche in romanì, la lingua di rom e sinti) degli alloggi liberi nei condomini di: Mattarella, Boldrini, Fico, tutti i membri del comitato centrale PD/PCI, e già che ci siamo le mappe catastali dei beni immobili delle diocesi.

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 09/12/2018 - 13:06

quando una comunità è sotto il potere dittatoriale della sinistra eletta da una minoranza, o si ribella o subisce, grazie al sindaco compagno SALA

venco

Dom, 09/12/2018 - 13:18

Il male è che questi rumeni, certamente immigrati clandestini, anche se individuati non verranno espulsi, questo è il male delle nostre leggi sinistre e garantiste della criminalità importata.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 09/12/2018 - 13:20

@Cheyenne,11.28 - ESATTO, l'italia è l'unico Paese al mondo in cui le Forze dell'Ordine non possono reagire, né tanto meno difendersi da qualsiasi attacco!

daniel66

Dom, 09/12/2018 - 13:41

certo che fintanto che non si cambieranno le attuali leggi sarà difficile riportare la situazione su un binario di normalità.

rigadritto

Dom, 09/12/2018 - 14:35

massacrato, magari impara a leggere meglio, questa pagina è del giornale edizione di Milano, e anche sulla pagina principale è scritto chiaramente “follia a Milano”, inoltre la Barona menzionata nell’articolo è un celebre quartiere di Milano.

caren

Dom, 09/12/2018 - 14:36

E' nei loro sacrosanti diritti.

gedeone@libero.it

Dom, 09/12/2018 - 15:27

La prossima volta si porti la pistola e la usi. Otto contro uno è legittima difesa!

killkoms

Dom, 09/12/2018 - 16:08

cosa dice il compagno sindaco di milano?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 09/12/2018 - 16:30

Purtroppo la parola"discriminazione",ufficializzata dalla "costituzione più bella del mondo",sventolata da oltre 70 anni,nei "salotti" catto-comunisti,nelle piazze,nella scuola,nelle "istituzioni",sulla stampa,in TV,in ogni dove,ha consentito che la "monnezza",diventasse un fatto quasi "culturale",di cui non potersi più sbarazzare,perchè "discriminante"rispetto al pulito!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 09/12/2018 - 16:50

Il poliziotto avrebbe dovuto telefonare a Salvini che sarebbe arrivato e avrebbe sistemato tutto e poi si sarebbe anche fatto un selfie sul pianerottolo.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 09/12/2018 - 17:05

poliziotto?? ma questi come li formano??? sembrano degli sprovveduti

VittorioMar

Dom, 09/12/2018 - 17:17

...tutti si RIVOLGONO A "SANTO" SALVUNI ma questo E' COMPITO DEL MINISTRO BONAFEDE che deve EMANARE LEGGI ADEGUATE ! ad ognuno il SUO COMPITO !!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 09/12/2018 - 17:31

@rapax 17:05....decenni di "permissivismo",di non "pulire" per non "discriminare" la spazzatura dal pulito,hanno portato a questi risultati!

omaha

Dom, 09/12/2018 - 17:32

E' il chiaro esempio di quali danni enormi, hanno fatto leggi allucinanti che non consentono lo sgombero di questi animali, se non in molti casi, l'arresto per i tanti reati commessi Diranno che è colpa di Salvini, mentre dovrebbero dire finalmente, ma chi era al potere prima, dove viveva? Nel paese delle favole? Che vergogna i governi degli ultimi anni Hanno fatto danni impressionanti

Triatec

Dom, 09/12/2018 - 18:27

Gianca59 e birocco @ Perché chiedere di Salvini quando Sala e il suo vice sindaco, assessore alla sicurezza , Anna Scavuzzo DOVREBBERO occuparsene? Commenti talmente sgangherati da meritare una risata.

uberalles

Dom, 09/12/2018 - 18:30

Ripulire l'Italia! Il PD, UE consenziente, ha trasformato il Bel Paese nella fogna dell'Europa.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 09/12/2018 - 19:14

^*@*^ Il poliziotto le ha prese ma gliene ha dette di tutti colori. Speriamo che gli zingari non lo denuncino ecome tutti sanno le frasi offensive danno molto fastidio .

rosolina

Dom, 09/12/2018 - 19:20

C'é una gran confusione e come mi hanno sempre detto "c'é chi può e chi non può"...un nuovo concetto che non significa solo che gli stranieri possono e gli italiani non possono, ma che anche tra gli italiani la legge prende tante strade diverse...Poi per quale motivo non é arrivato un aiuto a questo poliziotto prima che si arrivasse a questo? Ho sentito dire che polizia e carabienieri perderanno pian piano importanza per far posto alla superpolizia europea...non mi sembra giusto

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 09/12/2018 - 19:29

pene severe per queste bestie, vanno eliminati dalla faccia della terra, arrivano in Italia e se ne fregano di tutto e di tutti.

oracolodidelfo

Dom, 09/12/2018 - 19:36

uberalles 18,30 - i liquami fognari tendono a scorrere verso il basso, proprio dove si trovano, attualmente, nella considerazione degli italiani, il PD e l'UE. Pertanto è possibile che i "predetti" vengano allagati da quanto da loro stessi prodotto.......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/12/2018 - 20:05

@marino biroccio - poveretto, non pensavo che tu fossi così demente. Ma perchè ti lasciano andare in giro da solo?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/12/2018 - 20:06

@oracolodidelfo - speriamo. La meriterebbero tutta la tua profezia.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Dom, 09/12/2018 - 20:21

Conosco alcuni politici e politiche che scommetto li ospiterebbero volentieri. Ma anche no.

carlottacharlie

Dom, 09/12/2018 - 20:26

Tranquilli, tanto alle bestie straniere nulla faranno i giudici. Bello il giorno in cui si manderanno al macero Leggi infami tutte nate per discolpare ladri assassini stupratori ecc...- Bello il giorno in cui i giudici e magistratura tutta avranno rispetto per le Forze dell'Ordine.

mariod6

Dom, 09/12/2018 - 20:48

Cosa c'entra Salvini ??? E' quel bravo comunista di Sala assieme al suo Majorino che dovrebbero gestire le occupazioni delle case Aler, ma che si voltano sempre dall'altra parte ed organizzano le tavolate con i parassiti che ci hanno invaso. I rom abusivi vanno presi, sbattuti in mezzo alla strada con armi e bagagli e poi ricacciati in Romania assieme a tutti i loro parenti, ladri e violenti.

Reip

Dom, 09/12/2018 - 21:26

Milano da anni versa in condizioni pietose! Nelle statistiche risulta essere la citta’ piu’ inquinata d’Italia, dall’aria irrespirabile e anche la piu’ pericolosa! Da piu’ di mezzo secolo roccaforte della ndrangheta che a milano fa affari d’oro, poi grazie alla sinistra buonista cattocomunista e a una scellerata politica di immigrazione clandestina e’ diventata preda di bande criminali romene, albanesi, maghrebine, nigeriane e sud americane. Senza considerare i lerci anarchici dei centri sociali milanesi, che dopo quelli di Torino sono i piu’ attivi! Mi domando: ma quella MERXX del sindaco di Milano cosa fa? Perche’ non prende provvedimenti? E il prefetto? Perche’ non manifestate e non protestate sotto il palazzo di questo IMBECIXXX votato da persone piu’ imbecixxx di lui? Ma veramente siete capaci solo di riversarvi allo stadio come tanti pecoroni? Qualunque altro popolo con un minimo di paxxx si sarebbe ribellato!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 10/12/2018 - 06:36

@Reip 21:26...Certamente,il constatare che ancora OGGI,il 55-60% degli "italiani",è favorevole a questa "accoglienza",a non "discriminare" la spazzatura dal pulito,è sconcertante!