Rifiuti, le famiglie recuperano 8mila tonnellate di umidoLa raccolta differenziata è aumentata del 20% in un anno

Cresce la raccolta differenziata in città: a giugno il 42,1 per cento dei rifiuti prodotti è stato raccolto in modo differenziato secondo quanto registrato da Amsa. La media del primo semestre del 2013 è stata del 41,4%, circa il 20% in più rispetto allo stesso periodo del 2012, quando la percentuale di raccolta differenziata si attestava al 35,6%. Questi risultati dimostrano «che una grande città come Milano può ottenere ottimi risultati in termini di raccolta dei rifiuti - ha dichiarato l'assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran - La differenziata, oltre a essere un obbligo di legge, fa bene all'ambiente ed è la miglior garanzia per essere certi di non trovarsi rifiuti per strada». Da quando è partita la raccolta dell'umido, nella sola area sud ovest della città nel primo semestre del 2013 sono state avviate a recupero 14.550 tonnellate di rifiuto umido. La metà delle quali circa 8.000 tonnellate, è stata prodotta dalle famiglie e senza il nuovo servizio di raccolta sarebbe stata smaltita come rifiuto indifferenziato.