Sala e quel pugno chiuso contro i morti del comunismo

Il sindaco di Milano ostenta un'ideologia che ha fatto 100 milioni di vittime: non va ridotta a una goliardata

Il sindaco Giuseppe Sala e il consigliere del Pd Carlo Monguzzi

Il bello del web è che nemmeno il re può permettersi di andare in giro senza mutande. Perché chiunque può alzarsi e gridare che «è nudo». E così nemmeno a un sindaco, fosse anche quello di Milano, è concesso di far girare impunemente una sua foto mentre insieme a un consigliere comunale del Pd alza la mano sinistra con il pugno chiuso. Perché quello è il simbolo della più nefasta ideologia che l'umanità abbia mai partorito. Un mostro a cui le stime più benevole attribuiscono 20 milioni di morti in Russia, 65 milioni in Cina, 2 in Cambogia, uno in Vietnam, un altro milione nell'Europa dell'Est e qualche altro centinaio di migliaia in altri disgraziati Paesi. Gente torturata e straziata nelle segrete del Kgb o nei gulag in cui venivano imprigionati e torturati dissidenti (anche comunisti e anche italiani), omosessuali, ebrei e semplici cittadini invisi all'intellighentia di partito. Gente schiacciata sotto i carri armati perché osava ribellarsi a un orrore a cui vanno aggiunti una politica economica e internazionale assolutamente fallimentari che hanno costretto a decenni di fame e stenti centinaia di milioni di sudditi trattati peggio che schiavi in ogni parte del mondo.

Ecco, questo è il comunismo evocato dal pugno chiuso esibito con tanto orgoglio dal sindaco Giuseppe Sala. E dal compare Carlo Monguzzi, eletto con quel Pd che sabato sfilerà a Como per condannare quegli (sciagurati, sia chiaro) skinhead che hanno letto il loro proclama contro l'immigrazione clandestina entrando nell'associazione che li aiuta e pronto a crocifiggere il carabiniere ventenne e studente universitario di Storia che aveva appeso nella sua camera la bandiera del Secondo Reich (non del Terzo hitleriano) con aquila prussiana e croce nordica.

Perché qui bisogna mettersi d'accordo e se da Hobbes in poi è chiaro che il passaggio dallo stato di natura alla società si basa sulla condivisione di un contratto fondato su norme accettate e condivise, queste stesse norme devono essere uguali per tutti. E nemmeno un sindaco può essere un cittadino più uguale degli altri. Così, se non è considerata una goliardata l'esposizione (in camera da letto peraltro) del vessillo della Marina prussiana nella Prima guerra mondiale, altrettanto seriamente va preso il pugno chiuso di un sindaco che evoca una mostruosità responsabile (è bene ripeterlo) di almeno cento milioni di morti. Prevedibile l'obiezione che verso il fascismo c'è una disposizione (peraltro transitoria) della Costituzione che ne vieta la ricostituzione, mentre nessuna legge impedisce di essere comunisti. Ma queste sono la storia e dunque la legge scritta dai vincitori. Quelli che dovettero scegliere la ragion di Stato e l'opportunità politica di fronte a una Carta da scrivere insieme a quello che allora era uno dei più forti partiti comunisti del mondo e che aveva svolto un ruolo importante nella Resistenza. E, purtroppo, soprattutto nei tragici giorni dei regolamenti di conti che, a guerra finita, seguirono la Liberazione. Senza dire che altri milioni di vittime i feroci comunisti li faranno dopo. Ecco perché il sindaco Sala non ha commesso nessun reato di fronte alle tavole della legge (così come probabilmente non l'ha commesso il giovane carabiniere), ma con quel pugno chiuso ha offeso la memoria di cento milioni di morti e i canoni dell'opportunità istituzionale. Soprattutto perché, par di capire, trattasi di tutt'altro che di un pericoloso comunista. Con i morti, con tutti i morti, non si scherza. Perché quelli, almeno, dovrebbero essere tutti uguali. Anche i cento milioni dei comunisti.

Commenti

Luprotts70

Mar, 05/12/2017 - 10:17

Da Milanese dico: come siamo caduti in basso....

giovanni PERINCIOLO

Mar, 05/12/2017 - 10:19

...."o nei gulag in cui venivano imprigionati e torturati dissidenti (anche comunisti e anche italiani)"... Aggiungo io che gli italiani erano "indicati" e "raccomandati" dal migliore....

INGVDI

Mar, 05/12/2017 - 10:20

Comunisti, neo-comunisti, cattocomunisti? Meritano solo disprezzo.

vinvince

Mar, 05/12/2017 - 10:20

I comunisti sono stati e sono peggio dei nazisti ma nessuno dice niente !!!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 05/12/2017 - 10:23

Io a questo non affiderei la gestione di un ciclonoleggio.

arkangel72

Mar, 05/12/2017 - 10:23

ovviamente nessuno si scandalizza!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mar, 05/12/2017 - 10:26

Facce ilari e gioconde. Per loro va sempre tutto bene.

florio

Mar, 05/12/2017 - 10:27

Due beline ideologicamente bacate. Dimostrazione dei danni fatti dall'ideologia rossa e governano il paese. Povera Italia, povera Milano.

Mr Blonde

Mar, 05/12/2017 - 10:30

Giusto. Però c'è anche una sottile, manco tanto, differenza tra il fascismo ed il comunismo, inteso quest'ultimo come quello che ha fatto i milioni (e continua) di morti: i crimini del primo l'abbiamo sperimentati, del secondo non si può certo dire che i comunisti italiani, episodi partigiani a parte, ci abbiano regalato governi di sangue e terrore nè a livello locale nè a livello nazionale, anche se comunisti ormai non lo erano più.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 05/12/2017 - 10:33

"Quindici anni dio carcere", "venti anni di carcere", "Ergastolo", "Morte per impiccagione"... questi quasi tutti i verdetti del processo di Norimberga. Perché i nazisti sterminarono tre milioni di Ebrei colpevoli solo di esistere. Anche i comunisti sterminarono tre milioni di Ebrei colpevoli di esistere, eppure la facevano franca, ma quel che è peggio è che sono fieri di essere dei criminali.

Vigar

Mar, 05/12/2017 - 10:33

Ogni commento è sprecato.....e questo non è altro che l'ennesimo miliardario comunista! Un altro radical chic, la vergogna di questo paese.

giessebi

Mar, 05/12/2017 - 10:33

I morti sono tutti uguali, ma alcuni sono piu' uguali degli altri...

corto lirazza

Mar, 05/12/2017 - 10:41

hanno proprio due facce da operai sfruttati!

gneo58

Mar, 05/12/2017 - 10:42

e ora condannateli !

gneo58

Mar, 05/12/2017 - 10:43

per vinvinve - esatto, considerando inoltre che i milioni di morti a causa di mano comunista ci sono stati al di fuori della guerra.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 05/12/2017 - 10:43

Già vedere il pugno chiuso è aberrante,se poi a farlo è quella faccia li' "a sinistra" (in tutti i sensi)...

aldoroma

Mar, 05/12/2017 - 10:45

RIDICOLO E PATETICO.

DRAGONI

Mar, 05/12/2017 - 10:46

PURTROPPO NON POTREMO AVERE UNA PROPOSTA DI LEGGE PER PERSEGUIRE LEGALMENTE IL COMUNISMO ANALOGA A QUELLA CHE FIANO HA GIA' PRESENTATO PER IL FASCISMO. COMUNISMO SOTTO LA CUI BANDIERA ROSSA "FALCE E MARTELLO" CHE ,IN TUTTO IL MONDO, HA GENERATO MASSACRI DI MILIONI DI INNOCENTI E PORTATO SOLO FAME !! COMUNISMO CHE SI ALLEO' CON LA GERMANIA "NAZISTA" PER SPARTIRSI LA POLONIA!!

giancristi

Mar, 05/12/2017 - 10:47

Nell'ambito del PD c'è una contesa che si configura come una guerra di religione. Due visioni diverse del mondo si scontrano. Minniti è stato costretto ad adottare l'immigrazione clandestina per evitare il rischio di una guerra civile. Sala (con l'assessore Maiorino) fa le marce a favore degli immigrati. Forse dovrebbe essere chiamato a rispondere di qualche comportamento irregolare nella gestione dell'EXPO. Magari sarà costretto a togliersi di mezzo!

ginobernard

Mar, 05/12/2017 - 10:47

alla fine pugno o non pugno contano i risultati. Il PD non è stato capace di dare risposte alla crisi economica ed in più ha creato con la sua gestione folle della immigrazione enormi problemi sociali. Se c'è una logica dovrebbe pagare dazio alle prossime elezioni. Ma agli italiani mi sa che la logica difetta. Sono un popolo mediamente molto indisciplinato ed individualista. E questo come sistema si paga caro. Con il caos.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 05/12/2017 - 10:49

povero stupido trinariciuto! il suo pugno non merita commenti!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 05/12/2017 - 10:50

Adesso che perfino la Russia è "decomunistizzata", davvero si sente la necessità di punizioni per i comunisti. Qualcosa come un Processo di Norimberga che commini esemplari le pene a chi, come i due malvagi dal pugno chiuso, delinquono per apologia di genocidio. Ma il peggio è che, preso il potere in Italia, con l'inganno, probabile frode elettorale e corruzione giudiziaria essi hanno saccheggiato le banche, provocando morte, miseria tra i lavoratori, ma il peggio è che per farla franca, hanno provocato il caos civile, con un'invasione selvaggia e bellicosa.

nopolcorrect

Mar, 05/12/2017 - 10:50

Ora i Milanesi hanno modo di conoscerlo meglio e speriamo che la prossima volta non lo votino, come hanno stupidamente fatto la volta scorsa.

paràpadano

Mar, 05/12/2017 - 10:55

ricapitolando: per fame causata dal regime dal 1921 al 1931= 13.000.000 di morti , per il terrore rosso (prigioni fucilazioni campi di concentramento compresi 40.000 membri del clero, preti e vescovi)= 6.690.000, per l'epurazione del 1937-38 =1.oo5.000 , per deportazioni in siberia, fucilazioni dell'NKDV 1938-47 =2.780.000 , morti totali circa 23.475.000 semplicemente fatti morire o uccisi solo perché contrari al regime e nonostante tutto questi due "trinariciuti" si fanno fotografare col pugno chiuso. Questo è uno dei problemi grossi dell'Italia, i babbei. Purtroppo.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 05/12/2017 - 10:55

Gli amputerei quel pugno chiuso che ha fatto oltre cento milioni di morti nel mondo....e lui ostenta.VERGOGNATI

il corsaro nero

Mar, 05/12/2017 - 11:01

ma se fai il saluto romano sono dolori!

F.C.G.

Mar, 05/12/2017 - 11:01

Disgustoso e sintomo di deficit di democrazia.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Mar, 05/12/2017 - 11:03

Spettabili Milanesi, ve lo siete votato ora tenetevelo e subitene le conseguenze dovute. Et all'erta!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 05/12/2017 - 11:05

Non avrei mai pensato che il sindaco della più importante città d'Italia potesse essere tanto infantile da rendere pubbliche le sue bassezze di pensiero. Dovrebbe rammentarsi del "vizi privati e pubbliche virtù". Che deplorevole caduta di stile!

Libertà75

Mar, 05/12/2017 - 11:07

chissà se nahum e compagnia isterica, che ebbero molto da criticare il carabiniere con la bandiera prussiana, troveranno qualcosa da dire o dovranno dimostrare di essere moralmente inferiori

Vairone

Mar, 05/12/2017 - 11:14

ma si vergogni ogni altro commento e superfluo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 05/12/2017 - 11:14

Pugni chiusi- non ho più speranze- in me, c'è la notte più neraaaaa....

moshe

Mar, 05/12/2017 - 11:18

E' indegno di essere sindaco di Milano e mi meraviglio di chi l'ha votato. Il saluto romano non si può fare ma, come dice il titolo, il saluto di chi ha fatto centinaia di migliaia di morti, anche tra i civili, sì !!! Vedere Sala mi dà il voltastomaco. VERGOGNA!!!

stefano.colussi

Mar, 05/12/2017 - 11:20

.. condivido corto lirazza .. Stefano Colussi, p.zza Indipendenza 8, Cervignano del Friuli, Udine, Italy .. PS trattasi di due poveri operai strizzati & sfruttati nelle dure Miniere del Belgio, durante i durissimi anni cinquanta

ginobernard

Mar, 05/12/2017 - 11:20

"Minniti è stato costretto ad adottare l'immigrazione clandestina per evitare il rischio di una guerra civile" a parte che il rischio permane ed aumenta ogni giorno che passa. Però Minniti mi è scaduto. Pensavo fosse più serio. Leggo sempre sul Giornale "Minniti: non possiamo consegnare chiavi Europa a trafficanti". Si perché adesso le chiavi della Europa ce l'abbiamo noi. Noi al massimo abbiamo quelle dell'Italia. Mi pare cioè che ci sia una sorta di megalomania. L'Europa ha già dato il suo verdetto. Basta immigrati. Vedi i nostri confini a Nord sigillati dall'altro lato. Insomma Minniti dovrebbe essere più italocentrico che arrogarsi il controllo dell'Europa. Merita assolutamente di saltare alle prossime elezioni. C'è bisogno di una fermezza assoluta e spietata per salvare il paese. Basta preti al governo. Stanno spappolando non solo la nazione ma anche i .... L'esercito usiamolo per difendere i nostri confini non per sostituire la Croce Rossa.

Vairone

Mar, 05/12/2017 - 11:21

come si fa ad eleggere un sindaco cosi

mariolino50

Mar, 05/12/2017 - 11:23

Consiglio di leggere il libro nero del capitalismo, oltre a quello sul comunismo, non cè gara, anche per i tempi di durata, il comunismo reale è durato 70 anni, l'altro da migliaia e continua anche ora, difficile fare di peggio. Se poi qualcuno reputa ancora la Cina comunista si deve levare il salame dagli occhi, è una dittatura capitalista, visto che i padroni ci sono, e più ricchi dei nostri, ci comprano anche le squadre.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 05/12/2017 - 11:33

se babbo natale avesse condotto una rivoluzione globale e vinte delle guerra, i borghesi come quello lì oggi indosserebbero corna di renna per convincere i poveri più poveri a dargli retta.

effecal

Mar, 05/12/2017 - 11:53

che splendida immagine, 2 pdioti da ricovero

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 05/12/2017 - 12:02

---consiglio vivamente il giornalista di ritornare in sè e guardarsi intorno---negli ultimi anni ci sono state sentenze che hanno fatto giurisprudenza---sentenze che vedevano imputati poundini e forzanovisti per saluti romani fatti a gogò in manifestazioni --commemorazioni ai cimiteri e quant'altro---morale della fiaba --in italia il saluto romano non è reato---è stato praticamente sdoganato a colpi di cause ed esiti che sono diventati precedenti storici in ambito giurisprudenziale---se tanto mi dà tanto--perchè il pugno chiuso dovrebbe oggi essere reato quando il braccio anchilosato a mano aperta non lo è più?---

pupism

Mar, 05/12/2017 - 12:07

I milanesi avevano avuto l'ooprtunità di chiudere questo capitolo, ma purtroppo non andando a votare (e non posso dargli torto visto il pessimo candidato del centro-destra scelto)ora se lo terranno per altri 4 anni sperando che la prox. volta siano meglio informati.

jaguar

Mar, 05/12/2017 - 12:08

Ma sapete quanto gliene frega a questi due dei morti del comunismo?

giovanni PERINCIOLO

Mar, 05/12/2017 - 12:08

mariolino50. Ti sfugge un'altra "non" differenza e cioé che nazismo e fascismo non erano "capitalisti" ma avevano le stesse radici sinistronze del comunismo!

alby118

Mar, 05/12/2017 - 12:12

Solo due dei tanti, troppi mentecatti.

Ritratto di ierofante

ierofante

Mar, 05/12/2017 - 12:14

Ringraziate il Padreterno per il fatto che è esistito un "comunista" di nome Basaglia che negli anni ottanta ha, con la legge che porta il suo nome, fatto chiudere delle strutture particolari, altrimenti, viste le vostre fobie,ossessioni, paranoie schizofrenie conclamate, sareste finiti tutti là dentro.

kayak65

Mar, 05/12/2017 - 12:28

sono cambiati I tempi ma non I privilegi dei rossi. oggi le dacie si costruiscono a st moritz e non si dichiarano al fisco

billyserrano

Mar, 05/12/2017 - 12:33

Mussolini in confronto ai comunisti era un angelo.

jaguar

Mar, 05/12/2017 - 12:36

Sapete quanto gliene frega a questi due dei morti del comunismo?

Giorgio5819

Mar, 05/12/2017 - 12:37

Stupido pagliaccio..

franfran

Mar, 05/12/2017 - 12:37

Ma le manifestazioni di tipo fascista non sono state vietate?

claudioarmc

Mar, 05/12/2017 - 12:38

Pidioti

rokko

Mar, 05/12/2017 - 12:39

Ma è tanto difficile da capire che nelle caserme dei carabinieri, così come in tutti gli uffici pubblici, non si devono esporre nè simboli politici nè religiosi che non siano al più la bandiera italiana e la foto del presidente della repubblica ? Quale parte di questa frase non è chiara ? Cosa c'entra il pugno chiuso di Sala, fatto chissà dove e chissà quando ? E poi, perchè ignorate o fingete di ignorare che la bandiera esposta presso la caserma dei carabinieri è utilizzata come simbolo dei neonazisti per aggirare il divieto che esiste in Germania di esporre simboli nazisti ? E che la versione con la svastica, cioè quella della caserma, in molti bundesland è addirittura vietata ? E' ignoranza o malafede ? Boh

Koch

Mar, 05/12/2017 - 12:39

Sorridono soddisfatti della loro impresa: salutando col pugno chiuso hanno dato il meglio di sé e di più non si può pretendere da simili personaggi.

Giorgio5819

Mar, 05/12/2017 - 12:48

Chissà se il pagliaccio saluta col pugno anche dal balcone di St.Moritz…?

soldellavvenire

Mar, 05/12/2017 - 12:56

le vittime dei dittatori comunisti non sono che una frazione di quelle dei fascionazisti: e comunque se il fine giustifica i mezzi quelli che più hanno sterminato, cina russia suda e germania possono dire che è stato giusto farlo, sono diventate le economie più grandi al mondo

soldellavvenire

Mar, 05/12/2017 - 13:01

ma ancora non vi eravate accorti che siete stati sconfitti? e che sempre lo sarete, finché avrete fantasmi come capi e fantasmi come avversario?

uberalles

Mar, 05/12/2017 - 13:03

Titolo della foto: PUGNETTARI!!

pasquinomaicontento

Mar, 05/12/2017 - 13:04

Mariolino 50- 11:23 Hai detto bene, il comunismo reale è durato 70 anni,il Capitalismo "succhiasangue" seguita a vive,e vegetare come le tante piaghe d'Egitto,erano 10 se non sbaglio, si potrebbero tutte racchiudere in una parola :-Capitalismo...Sono riusciti a conteggiare i morti del comunismo ormai morto e sepolto dalla polvere del tempo,milioni di morti,tanti ne ha fatti il famigerato Comunismo ma tanti, tantissimi di più ne ha fatti e seguita a farne il Capitalismo...entrato a gamba tesa nella testa dei padroni della Cina e,e quì ci sarebbe da fare due conti in quella de padroni dell'India, che sembra abbino sorpassato in quantità i Cinesi...Il capitalismo sarà l'undicesima piaga d'Egitto...

Anticomunista75

Mar, 05/12/2017 - 13:09

non concordo quando il giornalista sostiene che Sala è tutt'altro che un pericoloso comunista. Lo è, eccome, per i milanesi..

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 05/12/2017 - 13:11

Brutalmente spavaldi: mentre diventano isterici per il palmo della mano alzato e per il grido «Allah akbar», non si vergognano del pugno alzato, l’unico segno che non ricorda altro che decine e decine di milioni di vittime innocenti massacrate ferocemente o fatte morire di freddo, di fame e di stenti nei gulag bolscevichi. Anche il palmo alzato, accompagnato dal grido «heil Hitler» ricorda oppressione e morte, soprattutto gli otto milioni di vittime dello shoah. Lo stesso gesto accompagnato da «eia, eia alalà» ricorda la dittatura fascista. Entrambi i segni hanno, però, una storia millenaria: il palmo alzato era il saluto usato dai militari romani e Alalà, nella miologia greca, accompagnava in battaglia il dio della guerra. «Allah akbar» è un’espressione religiosa dell’Islam, paragonabile al cristiano «alleluia». (…post 2).

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 05/12/2017 - 13:12

(…post 2) – Il pugno chiuso se lo sono inventatati i bolscevichi, segno di potere vincente dall’unione di pochi, che si sono arrogati il compito di costruire e guidare la «dittatura del proletariato». Considerata la popolazione globale del pianeta, dai tempi dei grandi imperi, a quelli dell’impero romano e fino ai giorni nostri insieme alla diffusione che esso ha ottenuto a livello mondiale, Il pugno chiuso detiene tutt’ora la medaglia d’oro, quanto ai milioni di esseri umani uccisi da in omaggio a quell’odioso segno. Sala sembra orgoglioso nel levare il pugno chiuso e convito del proprio trionfo. Gli consiglio di meditare la frase di S. Paolo (anche lui era convinto di «placare» definitivamente il sorgere del messaggio cristiano, ma poi…) «quando si dirà: “Pace e sicurezza”, allora d'improvviso li colpirà la rovina».

Lapecheronza

Mar, 05/12/2017 - 13:17

@elkid – non ha la capacità e preparazione. Per un saluto romano si viene indagati e in determinati ambiti, come nel recente episodio di calcio a Marzabotto, denunciati per apologia. Poi con un bravo avvocato, con molto tempo e molto denaro si riesce anche a venire assolti dalla Corte d’Appello di Milano dove l’ANPI si era costituita parte civile, ma trova le premesse per essere indagati e ciò non avviene con la manifesta espressione di un’altra ideologia: a girare con una maglietta con immagine del Chè, Stalin o Polpot le accade qualcosa ?

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 05/12/2017 - 13:27

La triste realtà è che Sala (e i politici in generale) possono permettersi questo ed altro. Tanto li rivotano...

CesareGiulio

Mar, 05/12/2017 - 13:28

se il comunismo fosse stata un azienda ...sarebbe strafallita...cosa che non vale per i fascismo sotto il cui governo ..almeno prima della guerra.. l italia prosperava .

Guido_

Mar, 05/12/2017 - 13:34

Ideologia così nefasta che ha fatto nascere la principale ideologia della modernità, cioè il socialismo.

silvano45

Mar, 05/12/2017 - 13:45

A quelli come lui Mao avrebbe cominciato a togliere le case cominciando da quella in engadina che si era scordato di avere per ridistribuirla al proletariato

manfredog

Mar, 05/12/2017 - 13:50

..probabilmente questi due sono dei soggetti più sensibili della media, per cui già le prime canne fatte da giovani, hanno subito avuto in loro un disastroso effetto. mg.

cabass

Mar, 05/12/2017 - 13:59

Salah dimettiti!

TSUBAME1

Mar, 05/12/2017 - 14:07

@Ierofante. E tu ringrazia il cielo di vivere in un tempo dove i forni crematori sono stati murati, perchè quello sarebbe il tuo posto altrimenti. . SEMPRE DECIMA!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mar, 05/12/2017 - 14:12

patetici!

Giorgio Colomba

Mar, 05/12/2017 - 14:15

Tipico gesto con cui si salutano quelli che, come lui, posseggono una villa a S. Moritz.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 05/12/2017 - 14:20

Cari Milanesi...godeteveli tutti e due fino in fondo..

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 05/12/2017 - 14:36

Milano comunista??...non ci credero' mai!

il corsaro nero

Mar, 05/12/2017 - 14:43

@Mr Blonde: dunque è tuttapposto!!!

altair1956

Mar, 05/12/2017 - 14:46

Che bella fotografia. Classica posizione di chi si attacca al tram.

il corsaro nero

Mar, 05/12/2017 - 14:47

@rokko: ehi geniaccio, guarda che la bandiera il carabiniere l'aveva in casa sua! E chi ha pubblicato la foto ha messo in atto una grave violazione della privacy!

FaroAlogeno

Mar, 05/12/2017 - 14:49

Noam Chomsky, scienziato e intellettuale libero, nonché punto riferimento per la sinistra americana degli anni Sessanta, disse che se Adolf Hitler fosse vivo avrebbe diritto di esprimere il suo punto di vista alla pari di chiunque altro; un'affermazione che può mettere a disagio, ma che è da condividere: se blocchi uno per motivi morali, prima o poi bloccherai qualcun altro per gli stessi motivi, foss'anche Geu Cristo in persona; ma questa gente non sa chi sia Chomsky, o Marcuse, e neanche Labriola o - tutto sommato - Marx; che espongano il loro pugno, ma tacciano s altri espongono il loro braccio teso; aver paura di una bandiera prussiana è tragico oltre che indice di psicosi;

il corsaro nero

Mar, 05/12/2017 - 14:51

@Guido_: comunismo: ideologia che ama tanto i poveri che quando è al governo ne aumenta il numero! Possibile che non ti arrendi neanche davanti all'evidenza? Guarda quello che sta combinando la Corea del Nord, che non mi sembra sia fassista, rassista, xenofoba!!!

maurizio50

Mar, 05/12/2017 - 15:05

Due buffoni in vena di facezie, appena usciti da una osteria!!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 05/12/2017 - 15:08

Infame

PaoloPan

Mar, 05/12/2017 - 15:30

... se il comunismo ha fatto 100 milioni di morti, perché vietano il saluto fascista e non quello comunista? Gradirei una risposta dai sig. Fiano, Veltroni e boldrina.

Marcello.508

Mar, 05/12/2017 - 15:42

rokko - Ha ragione: niente foto a sfondo politico nei pubblici locali, tranne quella del presidente della repubblica, simbolo dell'unità nazionale (qui potrei eccepire qualcosa, volendo..). Ma come la mettiamo con quel magistrato che, alle regionali del Lazio (2010), aveva (ebbe) in ufficio la foto del Che? Successe cosa allora? A me risulta niente.. Se non ricorda le passo il link.

Giorgio5819

Mar, 05/12/2017 - 16:00

soldellavvenire… una frazione? Tipico comunista ignorante, in matematica avevi 3 perché ti facevi le canne durante la lezione? Patetico.

giseppe48

Mar, 05/12/2017 - 16:06

Poverino sala non sa perché ha il pugno chiuso lo crede un gioco è troppo stupidino

Ernestinho

Mar, 05/12/2017 - 16:08

CI RIPROVO! Gesto da condannare aspramente così come quelli filofascisti. Un personaggio con una carica così importante non dovrebbe farlo. E' senz'altro da condannare, da punire e da mandare immediatamente a casa!

hornblower

Mar, 05/12/2017 - 16:09

Questi eredi dei macellai, ora che le forze di occupazione anglo-americane non possono più impedircelo, perché non li mandiamo in vacanza nelle isole dei Caraibi, che ne so una a caso, per esempio Cuba ???

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mar, 05/12/2017 - 16:13

per me sono solo due poveri im-be-cilli che non sanno quello che fanno

hornblower

Mar, 05/12/2017 - 16:18

@Mr Blonde - e il triangolo della morte, dal 45 al 47 ??? e gli anni di piombo ??? e mani pulite ??? e i morti dell'austerity ??? e i 120.000 aborti ogni anno ???

Ernestinho

Mar, 05/12/2017 - 16:21

Questo gesto scellerato è ancora peggiore di quanto fatto ultimamente dal carabiniere, dalle teste rasate ed altri!

giovanni951

Mar, 05/12/2017 - 16:22

chissà se coloro che li hanno votati si rendono conto di cosa hanno votato.

Koch

Mar, 05/12/2017 - 16:27

A Milano dilagano delinquenza, spaccio e degrado e questi ridono contenti e soddisfatti.

Ernestinho

Mar, 05/12/2017 - 16:27

Dio perdona loro perché non sanno quello che fanno!

Ritratto di chielli

chielli

Mar, 05/12/2017 - 16:42

Ai comunisti tutto è permesso spalleggiati dalla magistratura, anche questa rossa. Mandateci a votare.

hornblower

Mar, 05/12/2017 - 16:50

@mariolino50 - peccato che dopo l'implosione dell'ex Urss i compagni nostrani, per conservare le poltrone ed il potere, sono andati Washington dal nuovo padrone e gli hanno fatto un bel discorsetto (veramente Napolitano c'era già andato nel 1970 a preparare il terreno): senza l'Urss non abbiamo più futuro, però abbiamo ancora la più potente struttura organizzata del Paese, diteci cosa dobbiamo fare e lo facciamo. Detto fatto ed ecco mani pulite, l'avviso di garanzia di Napoli, Prodi e l'entrata nell'euro, voilà da comunisti a fanatici neoliberisti per il trionfo del più selvaggio capitalismo, quello del "Più grande crimine contro l'umanità". Quanto alla Cina, sarà pure una dittatura capitalista, come d'altronde lo sono gli Usa, ma almeno s'è liberata dai milioni di vittime delle carestie e della rivoluzione culturale.

tuttoilmondo

Mar, 05/12/2017 - 16:50

Ma... siamo sicuri che i milanesi hanno votato per Sala? I sinistri nei seggi sono dei maghi.

Pinozzo

Mar, 05/12/2017 - 16:51

e' arrivato il solito pirlun, tsubame1.. "sempre decima!", poverino che vita miserrima devi avere, sei patetico.

TONI-GARATTI

Mar, 05/12/2017 - 16:53

Perchè sciagurati? Dovete accontentare il vostro badrone che cerca i voti dei benpensanti quaraquaquà? Hanno fatto bene, senza violenza hanno ricambiato quello che la feccia rossa fa normalmente in casa altrui violentemente, Vi piace la vita da pecora? Pensate che per liberarci della pletora di caproni infami che impesta l'Italia basti un bel sorriso Durbans?

Marcello.508

Mar, 05/12/2017 - 17:10

Guido_ - In Italia il socialismo ha visto la luce il 15.8.1892 (Partito dei lavoratori italiani), mentre il comunismo - una frazione del predetto partito che si scisse dai socialisti - è nato a Livorno il 17.10.1921 e fin da subito si suddivise in due correnti: quella astensionista di Bordiga ("Il soviet") e quella torinese operaista ("L'ordine nuovo") di Togliatti, Gramsci e altri, per costruire un partito rivoluzionario che facesse "come in Russia". Così è andata quella faccenda, non il contrario.

frabelli1

Mar, 05/12/2017 - 17:17

A Milano con l'elezione del Pisapia si è caduti sempre più in basso. Poi si da la caccia ai fascisti. Ma questi non si vergognano? Sono stati e sono tuttora la piaga del pianeta

fabioerre64

Mar, 05/12/2017 - 17:25

Due mentecatti, come tutti i comunisti, basta vedere le loro facce, ridono come due dementi, come possa un personaggio del genere essere diventato sindaco di Milano è incomprensibile. Una considerazione, anche in riferimento al post di elkid, se un sindaco di una città italiana di destra si facesse fotografare come questi due ignoranti mentre fa il saluto romano che caos succederebbe?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 05/12/2017 - 17:54

ridicoli (e uno dei due anche truffaldino)

Holmert

Mar, 05/12/2017 - 18:01

Già, Elkid, vada a chiederlo all'on.Fiano se il saluto fascista non è punibile e ci faccia sapere cosa le ha detto.

Romolo48

Mar, 05/12/2017 - 18:03

@ Elkid ... invece di tromboneggiare come sempre, non ti sei accorto del fracasso che stanno facendo intorno all'argomento fascismo (vedi Fiano, Como, bandiere in caserma, saluto romano nei cimiteri ...) mentre tutto ciò che riporta al comunismo e alla violenza di sinistra se non è silenzio totale poco ci manca.

Romolo48

Mar, 05/12/2017 - 18:04

Per quanto riguarda i due della foto un solo commento: poveri imbecilli!!!!

inventocolori

Mar, 05/12/2017 - 18:12

è il caso di ricordare " GIUSEPPINA GHERSI "

Celcap

Mar, 05/12/2017 - 18:15

Se una cosa cosí l’avesse fatta uno di destra sarebbe già partita un’interpellanza parlamentare per chiarire e condannare quanto successo. Fatto da loro diventa una goliardara. Hanno sempre due pesi e due misure. Perché la Boldrini e Fiano non insorgono come fatto per altre cose senza senso. Perché loro possono gli altri no perché l’oso dono democratici gli altri no.

sakai389

Mar, 05/12/2017 - 18:19

...caro Giornale d'Italia, come vi permettete di pubblicare una foto del genere ? .... State insudiciando la pag. e il mio Tablet !!!!!! Buon lavoro.

michettone

Mar, 05/12/2017 - 18:20

Grande ETADUCSUM! Come sempre! Ai censori di guardia oggi, al Giornale, invece, mando a dire, quanto di pavido esista nei vostri corridoi per non permettere la pubblicazione del mio commento, traspare dalla pubblicazione di altri commenti, affatto conformi alla dottrina stabilita! Me ne farò una ragione, come sempre....sappiate però, che con gente come voi al governo, non andremmo sicuramente da nessuna parte, per cambiare la porcheria esistente!

Renee59

Mar, 05/12/2017 - 18:23

Ma perché? In fondo è la loro idiotologia!!

sakai389

Mar, 05/12/2017 - 18:24

...carissimo Giornale d'Italia, come Vi permettete di pubblicare questa foto ? ....State insudiciando la pagina del giornale, e soprattutto il mio Tablet. Buon lavoro.

rokko

Mar, 05/12/2017 - 18:26

il corsaro nero Buongiorno e ben svegliato. Le dico così perché probabilmente si è appena svegliato e ancora non è connesso con il mondo. Guardi che la bandiera era in una caserma non nella casa del carabiniere

rokko

Mar, 05/12/2017 - 18:38

Marcello.508 Penso di essere stato chiaro Ma ripeto niente simboli politici o religiosi negli uffici pubblici eccezion fatta per la bandiera italiana e la foto del Presidente della Repubblica. non ricordo il caso da lei riportata ma vale anche in quel caso. in più nel caso della caserma del carabiniere c'è l'aggravante che il simbolo esposto è neonazista

sparviero51

Mar, 05/12/2017 - 18:38

FINALMENTE DUE "00" SENZA LA MASCHERA ANTIFASCISTA !!!

angelo1951

Mar, 05/12/2017 - 19:03

Tranquilli!!! Ci penserà una mente sopraffina come quella di fiano a sistemare ogni cosa, inventerà senza dubbio l'eliminazione della libertà di pensiero vietando pure i segni di apologia del comunismo che fu ed è molto più deliquenziale del fascismo, che qualcosa di buono pur fece.

ggt

Mar, 05/12/2017 - 19:06

Sala, che è stato da sempre un uomo di destra, paga pegno alla sinistra che gli ha regalato il ruolo di sindaco di Milano. Si dovrebbe vergognare!

Koch

Mar, 05/12/2017 - 19:15

Tipico esempio di compagno italiano: fa finta di essere un proletario ed ha la villa a S. Moritz e a Zoagli.

umbertoleoni

Mar, 05/12/2017 - 19:17

EL KID , ho gia detto in altra sede del tuo maledetto pasticciaccio brutto con l' erba del collettivo che invece di conferirla, te la sei fumata quasi tutta durante il viaggio di ritorno: ed ecco qui un'altra conseguenza: l'ennesima fesseria scritta sul nostro blog fascista. Pero' bisogna comprendere il tuo caso umano per il quale, tuttavia, pone il seguente interrogativo: non si capisce perche' i tuoi familiari non hanno ancora provveduto a richiedere la tua interdedizione: potrebbe anche darsi che rimediano una congrua pensione di invalidita'

TitoPullo

Mar, 05/12/2017 - 19:57

Non é una novità che "Beppe" sia un komunista !!!Braaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaavi ai quei milanesi che lo hanno votato!!!

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 05/12/2017 - 19:58

Babbei sinistrati state tranquilli,quando saremo al potere ve lo lasceremo fare nelle gabbie insieme ai vostri fratelli babbuini mentre vi tirate la cacca in faccia.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 05/12/2017 - 20:01

Tsubame1, Merdofante e' un altro babbeo comunistardo che si e' accasato al giornale purtroppo, ma tu non trattarlo male, lui e i babbei come lui si stanno estinguendo e infatti ragliano dalla mattina alla sera e pattugliano terrorizzati all'idea che torni la destra.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 05/12/2017 - 20:05

Soldellavvinazzato, siamo stati talmente tanto sconfitti che te e i babbuini sinistrati scrivete piu' su un giornale di destra che sulle cloache tipo Repubblica . A noi!! XD

Reip

Mar, 05/12/2017 - 20:10

I crimini del comunismo non sono mai stati sottoposti a una valutazione giusta e approfondita né dal punto di vista storico e cosa più grave né da quello morale! Nelle scuole non si paragonano gli orrori del comunismo, della sua ideologia fallita, della dittatura comunista al nazifascismo. Per quantificare gli orrori perpetuati dai regimi comunisti nel mondo, come spesso si fa per nazismo e fascismo, ecco un bilancio in cifre, soltanto parziale: Urss con Stalin 20 milioni di morti, Cina con Mao 65 milioni di morti, Regimi comunisti in Corea del nord, Cambogia e Vietnam più di 5 milioni, in america latina il regime comunista conta più di 300 mila vittime e in Africa siamo a 2 milioni, nella vicina Europa dell’est più di 2 milioni. Adesso Vi prego, qualcuno mi spiega perché Sala il sindaco inutile, alza il pugno della mano sinistra?

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 05/12/2017 - 20:13

RoKKO KKompagno, hai detto talmente tante cxxxxxe in un commento solo che e' anche difficile riprenderti. La Bandiera e' usata dai nazisti tedeschi ma non e' un simbolo vietato, perlomeno in Italia , e quindi ?

F.C.G.

Mar, 05/12/2017 - 20:15

In un paese democratico l'ostentazione di un simbolo, il pugno chiuso, espressione di totalitarismo, prevaricazione e violenza dovrebbe avere serie conseguenze politiche e istituzionali.

Una-mattina-mi-...

Mar, 05/12/2017 - 20:28

CHE RAZZA DI IRRESPONSABILE DEFICIENTE

evuggio

Mar, 05/12/2017 - 20:47

EL kid farebbe bene a rileggersi l'articolo, che non parla di uso della legge ma di sensibilità politica e morale. l'utopia ideologica obnubila la mente!

SiDai

Mar, 05/12/2017 - 21:57

Servirebbero tanti braci tesi

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 05/12/2017 - 22:02

Il Libro nero del comunismo....Il libro nero del comunismo in italia,la commissione Mitrochin,la Gladio rossa del Pci....Tutti libri fatti sparire dai compagnucci ad arte.Il popolo NON deve sapere.

Klotz1960

Mar, 05/12/2017 - 22:39

I milanesi l'hanno votato. Che se lo tengano.

killkoms

Mar, 05/12/2017 - 22:47

sala è un opportunista ipocrita!

rokko

Mar, 05/12/2017 - 23:06

cape code non hai capito nulla, ma ciò non sorprende. che cavolo c'entra che non è vietata in Italia?

Marcello.508

Mer, 06/12/2017 - 00:25

rokko - Secondo me è più grave che un magistrato tenga la foto di un comunista che ebbe sulla coscienza migliaia di morti e neanche in guerra, anche perchè una delle "virtù" dei magistrati deve essere l'equidistanza. Se uno vuol tifare lo facesse a casa sua, non in un pubblico ufficio. Quanto al CC, quella bandiera è del secondo reich e anche se in Germania la usano per "supplire" le tendenze naziste di squallidi personaggi, in Italia ha il significato originario della marina militare tedesca. Il procuratore militare ha specificato che non c'è reato. Vogliamo dire che il procuratore militare è un .... etc. etc.? Se la si mette sul piano della cultura sono daccordo, ma non vedo altro.

Angelo664

Mer, 06/12/2017 - 08:00

Il pugno chiuso a casa mia equivale al saluto fascista. Da vietare l'uno come l'altro. Non vedo cose degne di nota fatte dal comunismo.

mariolino50

Mer, 06/12/2017 - 09:03

hornblower Hai ragione, una volta sarebbero stati chiamati traditori del proletariato, e venduti. Io li ho assaggiati sulla mia pelle, visto che il primo governo mortadella mi ha venduto ai compagni di merende, tipo la tessera numero uno. Il fiorentino poi ha fatto quello che voleva la confindustria da anni, licenza di licenziare senza motivo, e qualcuno li chiama ancora comunisti.

rokko

Gio, 07/12/2017 - 17:55

Marcello.508 ma il magistrato tiene la foto di un comunista dove ? Se la tiene a casa sua, chissenefrega. Se la tiene in ufficio o in tribunale, deve rimuoverla all'istante. A me sembra chiarissimo, cosa è che non le torna ?

Marcello.508

Sab, 09/12/2017 - 00:16

rokko - 17:55 Non coglie? Ma va là! Non mi torna il fatto che l'indignazione che c'è stata per sto CC non c'è stata quella volta per un magistrato, un amministratore di giustizia, che certe cose dovrebbe averle presenti meglio di tanti altri. Se le par poco..