Lo show room del Biscione tra tecnologia e spettacolo

Camminando sulla «promenade» centrale della Fiera di Milano Rho è impossibile non notarlo. Arrivando dalla metropolitana lo si trova sulla sinistra più o meno a metà. Davanti, in mezzo ai tavolini proiettati sull’esterno che sembrano quelli di un locale alla moda svetta «il biscione di famiglia». È il nuovo show room di Publitalia ’80 inaugurato ieri. «Una struttura su due piani di 200 metri quadrati - spiega Luigi Ciardiello, direttore New Business del gruppo milanese -, un punto d’incontro tra noi e le piccole-medie imprese. Saremo qui fino all’Expo del 2015». Lo show room è un avamposto annegato nella tecnologia, un biglietto da visita che vuole mostrare a chi, sino ad oggi si rivolgeva altrove, le potenzialità di Publitalia. «Lo abbiamo realizzato pensando a uno studio televisivo - continua Ciardiello - in cui tutto è controllato dalla domotica, un posto in cui offrire ai nostri futuri clienti pacchetti che integrano il digitale terrestre, le telepromozioni e internet». Molti gli amici che sono passati per vedere dal vivo lo show room Publitalia ’80. Tra loro la show girl Magda Gomez e la cantante Lola Ponce che ha improvvisato un brano cantando senza alcun accompagnamento musicale. Il fil rouge col mondo dello spettacolo è evidente. «Innegabile - conclude Ciardiello - il valore di questa presenza a Fiera Milano in quanto strumento prezioso per la valorizzazione delle aziende mediante la comunicazione».