Sindaco difende le moschee. Lite con la Lega sulle opere

Sala non molla: "Gli immigrati il nostro futuro". Ma il Pd buonista rischia un'altra batosta alle urne

Aaa cercasi leader del Pd? «Rinunciamo, non c'è». Ad alzare bandiera bianca è un non iscritto di peso come il sindaco di Milano che sul palco della Repubblica delle idee a Bologna prima di tutto ha ammesso: «Non me ne frega niente di chi sarà il segretario del partito, è la cosa che meno mi appassiona». Ma ha aggiunto subito che questa ricerca spasmodica è «inutile, oggi nessuno in Italia può essere leader del Pd, quindi rinunciamo. Non possiamo che essere un gruppo». In questi anni il partito «ha molto pagato l'egemonizzazione della presenza di Renzi ma in un mondo così complesso non funziona più il modello dell'uomo solo al comando». O piuttosto funziona solo per altri partiti. Alla vigilia di una tornata elettorale che si preannuncia una batosta per il centrosinistra - in Lombardia rischia di perde anche nella «roccaforte» di Cinisello Balsamo e nelle città capoluogo Brescia e Sondrio - Sala invita comunque a «non scimmiottare gli avversari, il Pd deve parlare la propria lingua e non strizzare nemmeno l'occhio ai moderati».

E certamente andando contro il neo ministro degli Interni Matteo Salvini e a un elettorato lombardo che è nettamente pro Lega e centrodestra (il risultato delle ultime Regionali difficilmente sarà smentito nei Comuni oggi al voto o domenica 24 ai ballottaggi), Sala torna a difendere il «piano delle attrezzature religiose», collegato al Pgt, che autorizzerà le prime sei moschee in città. In quattro casi si tratterà di luoghi di preghiera abusivi che saranno legittimati, altre due aree comunali saranno messe a bando, una in via Padova e l'altra all'interno del Parcheggio Trenno in via Novara. «Andate a vedere chi usa la metropolitana alle 5.30 del mattino, chi fa le iniezioni ai nostri anziani, chi lavora nelle cucine dei ristoranti milanesi - domanda in senso retorico -. Se a Milano vivono 70mila musulmani, stabiliamo delle regole ma devo dare loro il diritto di professare la loro fede. Non è buonismo ma pragmatismo, in gran parte lavorano e stanno costruendo la Milano del futuro, non me ne frega niente delle critiche». Apre anche all'ipotesi di destinare provvisoriamente agli islamici alcuni cinema dismessi: «Nel Pgt c'è la possibilità di adibire spazi di preghiera in specifici quartieri, quando gli ex cinema sono n spazi gestibili sono a favore».

Dal convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria ieri a Rapallo il sindaco Sala innesca invece una lite a distanza con la Lega. «Non sto a gufare che questo governo Lega-M5S vada male - premette - ma li incalzerò ideologicamente e politicamente. Idee di decrescita felice non ci attraggono per nulla, Milano ha bisogno di sviluppo. E sulle infrastrutture aspetto al varco Salvini per capire se difenderà gli interessi del Nord da posizioni critiche dei grillini. Se il governo non finanzierà il prolungamento della metropolitana a Monza urlerò come un'aquila». Il segretario della Lega lombarda Paolo Grimoldi attacca: «Aspetta al varco Salvini? La sua defunta coalizione in 5 anni non ha fatto nulla per il Nord, e gli elettori lombardi hanno azzerato il Pd. Dobbiamo ricordargli le battaglie fatte solo dalla Lega nel più totale silenzio dell'allora ministro Delrio per autostrade come la Pedemontana».

Commenti

Happy1937

Dom, 10/06/2018 - 08:53

Basta con i Sindaci dal buonismo peloso. Potremo loro concedere di aprire Moschee nel nostro Paese solo quando reciprocamente ci permetteranno di aprire le nostre Chiese a casa loro.

VittorioMar

Dom, 10/06/2018 - 09:33

....siamo INCOMPATIBILI per CULTURA !!...COMPATIBILI solo con i PETRODOLLARI !!..una Nazione ,Democraticamente Forte,Accogliente, Civilmente Avanzata, deve imporre la SUA LEGGE e la SUA LINGUA e le SUE TRADIZIONI se vuole l'INTEGRAZIONE !!..NON DEVE ACCETTARE OFFESE ma FARSI RISPETTARE !! ...LIBERTA' NON SIGNIFICA ANARCHIA !!

arkangel72

Dom, 10/06/2018 - 09:59

C'è un'idea di fondo sulla quale bisognerebbe riflettere: le moschee autorizzate sono più controllabili di quelle non ufficiali e ricavate negli scantinati delle periferie, già di per sé abbandonate dall'amministrazione milanese, o sarebbero ugualmente un ricovero potenziale di estremisti islamici?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 10/06/2018 - 10:06

La sinistra continua, alacremente, a scavarsi la fossa. Bene, bravi, 7+! Continuate così...

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/06/2018 - 10:29

Ottimo piu difendono i parasditi più voti perdono. Gli italiani sono stanchi.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 10/06/2018 - 10:36

Sotto il cappello niente.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 10/06/2018 - 10:37

Encomiabile Sala: anche lui deve aver frequentato un corso di 8 settimane per falsi duri e pazzi furiosi .. ahahahaha ..

istituto

Dom, 10/06/2018 - 11:01

" il PD deve parlare la propria lingua.." infatti ....E la lingua del PD ( lo dicono i fatti) è: sostituzione del popolo italiano con una massa di persone del terzo mondo per avere schiavi a buon mercato, togliere i diritti acquisiti agli italiani oppure farglieli pagare carissimi ed al contempo darli aggratis agli extracomunitari e clandestini, impunita' totale per ogni genere di reato per le "risorse", tasse tasse tasse, bavaglio - censura- denunce penali a chi dissente, leggi che consentono ogni tipo di perversione sessuale ( i nuovi " diritti") per avere una massa di decerebrati schiavi della lussuria più perversa , indottrinamento lgbt della gioventù di ogni età nelle scuole di ogni ordine e grado per avere degli zombie schiavi delle perversioni peggiori ecc ecc. Oggi prenderete mazzate alle votazioni....il paese reale è un'altro e si ribella alla vostra dittatura.

osco-

Dom, 10/06/2018 - 11:05

milanistan, e chi ci mette piu' piede da quelle parti.

istituto

Dom, 10/06/2018 - 11:07

La decrescita c'è stata caro SALA grazie a voi ma non é stata felice....tasse tasse ed ancora tasse, perdita di posti di lavoro e chiusura di attività commerciali grandi e piccole. Siete come le cavallette che distruggono tutto ovunque vadano...

istituto

Dom, 10/06/2018 - 11:11

Ti sei chiesto caro SALA perché noi chiudiamo a tutto spiano e loro aprono come funghi le loro attivita? Perché volete ammazzare gli Italiani e favorire loro con le vostre leggi e non controlli, perché in questo ci avete il vostro interesse...Oggimla pagherete elettoralmente parlando.....

Ritratto di Azo

Anonimo (non verificato)

Altoviti

Dom, 10/06/2018 - 11:22

Milano va comlmissariata, come Roma!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/06/2018 - 11:39

Ma che batosta, che il PD confida nell'ignoranza di un 30% degli ignoranti che votano senza sapere del danno che fanno. Poi ci sono gli irriducibili che portano alla maggioranza.

venco

Dom, 10/06/2018 - 11:40

Quelli del PD sono nemici e traditori del popolo italiano.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Dom, 10/06/2018 - 11:51

"in gran parte lavorano e stanno costruendo la Milano del futuro"? Sta forse parlando di quelli che infestano la stazione centrale? La sinistra continua a scavarsi la fossa, e in primo luogo a scavarla ai cittadini italiani assaliti da questi, che "stanno costruendo la Milano del futuro" (delle baraccopoli e delle favele, beninteso ...). Milano presto come Sao Paulo !!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 10/06/2018 - 11:51

Qui fino a poco tempo fa vi era una catena di negozi del lusso: MiLondon. Evidente l'accostamento Milano London. Ora stanno chiudendo uno dopo l'altro, e contemporaneamente aprono i Wiener Shop. Chissà perchè???????? Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 10/06/2018 - 11:56

Vada a farsi le vacanze in Austria e prenda lezioni.

Divoll

Dom, 10/06/2018 - 11:56

Nulla di sorprendente. Sala fa parte della stessa tribu' delle elite globaliste e quindi persegue gli stessi fini (ovvero distruggere l'Europa attraverso la distruzione degli stati nazionali, delle frontiere e dell'omogeneita' etnico-culturale).

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 10/06/2018 - 12:02

Non vedo l'ora di andare a votare per il sindaco di Milano. Se andiamo avanti così i milanesi non esisteranno più. Purtroppo quelli rimasti devono pagare tasse e tariffe più alte d'Europa. Si paga anche per tutta quella gente che vive gratis.

jenab

Dom, 10/06/2018 - 12:21

l'islam sarà la fine dell'italia, ma è ancora difficile da capire..

Nick2

Dom, 10/06/2018 - 13:20

Da una parte c’è il populismo, che dice ciò che la gente vuol sentirsi dire e fa sembrare di facile soluzione tutti i problemi complicatissimi che assillano la nostra società. Dall’altra c’è il realismo che fa i conti con i dati. Ben pochi sanno che l’età pensionabile e l’importo delle pensioni in tutta l’UE sono calcolati prevedendo che, nei prossimi 20 anni, arriveranno 1,8 milioni di nuovi giovani stranieri l’anno. Se questa condizione non si avverasse, le condizioni dei pensionati peggiorerebbero, fino al punto di rischiare l’implosione dei sistemi pensionistici. L’integrazione è la miglior arma per avere nuovi lavoratori affidabili. Ma voi continuate pure a ripetere i vostri slogan: “E’ finita la pacchia!” – “Prima gli italiani” – “Cacciamoli tutti al loro paese”. Continuate, se vi fa piacere…

agosvac

Dom, 10/06/2018 - 13:21

Sala sa benissimo che non potrà mai essere rieletto: questo è il suo ultimo mandato. Pertanto cerca di fare più danni possibili. Il vero problema è che ci potrebbero essere azioni penali qualora si verificasse che queste moschee da lui volute fossero centri di reclutamento di terroristi. Allora sarebbero grossissimi guai per sala! Un sindaco che aiuta i terroristi può anche essere messo in galera! Del resto sala la galera l'ha rischiata per altre malefatte.

Vostradamus

Dom, 10/06/2018 - 13:46

Il maomettanesimo è già vietato, in forza dell'articolo 8 della costituzione. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano. Ora, non è chi non vede che l'intero maomettanesimo, con la lapidazione delle "adultere", l'odio per gli omosessuali, il taglio degli arti per i ladri, l'odio per gli "infedeli",è tutto meno che compatibile con la democrazia.

Vostradamus

Dom, 10/06/2018 - 13:55

Il piddì è la versione odierna dei pariolini di izzo al circeo. Detestano e disprezzano chi non sia ricco, ancorché li abbia votati, apprezzano senza riserve chiunque, ancorché delinquente, sia ricco, e si adoperano in ogni modo per distruggere l'italia, gli italiani, e la loro storia meravigliosa, massacrando scuola, pensioni, sanità, diritti, sicurezza, tranquillità, e fiducia nel futuro. In cambio, deliri mentali senza senso a ogni ora del giorno e della notte.

acam

Dom, 10/06/2018 - 13:56

con gente in europa che non capisce cosa significhi islam per i nostri figli, non è possibile pensare positivamente al futuro del nostro continente che si rigenera molto lentamente rispetto alla minoranza islamica forte cdi un leder che preme per essere europeo senza merito. Mentre era pensabile all'entrata di una turkia sotto l'egida di ataturk è inimmaginabile che essa con erdogan al potere possa far parte dell'Europa. l'asse franco tedesco non riesce a ridimensionare lo sviluppo islamico nel nostro continente e se la restante Europa non saprà darsi una governance laica con Salvini e i suoi amici che sta acquisendo potrà essere al fine del sogno europeo... e l'inizio di quello ottomanno

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 10/06/2018 - 14:04

Secondo me un sindaco che fa questi ragionamenti dovrebbe essere subito dimissionario perché tiene le parti agli stranieri e vuole distruggere l'italianità.....mi sembra che abbia problemi di connessione dei neuroni. .......è forse maiorino che gli inculca ? certe idee malsane ed antitaliane..?... POVERETTI!

Nick2

Dom, 10/06/2018 - 14:08

Istituto, tuo figlio o tuo nipote aprirebbero un'attività di fruttivendolo? NO! Perchè si dovrebbero alzare alle 4 tutte le mattine e tenere aperto il negozio fino alle 20, sabato e domenica compresi. Come farebbero senza l'aperitivo da 10 euro tutte le sere? Preferiscono fare qualche lavoretto saltuario, magari ben vestiti che rende una miseria. Ma quando finiscono i soldi, non hanno problemi, sanno che ci sono pronti genitori e nonni a foraggiarli. E'troppo comodo incolpare sempre gli altri. Assumiamoci, qualche volta, le responsabilità.

fabiano199916

Dom, 10/06/2018 - 14:13

non c'è nessuna intolleranza religiosa, loro possono pregare nei loro luoghi di culto come ogni religione ha il proprio, il punto è quando questi disprezzano i nostri usi e costumi, mentre loro sono culturalmente e socialmente indietro di 300 anni almeno.

teo44

Dom, 10/06/2018 - 14:22

caro sala attento se devi scappare in svizzera non fare il SUO sbaglio vai dal maloja

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 10/06/2018 - 16:05

ma che mosche. ci vogliono i calabroni......vuoi pregare? prega a casa tua altrimenti torna da dove sei venuto.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 10/06/2018 - 16:28

questo è peggio di Pisapia, gli hanno fatto il lavaggio del cervello.

luca123

Dom, 10/06/2018 - 17:03

Iniezioni ai nostri anziani, chi lavora nelle cucine dei ristoranti milanesi... dovrebbero essere queste qui le prospettive di lavoro per sollevare l'Italia? Cioè con gente che non sa leggere ,ne scrivere, che non sa usare un computer e che lavora in nero .Ma dai Sala sei patetico.Ci vuole tecnologia,studio,cosa faranno 'sti analfabeti dai!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 10/06/2018 - 17:22

SAla gli immigrati sino il tuo futuro, soprattutto clandestini e terroristi, non il nostro.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 10/06/2018 - 17:59

Salha salam ha ragliato per l'ennesima volta. E i Milanesi lo hanno votato! Povera Milano, come sei ridotta...e pensare che ci ho abitato per 20 anni! Ora però, in Friuli, mi trovo benissimo.

Giorgio5819

Dom, 10/06/2018 - 23:31

...certi comunistelli in cravatta, se continuano a sfidare gli italiani, la batosta la prendono sul serio, ma fisicamente !

seccatissimo

Lun, 11/06/2018 - 01:02

Ma cosa volete che ad un tipo come il sinistrorso beppe interessi qualcosa dei desiderata dei milanesi autoctoni, della gente per bene ? A lui interessano solo i nuovi arrivati casinisti e più sono abusivi, violenti e prepotenti, meglio è !

acam

Lun, 11/06/2018 - 08:41

luca123 Dom, 10/06/2018 - 17:03 che per caso tu no sia informato? il problema è che loro il computer lo usano per far fesso te

Ritratto di Manigoldo55

Manigoldo55

Lun, 11/06/2018 - 10:22

SALA MA COSA NON SI FA PER DUE VOTI, QUI SI VENDONO LE CITTÀ ALL’ ISLAMISMO E AGLI IMMIGRATI MO CHE RAZZA DI SINDACO È....... VOTATELO SINISTRI E TENETEVI IL DEGRADO

portuense

Mar, 12/06/2018 - 06:09

attenti che il troppo storpia, prima o poi arrivera' il conto da pagare, troppi mussulmani .........

Altaj

Mar, 12/06/2018 - 20:39

Un sindaco di limitate visioni, guarda solo il presente anche se osceno. Verrà dimenticato o ricordato da qualcuno per la sua pochezza.