La solidarietà è di moda, shopping per la ricerca

Fino a domenica, 230 griffe e tante guest star per la mostra mercato benefica contro l'Aids

Più di 230 marchi, 800 volontari, 3 mila t-shirt create ad hoc, centinaia di abiti, accessori, pezzi di design, cosmetici e gioielli per 5 giorni di shopping solidale (e scontato). Sono i numeri della 14 esima edizione di Convivio, che ha riaperto ieri al The Mall di Piazza Lina Bo Bardi. A inaugurare la mostra-mercato benefica più importante e più famosa d'Italia, il tradizionale gala dinner (con tavoli ispirati alla fantascienza e ai robot, tema dell'anno), preceduto dall'immancabile sfilata di vip sul red carpet (fra gli altri, Michelle Hunziker, Aurora Ramazzotti, Emma Marrone, Caterina Balivo, Violante Placido).

Nato nel 1992 da un'idea di Gianni Versace, insieme a Gianfranco Ferré, Giorgio Armani e Valentino, sempre sostenuto da Franca Sozzani, e oggi dal direttore di Vogue Italia Emanuele Farneti, Convivio (che torna puntuale ogni due anni) è molto più di un evento di beneficenza. Per Milano e per tutti i milanesi è un simbolo e un appuntamento da non mancare, per Anlaids una miniera d'oro da oltre 2 milioni di euro a edizione, e una grande opportunità. Perché è proprio grazie a manifestazioni come questa che il virus Hiv fa meno paura.

E poi grazie a Convivio, fare del bene diventa glam. Qui si trovano abiti, accessori e oggetti supergriffati a prezzi accessibili dei maggiori marchi di moda, ma anche di tanti brand emergenti, del resto l'area moda è stata curata da Sara Sozzani Maino, vice direttore progetti speciali moda Vogue Italia nonché nota talent scout. Mentre l'area dedicata al design è stata coordinata dal designer Andrea Castrignano. Fra le tante novità, lo spazio. Dopo tanti anni Convivio ha lasciato la zona Fiera per trasferirsi al The Mall di Porta Nuova allestito dall'architetto Massimiliano Locatelli, che ha fatto convivere la parte dello shopping con una zona dedicata agli incontri sui temi della prevenzione e del benessere (il programma su: www.conviviomilano.it). Nuova anche l'area dedicata al cibo, con un tocco dell'astrologo Antonio Capitani. Mentre la parte dedicata al vintage è ormai un grande classico.

Tutti i prodotti donati dalle aziende sono venduti, fino a domenica 10 giugno (dalle 10 alle 22), al 50% del prezzo di listino. Quale miglior occasione per fare shopping senza sensi di colpa?