Suona il clacson del taxi abusivo: i residenti la salvano dallo stupro

Era salita su un taxi abusivo al termine di una nottata in discoteca. Ha suonato il clacson quando lui ha iniziato a stuprarla. I residenti sono corsi a salvarla

Le porte bloccate, le mani addosso ovunque. L'incubo di non riuscire dal taxi, di non liberarsi dalla morsa dell'agressore. La donna, però, riesce ad allungare la mano sul clacson e a premerlo più volte, fino ad attirare l'attenzione degli abitanti di Quarto Oggiare, quartiere in periferia di Milano, si una Lancia Delta ferma in doppia fila. Un pugno di uomini, secondo quanto racconta il Corriere della Sera, si è fiondato per strada per salvare la ragazza dallo stupro e bloccare l'aggressore che è riuscito a dileguarsi nel nulla

La giovane ha vent'anni, è sudamericana ed era ancora ubriaca quando alle 7:30 di ieri mattina sono intervenute le volanti della polizia. La ricostruzione che fa di quella notte rimanda al drammatico stupro di qualche giorno prima, sempre a Milano. Anche lei, infatti, ha deciso di salire su un taxi abusivo al termine di una serata in discoteca. Quando arrivano a Quarto Oggiaro, l'autista le si è buttato al addosso: le mani intorno al collo per tenerla ferma e violentarla. Quando il clacson ha iniziato a suonare, si sono affacciati in molti e hanno subito capito cosa stava succendendo in quella macchina. In quattro o cinque si sono immediatamente fiondati in strada. "Qualcuno aveva una mazza, uno un cacciavite - ha raccontato un testimone al Corriere della Sera - hanno spaccato il vetro posteriore della Delta, poi il finestrino, credo siano riusciti a picchiare l’uomo con un paio di pugni in faccia, mentre lui cercava di mettere in moto".

"Il violentatore è riuscito a rimettersi al volante - continua il testimone - e a trattenere la ragazza dentro con sé, tirandola per i capelli. Poi è scappato". Il tassista abusivo ha guidato ancora per alcuni metri, poi ha "scaricato" la giovane sudamericana per strada e se ne è andato via. Ma c'erano abbastanza indizi per non fargliela passare franca. E così, in meno di una dozzina di ore, è stato arrestato. Si tratta di un 50enne, anche lui sudamericano come la vittima.

Commenti

lento

Dom, 01/10/2017 - 08:50

C'e' pochissima differenza Tra discoteca e casino !

istituto

Dom, 01/10/2017 - 09:11

Ah sudamericano, non italiano......chissà perché il DISAGIO delle italiane e degli italiani sta crescendo......nei confronti degli " immigrati" ricordiamoci anche di questi fatti alle ELEZIONI e ricordiamoci che il PD Renzi ha DEPENALIZZATO : l' UBRIACHEZZA MOLESTA, gli ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO, la GUIDA SENZA PATENTE...ecc ecc.....

maxfan74

Dom, 01/10/2017 - 09:11

Se tanta dedizione riservata allo ius soli, venisse dedicata alle donne vittime di stupro forse questo paese avrebbe ancora un senso.

edo1969

Dom, 01/10/2017 - 09:44

... una risorsa tassista abusivo? ma come, non doveva pagarmi la pensione?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 01/10/2017 - 10:52

L'Italia gestita dal PD.

FRATERRA

Dom, 01/10/2017 - 10:58

.....tutti invitati dal paranpanpero.....

DRAGONI

Dom, 01/10/2017 - 11:29

RISORSE !!UNA RISORSA TANTO INTEGRATA DA FARE IL TASSISTA SE PURE ABUSIVO!!SIG.RA Boldrini BATTA UN COLPO SE C'è!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Pippo1949

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 01/10/2017 - 12:39

Visto...? I due carabinieri di Firenze sono meno "carabinieri" di quanto si pensi. Le hanno portate nel portone di casa perche' senno` quelle due avrebbero suonato la sirena.

bobots1

Dom, 01/10/2017 - 13:25

@pravda99- Mele marce nostrane ne abbiamo a bizzeffe: qui stiamo commentando però l'ennesimo crimine commesso da un immigrato, di cui non ne abbiamo assolutamente bisogno...persone come Lei hanno solo una ottica...pericolosa...

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Dom, 01/10/2017 - 13:45

Papa Francesco rischia di essere razzista nei confronti di italiani e non che si alzano alle cinque del mattino per sfamare e dare casa alla propria famiglia e non chiedono l'elemosina come fanno tanti pseudo migranti furbetti che invece hanno colazione pranzo e cena e casa gratis e ++++ e chiedono pure l'elemosina davanti ai market. Tutto cio'non ci fa'paura,caro Francesco,ma ci disgusta!

Ritratto di valerio_1977

valerio_1977

Dom, 01/10/2017 - 17:06

sicuramente pure se lo stupro è a milano la colpa è della Raggi

ziobeppe1951

Dom, 01/10/2017 - 17:44

Vorrei vedere l'effetto che fa lo stupro a figlia o nipote del bolscevico

Una-mattina-mi-...

Dom, 01/10/2017 - 18:12

PER OGNI DOVE DELLA MIA PATRIA "LA RICCHEZZA DELLE RISORSE" IMPERVERSA

AndyFay

Lun, 02/10/2017 - 05:20

A Milano ci sono moltissimi taxi abusivi che offrono passaggi a 5 euro per tragitti che costano almeno 5 volte tanto. I tassisti regolari lo sanno bene e sicuramente anche il comune e i vigili. Ma è molto più facile fare una multa che estirpare un fenomeno del genere . Rispetto alle migliaia di corse abusive giornaliere un reato ogni tanto è come una goccia nel mare. Peccato che una ragazza sia stata stuprata e che tutto rimanga com'è.

Mobius

Lun, 02/10/2017 - 11:47

Un tempo, una ragazza che faceva le ore piccole folleggiando a ruota libera e ubriacandosi veniva considerata una poco di buono. Ora tutte si sentono libere anche di drogarsi e di andare con chiunque, senza vergognarsi. D'accordo, nessuna obiezione, i tempi sono questi.