Trenitalia aumenta le corse dei Frecciarossa

Collegamenti potenziati tra le tazioni di Milano (Centrale, Porta Garibaldi, Rogoredo) e Roma (Termini e Tiburtina), più fermate a Milano Rogoredo

Collegamenti potenziati tra le principali stazioni di Milano (Centrale, Porta Garibaldi, Rogoredo) e Roma (Termini e Tiburtina). E più fermate a Milano Rogoredo con maggiore assistenza e informazioni a tutti i viaggiatori.

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) rafforza così i servizi ha in programma dal 28 luglio, in concomitanza con i tre mesi di chiusura dell’aeroporto di Milano Linate. Azioni che consentiranno di assicurare un’offerta più ampia e capillare fra Milano e Roma grazie a un incremento del 55% (rispetto ad agosto 2018) dei collegamenti e più 15mila posti offerti al giorno. In quest’ottica si inserisce anche il potenziamento della stazione Milano Rogoredo, dove fermeranno 50 Frecciarossa, quattordici in più rispetto all’orario invernale 2018-2019.

Implementati anche i servizi di customer care: la lounge Sala Freccia di Milano Rogoredo, la cui capienza è stata ampliata a 25 posti, resterà aperta con orario prolungato (dalle 6 alle 21.30, basta essere possessori di CartaFreccia) e sono state installate nuove self service. Sarà inoltre data la possibilità, nelle principali stazioni di Milano, di modificare il biglietto fino a qualche minuto prima della partenza, grazie anche a un desk per informazioni e assistenza alle persone nei giorni con più affluenza e negli orari di punta in stazione.