Weekend in deposito Così tram e metro non hanno più segreti

Aperte le porte dell'hangar di San Donato con giochi, percorsi guidati e installazioni

Una giornata alla scoperta della metropolitana e dei segreti del mondo dei trasporti milanesi. Torna l'appuntamento con «Porte Aperte ATM», la due giorni che l'Azienda Trasporti Milanesi dedica ai cittadini di tutte le età in occasione del Natale. Oggi e domani dalle 10 alle 19 presso il deposito Atm di San Donato (fermata M3) i visitatori potranno avventurarsi alla scoperta dei «segreti» dell'Azienda, dalle tecnologie più avanzate ai processi operativi di chi fa muovere Milano tutti i giorni.

L'edizione 2016 del Porte Aperte - che coincide con l'ottantacinquesimo anniversario della municipalizzata - propone la nuova location del deposito di San Donato Milanese, ideale per scoprire il mondo sotterraneo della metropolitana. Numerose le proposte per queste due giornate di festa con ingresso libero e gratuito: per i più piccoli saranno organizzati giochi e allestimenti con tutte le informazioni, anche le più curiose, sui mezzi, mentre i più grandi si potranno divertire a scoprire gli aspetti più inconsueti e la complessità del grande sistema di mobilità che l'azienda gestisce.

Quattro percorsi interattivi con numerose attività multimediali: si parte dalla storia dell'Atm illustrata su un pannello lungo quanto un treno della metropolitana - ben 110 metri - con le fotografie d'epoca custodite nell'archivio dell'Azienda. Si continua lungo un percorso sonoro a bordo di treno Leonardo di nuova generazione che svelerà i segreti del mezzo e delle quattro linee della metropolitana. Un percorso tecnico proporrà l'esposizione di componenti e dispositivi per la manutenzione. Sarà anche possibile fare due tour guidati, con partenze ogni 30 minuti, uno sull'anello di prova del metrò, dove i macchinisti saranno i «maestri» che illustreranno le tecniche di guida, l'altro sarà dedicato al deposito autobus. Infine, un imperdibile viaggio virtuale offrirà a tutti i visitatori la possibilità di guidare il treno Leonardo ed entrare nel mondo tecnologico delle sale operative e di controllo.

Un apposito spazio è dedicato ai bambini, che potranno giocare con modellini in legno dei treni, visitare il vagone technology, un'area digitale con giochi multimediali e proiezioni dinamiche, e incontrare Babbo Natale sul treno ATMerry Christmas.