Con «missione ecoTribù» a Milano va in scena il risparmio idrico

Il progetto educativo di Coca-Cola dedicato ai ragazzi sul tema della salvaguardia dell'acqua: spettacolo, animazione e gioco gli ingredienti della due giorni milanese al teatro San Fedele

Grande successo anche a Milano per "missione ecoTribù", per il primo dei due giorni di grande festa, con spettacolo, animazione e giochi sul tema della salvaguardia dell'acqua.
La manifestazione, che fa parte del progetto educativo dedicato ai ragazzi promosso da Coca-Cola con il patrocino del Comune di Milano - Assessorato all'Ambiente, si svolge al Teatro San Fedele di Milano, giovedì 10 dicembre, alle ore 10.00, e venerdì 11 dicembre alle ore 10.00 e alle ore 14.00.
Il momento clou dell'evento è stato la rappresentazione dello spettacolo teatrale "Il mistero dell'acqua scomparsa" che, dopo il successo e l'adesione di pubblico delle tappe di Verona, Padova e Trieste, è arrivato a Milano per fare riflettere i più giovani sull'importanza dell'acqua e del suo corretto utilizzo. Dopo il capoluogo lombardo, il tour teatrale toccherà altre 30 città in tutta Italia, per un totale di 60 repliche.
"Il mistero dell'acqua scomparsa" racconta l'avventura di un gruppo di amici, interpretati dagli attori Marta Zanetti, Fabio Slemer, Marco Zoppello. In una giornata d'estate passata a "giocare a gavettoni", il gruppo resta improvvisamente senz'acqua e incontra uno strano personaggio che, sotto le sembianze di un buffo, ma intelligente investigatore, li aiuta a capire l'importanza di questa preziosa risorsa e mostra loro tutto lo spreco, spesso inconsapevole, che ne fanno.
Dopo lo spettacolo, è previsto un momento di intrattenimento e di animazione per i più piccoli, con giochi interattivi ispirati al Ciclo dell'Acqua e con alcune simulazioni. Il compito di intrattenere i giovani spettatori è affidato ad un animatore travestito da lontra: il simpatico animale "indicatore di salute dei corsi d'acqua".
Attraverso le modalità del gioco collettivo, i ragazzi sono chiamati ad impersonare le molecole dell'acqua che si trasforma nel suo Ciclo riproducendo il mare, le nubi e la pioggia. Immedesimandosi nelle piccole particelle di Oro Blu, i giovani spettatori diventano così i protagonisti della salvaguardia delle risorse idriche del territorio.
Lo spettacolo teatrale, che fa seguito alla distribuzione del libro "Il mistero dell'acqua scomparsa" in oltre 400.000 copie e alla premiazione al Giffoni Film Festival del cartoon ad esso ispirato, si inserisce nel più vasto programma di Coca-Cola denominato "Water Programme", una serie di iniziative di responsabilità sociale avviate con l'obiettivo di promuovere la tutela di una risorsa insostituibile come l'acqua.
Tra le più recenti novità del programma rientra il kit scolastico "missione ecoTribù", materiale didattico fornito ai docenti a supporto della tematica del risparmio idrico, adatto a favorire un apprendimento attivo, collaborativo e costruttivo, che, da novembre 2009, è in distribuzione in 3.500 scuole primarie di tutto il territorio nazionale, coinvolgendo oltre 100.000 studenti.
«Constatiamo con grande soddisfazione che il tour teatrale che abbiamo realizzato sta riscuotendo, tappa dopo tappa, enorme successo. Questo ci rende particolarmente orgogliosi e testimonia il grande impegno che Coca-Cola ha assunto, promuovendo uno stile di vita rispettoso dell'ambiente, puntando soprattutto al coinvolgimento delle giovani generazioni» - ha dichiarato Alessandro Magnoni, Direttore Affari Generali Coca-Cola HBC Italia - «L'attenzione ai più giovani nasce infatti dalla convinzione che proprio i ragazzi possano essere di grande stimolo per gli adulti: facendosi educatori all'interno delle proprie famiglie, vi portano i principi e le regole di una vita sana per loro e per l'ambiente.»
«Con questa iniziativa dedicata ai bambini promuoviamo, per mezzo del gioco e della rappresentazione teatrale, lo sviluppo di una coscienza ambientale critica e attenta nei cittadini di domani» - ha dichiarato l'Assessore all'Ambiente del Comune di Milano Paolo Massari - «In questo modo, senza catastrofismi né inquietudini, intendiamo trasmettere alle generazioni future la consapevolezza che la cura e l'impegno verso le risorse del nostro pianeta, tanto più preziose quanto sempre più a rischio, sono un preciso dovere non solo per le istituzioni ma anche per ciascuno di noi»
Coca-Cola HBC Italia è la più grande società attiva in Italia che produce e distribuisce i marchi della The Coca-Cola Company. Nel 2008 Coca-Cola HBC Italia è stata riconosciuta la terza migliore azienda in Italia per la gestione e lo sviluppo dei dipendenti dal Great Place to Work Institute, l'istituto internazionale che si occupa dell'individuazione dei migliori luoghi di lavoro. Attiva nel campo della responsabilità sociale d'impresa, Coca-Cola HBC Italia pubblica ogni anno un Rapporto Socio-Ambientale in cui documenta le attività svolte per la comunità, nel mercato, in campo ambientale e sul posto di lavoro. Informazioni dettagliate su Coca-Cola HBC Italia, sulla sua attività e sul suo impegno nel campo della Corporate Social Responsibility sono disponibili sul sito www.coca-colahellenic.it