MiTo, in città già venduti 30.000 biglietti

Prende il via domenica con Daniel Baremboim e l'Orcehstra Filarmonica della Scala la quinta edizione del festival Milano Torino Settembre Musica. Tra le novità il progetto Educational con biglietti a 3 euro per gli under26 e spettacoli per bambini. In cartellone anche concerti dedicati ai 150 dell'Unità d'Italia

Sono oltre 30.000 i biglietti già venduti solo a Milano per la quinta edizione del Festival MITO SettembreMusica, che prenderà il via domenica 4 settembre con un grande concerto al Teatro alla Scala. Concerto, che ha registrato fin dall'apertura delle vendite il «tutto esaurito», dove saranno protagonisti l'Orchestra Filarmonica della Scala e Daniel Barenboim nella duplice veste di direttore e pianista.
Una delle novità dell'edizione targata 2011 è il progetto Educational: per la prima volta, infatti, il Festival riserva esclusivamente ai giovani fino a 26 anni l'opportunità di assistere alle prove del concerto (4 settembre alle ore 11) al Teatro alla Scala, mettendo a disposizione biglietti per tutti i settori al prezzo simbolico di 3 euro.
Nei due weekend del Festival, sabato e domenica pomeriggio, invece concerti e spettacoli sono dedicati a bambini - dai 5 anni in su - e ragazzi. Il 10 al Teatro San Babila andrà in scena «Musikanten», una fiaba musicale ispirata a «I musicanti di Brema». Il ciclo pensato per i più piccoli prosegue l'11 settembre nella Sala Puccini del Conservatorio con «Ninnenanne e Tarantelle». Nel weekend successivo, il 17 settembre al Teatro Sala Fontana, il piccolo Mozart sarà alle prese con una nonna poco amante della musica in «La nonna di Mozart», mentre il giorno seguente al Teatro Leonardo da Vinci i piccoli spettatori potranno assistere alla divertente commedia musicale «Cuoche alla riscossa!».
Questo sabato, invece, vigilia del concerto inaugurale alla Scala alle 18 il pubblico avrà la straordinaria possibilità di conoscere il maestro Baremboim e di conversare con lui. Merito dell'incontro «Impariamo ad ascoltare» organizzato nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Milano, a ingresso gratuito. Mito è anche multimediale: incontro e concerto serale di inaugurazione possono essere seguiti anche in live streaming sul sito www.mitosettembremusica.it.
Il Festival prosegue fino al 22 settembre offrendo, come di consueto, una vasta offerta di musica classica, jazz, pop, rock ed etnica (il programma è disponibile sul sito www.mitosettembremusica.it). Così quest'anno Mito prosegue la tradizione distribuendo i suoi concerti nei luoghi più diversi, con 69 sedi in tutto il territorio milanese, dal centro alle periferie, a testimonianza della politica di valorizzazione degli spazi urbani, anche al di fuori delle canoniche sedi da concerto.
In occasione Vogue Fashion's Night Out, giovedì prossimo, la musica del festival farà da colonna sonora alla serata dedicata alla moda con quattro concerti in piazza Cadorna e in piazza San Fedele, realizzati col contributo di Trenord.
Ampio spazio nel cartellone è riservato alla ricorrenza dei 150 anni dell'Unità d'Italia, celebrati con un vasto progetto di concerti, dalla musica popolare a quella contemporanea.