Brexit, Juncker ora minaccia: "Non è divorzio consensuale"

Bruxelles al lavoro per rendere il più doloroso possibile il divorzio di Londra. Punta così a dissuadere altri paesi a lasciare l'Ue

"Il divorzio tra l'Unione europea e la Gran Bretagna non sarà consensuale". All'indomani del clamoroso esito del referendum, che ha aperto le porte alla Brexit, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ribadisce che Londra deve presentare "immediatamente" la richiesta di avvio dei negoziati per uscire dall'Unione. Una presa di posizione netta che rischia di acuire lo scontro. Intanto, però, anche Londra non sta a guardare. Jonathan Hill, commissario europeo britannico con delega ai Servizi finanziari, ha annunciato le dimissioni dall'esecutivo di Bruxelles.

A Bruxelles sono al lavoro pèer contenere i danni. Se da una parte chiedono un'uscita immediata del Regno Unito dall'Unione europea, dall'altra mettono a punto quelle misure di flessibilità necessaria a non perdere per strada altri Stati membri. I precedenti non sono favorevole. Ogni qualvolta l'Ue si è trovata nei guai, non è stata in grado d reagire con fermezza. Lo ha dimostrato ai tempi della crisi economica generata dai mutui subprime. Non ha fatto meglio quando si è trovata a gestire il default greco o l'emergenza immigrazione. Tutte le volte ha dimostrato di non essere all'altezza della situazione. Incapace persino a difenderci dall'assalto del terrorismo islamico, Bruxelles rischia un nuovo flop nel gestire la Brexit.

Come al solito, a Bruxelles, sta per iniziare una girandola di incontri e consultazioni. Come anticipa Repubblica, è già pronta una bozza di documento che parla di una "Unione più flessibile". Lunedì la cancelliera tedesca Angela Merkel ospiterà a Berlino Francois Hollande e Matteo Renzi che ieri si sono ripetutamente parlati per telefono. Il solito, inutile teatrino è, insomma, già iniziato. D'altra parte c'è tempo per fare tutto. "Non c'è bisogno di invocare l'articolo 50 dei Trattati - mette in chiaro Boris Johnson, possibile prossimo inquilino di Downing Street - non c'è nessuna fretta, niente cambierà nel breve periodo". Londra intende, infatti, usare il diritto esclusivo di avviare la procedura di recessione in modo da fare pressione su Bruxelles e intavolare negoziati informali in cui ottenere il massimo delle garanzie per il dopo Brexit. "Deve essere chiaro a tutti che il processo di incertezza in cui siamo entrati non deve durare troppo a lungo - avverte Juncker - bisogna accelerare le cose".

Dopo lo strappo dagi inglesi, i toni di Bruxelles non sono più concilianti. "Non capisco perchè il governo britannico abbia bisogno di aspettare fino a ottobre per decidere se inviare o meno la lettera di divorzio a Bruxelles - ha detto Juncker in una intervista alla tv tedesca Ard - vorrei riceverla subito". Il presidente della Commissione Ue ha ammesso che quella tra Londra e Bruxelles "non è stata una relazione amorosa", ha riconosciuto che comunque quello della Brexit "non è stato un buon giorno per la Gran Bretagna né per l'Europa", ma, ha assicurato, "dobbiamo andare avanti". Un documento, pubblicato dal giornale tedesco Handelsblatt e attribuito all'entourage del ministro delle Finanze Wolfgang Schäuble, invita a "non estendere alla Gran Bretagna il mercato unico, ma solo un'unione doganale sulla base di un accordo di associazione come quello con la Turchia". Il Parlamento europeo ha, invece, chiesto a Juncker di togliere al commissario britannico Jonathan Hill il portafoglio dei mercati finanziari. "La tentazione di rendere il più doloroso possibile il divorzio di Londra - si legge su Reopubblica - si alimenta anche nella speranza di dissuadere altri paesi dal seguirne l'esempio".

Commenti

cgf

Sab, 25/06/2016 - 10:56

perdere di colpo 5 miliardi di euro all'anno dal terzo contribuente EU non è uno schiaffo leggero, ma se Juncker fosse un terzo serio di quanto vuol far credere, si dimetterebbe subito così come anche il kapò Schultz dovrebbe fare altrettanto.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 25/06/2016 - 10:59

Man mano che passano le ore si fa sempre piu' evidente la natura vendicativa e la cattiveria di quest'uomo......spesso pero' queste caratteristiche finiscono col ritorcersi contro la stessa persona. E sara' cosi anche per Juncker.

cgf

Sab, 25/06/2016 - 10:59

ne gestire le crisi l'Europa non ha mai concluso[?>rimandato] nulla di buono, i tedeschi sono troppo rigidi ed incapaci di gestire le crisi. Ma ora continueranno ad usare una lingua extraeuropea come l'inglese o passeranno al francese se non, peggio, al tedesco? bleah!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 25/06/2016 - 11:03

Juncker, lurido parassita é ora che questa tua europa di burocrati parassiti sopra la pelle dei lavoratori e della intelligenza degli imprenditori faccia una autocritica ... Basta con il vostro autoritarismo della ottusitá e della prepotenza copiato pari pari a quello di una schifosa italietta patria del fascismo e della mafia nel mondo.

Ritratto di il.corsaro.nero

il.corsaro.nero

Sab, 25/06/2016 - 11:05

Juncker rappresenta di fatto l'europa con un comportamento da mogliettina isterica e asessuata che cerca di far del male al marito (l'Inghilterra) che stufo di sopprusi falsi vittimismi e idiozie a gogo scappa dall'abitazione e si da a nuova vita. Le popolazioni, come la nostra, costrettre ad un ingresso forzato adesso guardano e aspettano per vedere se davvero l'Inghilterrà affonderà in un mare di mxxxa (sic.) o se invece splenderà a nuova vita. Cosa certa. Ai tedeschi nn rimane che fare la solita figura del cagnaccio che abbaia ma nn ha gli attributi per mordere mentre ai conigli nostrani..... la padella è pronta.

Ritratto di il.corsaro.nero

il.corsaro.nero

Sab, 25/06/2016 - 11:05

Juncker rappresenta di fatto l'europa con un comportamento da mogliettina isterica e asessuata che cerca di far del male al marito (l'Inghilterra) che stufo di sopprusi falsi vittimismi e idiozie a gogo scappa dall'abitazione e si da a nuova vita. Le popolazioni, come la nostra, costrettre ad un ingresso forzato adesso guardano e aspettano per vedere se davvero l'Inghiltera affonderà in un mare di mxxxa (sic.) o se invece splenderà a nuova vita. Cosa certa. Ai tedeschi nn rimane che fare la solita figura del cagnaccio che abbaia ma nn ha gli attributi per mordere mentre ai conigli nostrani..... la padella è pronta.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 25/06/2016 - 11:06

L'atteggiamento di Juncker,vendicativo e cattivo, avra' anche come conseguenza la presa di coscienza da parte degli altri paesi UE, del potere dittatoriale e vessatoriodi questa unione,accelerando il processo di disaffezione gia' in atto.

stefano morelli

Sab, 25/06/2016 - 11:07

Quel pezzo di m@@@a di Junker è il Mario Monti europeo. Non eletto da nessuno, per anni a capo di uno Stato che era un paradiso fiscale ora si permette di fare la morale agli altri. Junker togliti le palate di mxxxa che hai nel cervello...

perseveranza

Sab, 25/06/2016 - 11:08

A Bruxelles hanno perso la testa. Per Juncker e soci il popolo é sovrano SOLO quando si esprime in modo conforme alle loro decisioni. In che mani siamo. Prima usciamo da UE meglio é.

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 25/06/2016 - 11:10

...forse ha bisogno di un controllo col palloncino........

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 25/06/2016 - 11:11

Juncker fottiti, fai schifo, sei di un antipatico infinito e non vedo l'ora che la furia popolare distrugga il vostro giocattolo UE che tocca a noi mantenere. nessuno ti ha eletto, ci dai solo fastidio, vattene

emulmen

Sab, 25/06/2016 - 11:11

dovrebbe essere proprio Junker a dimettersi per il fallimento della sua gestione della UE vista solo dal punto di vista tedesco...ha rovinato tanti paesi europei ed ora vuole vendicarsi pure dell'Inghilterra per scoraggiare altri? bene, bravo, viva la democrazia! ormai è chiaro: questa UE è ormai l'Unione deli Stati Socialisti Europei come l'Unione Sovietica dei vecchi tempi...

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 25/06/2016 - 11:13

scusate raga ma... visto che noi qui in Italia abbiamo il più grande statista mai esistito dall'epoca di Carlo Magno, abbiamo cioè colui che sarebbe in grado di risolvere tutti i problemi dell'Europa, non sarebbe opportuno che, una volta guarito dalla convalescenza ed uscito dal'ospedale, lo mettessimo automaticamente a capo del governo italiano, che invadessimo militarmente l'Europa e facessimo comandare tutto a "lui" ??

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 25/06/2016 - 11:13

Questo marpione ottantenne, il cui capolavoro è stato quello di rendere il proprio micro-stato un paradiso per gli evasori fiscali, dovrebbe andarsene di corsa. Ma mi rendo conto che è sperare troppo...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 25/06/2016 - 11:13

Grande, Stalking legale. Ma l'Inghilterra è libera di farsi ciulare da un altro o è una questione di gelosia. Europa rassegnati, è un amore finito per logoramento alla Furio Zoccano.

claudioarmc

Sab, 25/06/2016 - 11:13

JUNCKER HA POI PROSEGUITO "E ORA TORNO DA MIA MADRE". IL BUFFONE A MICROFONI SPENTI HA INFINE ANNUNCIATO CHE PORSCHE BMW E MERCEDES NON DOVRANNO PIU' ESSERE VENDUTE IN INGHILTERRA MA CERCARE LIDI PIU' AMICHEVOLI IN MACEDONIA, ALBANIA E MONTENEGRO

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 25/06/2016 - 11:14

Inizia la fase dei ricatti verso tutti, per primo verso il RU poi verso gli altri paesi dove vi è una forte forza euroscettica tra cui l'Italia. Il risultato finale sarà che non cambierà nulla, il RU politicamente resterà agganciata all'UE anche se con condizioni diverse. Insomma il teatrino europeo alla fine la spunterà e tutti canteranno vittoria ma la supremazia tedesca uscirà rafforzata. Questo è ciò che avverrà. Come conseguenza aumenterà l'euroscetticismo ma eventuali altri referendum popolari subiranno la stessa sorte cioè il popolo non sarà più sovrano e la democrazia in pratica non sarà più democratica. L'ultimo decennio italiano insegna. Juncker fa comunque male a sollecitare la richiesta britannica perché il dissenso è arrivato da un referendum, ora quindi ci vorranno i tempi tecnici al che i politici facciano la loro parte, ma per questo occorre tempo. In questo senso l'UE gioca a fare teatrino, tra cui non sfugge il nostro giullare renzino.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 25/06/2016 - 11:15

E' bene che siano impegnati a gestire questo processo, almeno non avranno il tempo di inventare nuove stro...te che rovinano la vita di noi (ahimè) europei.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Sab, 25/06/2016 - 11:16

Questi rappresentanti dell'Europa, Junker, Merkel, Tusk, Schultz, sono una banda di malfattori che ha impoverito l'Europa ed arricchito la Germania. Dovrebbero finire dove dico io. La cosa che mi disgusta è la campagna terroristica contro la secessione inglese scatenata dalla RAI (tutte e tre le reti) e dai giornaloni Stampa, Repubblica e Corriere contro questa secessione e le prossime. Uscire dall'Europa farà bene a tutti, ci restituirà libertà e ricchezza, e farà male solo a questo pugno di traditori al servizio della GermaniA. NO EURO NO EUROPA NO GERMANIA.

kayak65

Sab, 25/06/2016 - 11:17

gentaglia come questa sono il male dell'Europa. in Italia abbiamo un simile chiamato napo lo zar

fgerna

Sab, 25/06/2016 - 11:19

questo triste personaggio non ha ancora capito che con i ricatti e la prepotenza si metterà contro i popoli degli altri paesi membri, loro avranno il potere del denaro ma quando si supera il limite rischiano la rabbia delle forche

vince50_19

Sab, 25/06/2016 - 11:21

Credo che quest'ometto, patetico e rancoroso, sia simile al .. basilisco: si gonfia pensando di fare paura chissà a chi. Poareto! L'art. 50 del trattato di Lisbona parla di recessione unilaterale e questo fa comprendere che la Ue non prevede "espulsioni", in quell'articolo per lo meno( - http://eur-lex.europa.eu/summary/glossary/withdrawal_clause.html?locale=it - ). Le regole sono quelle ma lui può blaterare quanto vuole: non decide un fico secco! Qui da noi gli diremmo "Mole il bevi!" .. ahahahaha ..

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Sab, 25/06/2016 - 11:21

Questa UE, immaginata dai padri fondatori per avvicinare i popoli del vecchio continente ma con la chiara di lasciare loro la sovranità (ogni nazione può decidere leberamente di far parte dell'unione Europea) è diventata col tempo e sopratutto per colpa di alcuni soggetti ( es. Napolitano) che vedono le UE come una nuova URSS è divenuta una associazione a delinquere di stampo mafioso.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Sab, 25/06/2016 - 11:22

Sti pezzenti di Brussel non hanno capito un c..zo!! Non si rendono conto che abbiamo piu bissogno dei POMS che loro di noi? Chi non si rende conto di questo, non ha capito niente. Non si rendono conto che e stato ed è proprio questo comportamento che ha creato l'attuale situazione in europa e ha spinto i POMS ad uscire. Gruppo di criminali. Junker e Co vanno eliminati!!!

Ritratto di Willy Wonker

Anonimo (non verificato)

venco

Sab, 25/06/2016 - 11:24

Meglio vivere in uno Stato indipendente e sovrano che essere sottomessi dalla attuale dittatura UE fatta da una lobby massonica satanista della finanza mondiale.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 25/06/2016 - 11:25

Stia attento questo ubriaco permanente. Lui è uno dei maggiori responsabili di tutte le scemenze perpetrate dall'U.E. Inutile fare finta di fare il duro è sempre stato un lacchè incapace. Se avesse un briciolo di dignità si sarebbe già dimesso.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 25/06/2016 - 11:25

junker minkier ti brucia eh perdere soldi degli inglesi!!e adesso u tuoi amici africani invasori come li mantieni???

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 25/06/2016 - 11:26

Monsieur Cognac, ovvero: l'impagabile sadismo di rompere i cogxxxxi sino all'ultimo.

Blueray

Sab, 25/06/2016 - 11:27

L'Ue ha sempre avuto uomini sbagliati nei posti di comando. Non si governa con la prepotenza, l'arroganza, le minacce e il menefreghismo dell'elettorato. Si governa convincendo i popoli delle capacità, dei programmi, delle soluzioni. Soluzioni che l'Unione non ha mai saputo dare. E forse non sarà mai in grado di dare finchè verrà configurata come una trappola di Stati sovrani e un macchinario perverso ad uso della Germania

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Arlecchino_86

Anonimo (non verificato)

Fjr

Sab, 25/06/2016 - 11:29

E poi danno a noi dei mafiosi,a Juncker andrebbe data la tessera alata del peggior mafioso

Ritratto di MLF

MLF

Sab, 25/06/2016 - 11:32

È chiaro che a rimetterci non sarà certo GB. E questo spaventa l'EU ovviamente.

Ritratto di perSilvio46

Anonimo (non verificato)

Jimisong007

Sab, 25/06/2016 - 11:35

I falliti dell'Europa non si dimettono mai ma continuano a distruggere l'Uniione

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 25/06/2016 - 11:37

ZITTO COMPLICE DI ASSASSINI CLANDESTINI E TERRORISTI MUSSULMANI CHE COSTRINGI I BABBEI POPOLI AD ACCOGLIERLI E APRIRE LE PORTE, COME IERI IN SICILIA 10.000. TRADITORE DEGLI IDEALI DI ADENARUER DE GASPERI MARTINO E ALTRI. CHE ALZI LA VOCE CHE L'UNICA VOCE CHE HAI E' MINACCIARE GLI EUROPEI E DIFENDRE I MUSSULMANI. RESPONSABILE SOCIALISTI DI M.....DA AL PARI DI COLORO CHE TI TELEFONANO DALL'ITALIA. ORA SEI INCAZZATO? MA CONSENSUALE E CONSENTUALE GLI INGLESE TI HANNO PRESO SALMONI IN FACCIA E LA CREMA INGLESE L'HANNO INTRODOTTA NEL TUO A......O CAPITO? TRADITORE. QUANDO ALZI LA VOCE GLI INGLESI SONO GLI ELETTORI DI SINISTRA ITALIANI? CAI FARE IN CULO TU E IL TIGNOSO SENZA CAPELLI TEDESCHO SCHUL......Z

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 25/06/2016 - 11:40

Punta così a dissuadere altri paesi a lasciare l'Ue. Fanno solo bene è troppo comodo entrare e uscire secondo come tira il vento come se fosse una porta girevole.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/06/2016 - 11:40

E menomale che loro hanno mantenuto la sterlina e con essa una politica monetaria autonoma seppure agganciata all'infausto,almeno per noi,euro.Noi,come ha lasciato intendere il compagno pannolone napolitano,non potremmo mai farlo perché un'articolo della nostra NON costituzionale italiana ce lo impedisce.Noi siamo finiti in una dittatura tecnocratica e ci sarà da lottare se vogliamo uscirne in piedi e con quel poco di dignità che ci rimane come popolo. nopecoroni.it

diesonne

Sab, 25/06/2016 - 11:43

diesonne la commissione europea si dimetta in toto e si elegga una nuova che creda ai valori egli stati membri e non ceda ai ricatti della borsa e delle lobby bancarie che hanno e rovinano i cittadini europei-fatto questo tutti i nodi arannom risolti per il bene dei cittADINI EUROPEI E NON DELLE LOBBY FINANZIARIE CHE FANNO IL BELLO E CATTIVO GIOCO,PIU' BRUTTO CHE BELLO.PUNTO

Ritratto di Senior

Senior

Sab, 25/06/2016 - 11:45

Gli inglesi erano in Europa con un piede dentro e l'altro fuori,avevano avuto per di più delle agevolazioni che altri paesi della UE non avevano avuto, avevano mantenuto la loro moneta e di tanto in tanto minacciavano di fare il referendum che poi hanno fatto. AHAHAH finalmente, ora che l'hanno fatto,dobbiamo guardare il lato positivo che non è da poco: non temiamo più il loro referendum che ci condizionava, era una spina nel fianco che ci siamo tolti, possiamo togliere dalle principali lingue dell'Unione la loro lingua che è extra europea e lasciamoli consolare con il loro spregiativo detto contro l'Europa": "c'è nebbia sulla Manica, l'Europa è isolata", un detto che trasudava di quella tracotanza classica dei paesi "imperiali" con popoli a loro sottomessi e sfruttati, ma con l'affermare che è il popolo che decide dovranno accettare anche il volere degli altri popoli a cominciare dalla Scozia ed irlanda e via discorrendo. senior

greg

Sab, 25/06/2016 - 11:46

E' tipico degli ubriaconi come Junker, fare la voce grossa brandendo una bottiglia con la quale minacciare chi lo osserva e critica per la condizione di evidente stato etilico alterato: affermare, senza sepere come minacciare effettivamente, di sfracelli. Sì, insomma, avvertire suocera che la nuora, se continua a fare la pxxxxxa come (secondo Junker) avrebbe fatto la Gran Brtagna con il voto Brexit, si ritroverà iscritta nel bollettino dei riprovevoli della parrocchia UE, che mai come ora quell'UE assomiglia al pianto stizzoso del neonato cui non è stato cambiato il pannolino sporco di pupù. Detta in parole più semplici, un branco di burocrati ricchissimi e spendaccioni, incapaci di fare altro che minacciare, che all'improvviso si ritrovano con il giochino pieno di crepe e rotture e che, non avendo mai lavorato un solo giorno in vita loro (vedi Monti) ora promettono tuoni e fulmini. Poveroi bambocci!!

arkangel72

Sab, 25/06/2016 - 11:50

Non è la reazione di un'Istituzione di una certa levatura e che si rispetti. Sembra piuttosto la reazione di una zitella acida!!! Che delusione...

Sonostanco

Sab, 25/06/2016 - 11:54

Ma Juncker può dire quello che vuole. Anzi tutti possono sparare cxxxxxe (si può dire? ). Comunque l uscita è regolata dall art 50 se non sbaglio firmato a Lisbona. I tempi sono indicati e parlano addirittura di due anni. Inoltre aggiungo, Juncker chi? Ma come si permette di minacciare? Altra cosa, così per la cronaca, tutti a bastonarsi i cxxxxxxi quando si è saputo l esito e inoltre dichiarazioni di tipo economico terroristico di vario genere. Risultato? Tutte le borse europee hanno perso oltre 8%. Londra ha perso 3% Solo questo dovrebbe dare luogo a qualche considerazione un po più intelligente

diesonne

Sab, 25/06/2016 - 11:54

DIESONNE LUNEDI SI RIUNIRANNO A BERLINO-LA MERCKE HOLLAND E RENZI CHE FARANNO QUESTI TRE DELL'AVE MARIA?FARANNO UN BRINDISI CON SPUMANTE SOFISTICATO?cin,cin..tick

nippy

Sab, 25/06/2016 - 11:56

Spero davvero che l'europa non intenda gestire questa situazione a suon di vendette e ricatti perché otterrebbe l'effetto opposto a quello desiderato, Juncker è inadeguato e incapace in tutto, anzi solo a sentirlo ti fa venir voglia di lasciare perché incarna proprio tutto quello che i cittadini europei odiano visceralmente dell'Europa. C'è bisogno di più democrazia e questo demente (o l'alcol che lo sostiene) va sbandierando minacce ed estorsioni, si vergogni e si ricordi questo miserabile che 46 milioni di persone hanno espresso un voto giusto o sbagliato che sia quindi ne prenda atto e faccia anche lui un esame di coscienza.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 25/06/2016 - 11:58

Ora come mai senza la Gran Bretagna occorre impedire ai porci al potere della burocrazia nel continente che possano dilagare con la loro bassezza ... In una Europa sottomessa alla viltá dei magnaccia la palma del sudiciume burocratico al fetido paese patria del fascismo e della mafia nel mondo ... Poteva essere altrimenti? ... Ora come mai occorre innalzare alta la bandiera del coraggio e della intelligenza, unire le forze dei lavoratori e degli imprenditori per sconfiggere il sudicio autoritarismo dei parassiti e dei vigliacchi che per mangiare ancora di piú a quattro ganasce, faranno di tutto e ancora di piú per insozzare la informazione e distruggere ció che vale.

Ritratto di giorgio.peire

Anonimo (non verificato)

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 25/06/2016 - 11:59

Se questo è lo scopo non servirà a niente. Impossibile dire se uscirà per prima l'Italia (dove c'è un forte maggioranza a favore dell'uscita), o la Francia, o l'Olanda, o la Danimarca, questo non è significativo. E' la UE che è finita e niente e nessuno può mutare questa realtà, tanto meno le minacce. Che minacce poi! Non mi risulta che Juncker abbia un esercito per metterle in atto.

Prefabsprout

Sab, 25/06/2016 - 12:01

Si torni immediatamente al voto per eleggere un parlamento legittimato dal Popolo. Non possiamo mandare a trattare i nostri interessi da persone non riconosciute e neanche legittimate da un elezione !!!! è urgente , abbiamo bisogno in questo momento di un parlamento forte voluto da un Popolo libero e non schiavo, altrimenti si va al massacro

carpa1

Sab, 25/06/2016 - 12:03

Dice una pubblicità: "perdonalo, è solo un cre.tino". Anzichè porsi il problema di capire perchè succedono certe cose, si inalbera volendo far credere di essere il dio in terra che tutto può. Si faccia un bel bagno di umiltà e provi a trascorrere tutti i problemi che hanno finora assillato quest'europa piccola piccola cominciando dalla costituzione, farlocca, scritta dal signor Giscard D'Estaing. Farlocca poichè non ha alcun riferimento alle radici cristiane dell'europa, ora lasciata impunemente invadere dagli islamici, anche se fu proprio lui ad opporsi decisamente all'entrata nella comunità della Turchia, e di questo è doveroso dargliene atto; in caso contrario avremmo ora un altro enorme problema da dirimere con l'aiuto di questi incompeteneti. E poi, ...

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 25/06/2016 - 12:03

Colpirne uno per educarne 27. Mi sembra normale e benefico.

46gianni

Sab, 25/06/2016 - 12:04

questo è ubriaco di whisky anche alla mattina fatelo tacere altrimenti rovina la così detta democrazia

Felice48

Sab, 25/06/2016 - 12:04

E' gentaglia che non sa cosa sia la democrazia basta vedere come si sono comportati finora e continuano con arroganza a ignorare le necessità dei popoli comportandosi da veri dittatori.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 25/06/2016 - 12:12

Ora come mai senza la Gran Bretagna occorre impedire ai porci al potere della burocrazia nel continente che possano dilagare con la loro bassezza ... In una Europa sottomessa alla viltá dei magnaccia la palma del sudiciume burocratico al fetido paese patria del fascismo e della mafia nel mondo ... Poteva essere altrimenti? ... Ora come mai occorre innalzare alta la bandiera del coraggio e della intelligenza, unire le forze dei lavoratori e degli imprenditori per sconfiggere il sudicio autoritarismo dei parassiti e dei vigliacchi che per mangiare ancora di piú a quattro ganasce, faranno di tutto e ancora di piú per insozzare la informazione e distruggere ció che vale ...

giannide

Sab, 25/06/2016 - 12:12

Ma non si può, lanciare una petizione, per arrestarlo, o per mandarlo a raccogliere pomodori...???

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 25/06/2016 - 12:15

Ora come mai senza la Gran Bretagna occorre impedire ai porci al potere della burocrazia nel continente che possano dilagare con la loro bassezza ... In una Europa sottomessa alla viltá dei magnaccia la palma del sudiciume burocratico al fetido paese patria del fascismo e della mafia nel mondo ... Poteva essere altrimenti? ... Ora come mai occorre innalzare alta la bandiera del coraggio e della intelligenza, unire le forze dei lavoratori e degli imprenditori per sconfiggere il sudicio autoritarismo dei parassiti e dei vigliacchi che per mangiare ancora di piú a quattro ganasce, faranno di tutto e ancora di piú per insozzare la veritá della informazione e distruggere ció che vale.

squalotigre

Sab, 25/06/2016 - 12:15

italiota - l'unica cosa che trovo giusta in lei è il suo nick; l'unione tra le parole italiano+idiota la definiscono in modo perfetto. Silvio sicuramente non è Carlo Magno ma per quanto ha saputo fare nella sua vita, sia come imprenditore che come politico, è come confrontare il Papa con un sagrestano di paese. Se poi lo confrontiamo con i personaggi che sono oggi a capo dell'UE, dalla Merkel a Juncker per finire con Renzi, che in situazioni normali non sarebbe neanche a capo del condominio di casa sua, le differenze aumenterebbero. Non so cosa potrebbe fare Berlusconi, so cosa hanno prodotto i personaggi suddetti: disoccupazione, povertà, sfascio di tutti i valori e vincoli che univano i popoli europei. Una prece!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 25/06/2016 - 12:18

Ieri sera, dalla radio (Rainews24) il Prodi ha affermato che tutto questo è successo perchè GLI STATI MEMBRI non hanno ceduto il POTERE POLITICO a Bruxelles. Te capì ragazzuoli? Non ci siamo lasciati comandare dal parlamento di ottimati tipo Kienge e dai Fhurer tedeschi. Quindi, i poverini, per esercitare un qualsivoglia potere, sono stati costretti a definire il calibro dei piselli o la curvatura delle banane.

Dordolio

Sab, 25/06/2016 - 12:18

Quel che accade è indecente ed è scandaloso che venga concesso di farlo a simili figuri. In pratica il personaggio pretende di gestire l'Europa come cosa sua con atteggiamenti isterici conseguenti. Non solo, come il suo compare Monti (che è stato chiarissimo nei giorni scorsi) rimprovera al popolo una decisione democratica referendaria. "Come si sono permessi di consultare la popolazione?" E questi Venerati Maestri poi sono quelli che di "democrazia" si riempiono poi la bocca tutti i giorni. In realtà viviamo in una realtà comunitaria parasovietica gestita da un Praesidium di non-eletti. Lo dico io? No, se non sbaglio tantissimi anni fa lo gridò un Bukowski, scrittore e dissidente russo. Lui conosceva bene il meccanismo. Non gli credette nessuno.

ammazzalupi

Sab, 25/06/2016 - 12:18

Eccolo, il VERO volto della UE: se ti ribelli alla schiavitù sei minacciato di ritorsioni! UE... covo di delinquenti!!!

claudio faleri

Sab, 25/06/2016 - 12:18

jucker...piccolo sxxxxxo arrogante.........ecco perchè ho sempre pensato che ognuno deve fare da se, ora il bastardo si vuole veendicare, speriamo che finisca nella m.....a con le sue mani

Anonimo (non verificato)

cameo44

Sab, 25/06/2016 - 12:21

Dopo l'esito del referendum con il quale i cittadini liberamente hanno scelto di uscire dalla UE da più parte anzicchè rispettare la volonta del popolo fanno delle minacce per dissuadere altri a fare la medesima scelta e poi ci parlano di democrazia la verità è una sola da quando ci hanno imposto l'euro e tolto la sovranità nazionale stiamo tutti peggio come detto da tanti mai una crsi è durata così a lungo e mai i popoli hanno sofferto come ora la UE serva solo ai burocarti ed ai banchieri dimostrazione che tutte le borse sono andate in picchiata in pochi minuti e non per l'esi to del referendum ma per mettere paura sono i soliti a gestire i mercati ed a pagare sono sempre i poveri risparmiatori

michele lascaro

Sab, 25/06/2016 - 12:23

Forse se al vassallo della Merkel si offrisse del whisky (non scozzese, ma inglese, nel caso esista), invece che cognac, comincerebbe a dire meno cavolate

agosvac

Sab, 25/06/2016 - 12:23

Egregio cgf, lei tocca un tasto estremamente dolente ma più che giusto!!! Infatti se Cameron ha ritenuto di doversi dimettere per l'esito del referendum, a maggior ragione si dovrebbero dimettere TUTTI i vertici europei perché non c'è dubbio che abbiano fallito nel loro compito. L'uscita del Regno Unito è, infatti, un vero e proprio fallimento della gestione di questa Ue.

conviene

Sab, 25/06/2016 - 12:26

Junker ha fatto solo una costatazione ovvia e veritiera. Certamente chi ha voluto sbattere la porta non può pretendere anche di dettare le condizioni e i tempi. Visto che avete voluto scatenare l'odio dei vostri commentatori andate voi o uno a caso di quelli che scrivono cavolate qui a gestire l'uscita. FATE SEMPLICEMETE PENA

michele lascaro

Sab, 25/06/2016 - 12:26

Aggiungo: il referendum è nato sbagliato! Si sarebbe dovuto decidere se la Troupe di saltimbanchi europei(Merkel, Juncker e altri simili sfessati) sarebbero dovuti restare, o no, in Europa.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 25/06/2016 - 12:26

Juncker e Schultz fremono di sdegno verso una nazione ed un popolo che osano pretendere di decidere da soli. E non tanto per la Gran Bretagna che, essendo fuori dall'euro, aveva comunque vincoli meno stretti, ma per gli altri paesi sottomessi alla preponderanza tedesca che potrebbero essere tentati a seguire l'esempio. Certo, se potessero fare come l'URSS con l'Ungheria e con la Cecoslovacchia, .........

paolonardi

Sab, 25/06/2016 - 12:26

Caro Juncker e tutti i tuoi compari che gestiscono in maniera, che definire schizofrenica e' poco, cominciate a pensare che molti popoli da voi malamente amministrati non hanno le tasche piene dei vostri diktat e spero ardentemente che altri seguano l'Inghilterra. Fatte una ragione l'hai preso nel c..o e senza vasellina! Ti sta bene come un cappellino nuovo.

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Sab, 25/06/2016 - 12:27

Fankazzista alcolizzato con aspirazioni dittatoriali, ma vai a kaka.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 25/06/2016 - 12:30

Quella di Juncker é la tipica reazione rabbiosa dei parassiti che si sentono minacciati e che per mantenersi al potere solo hanno a disposizione la violenza ... Tipico meccanismo mentale di un lurido bos mafioso ...

AH1A

Sab, 25/06/2016 - 12:30

Non capisco il titolone, ma perchè si tratta di un divorzio consensuale? Dove ne sono gli estremi? Questa è una decisione UNILATERALE presa da UK, per cortesia diciamo i fatto come sono!

Ritratto di benita

benita

Sab, 25/06/2016 - 12:33

urge l'intervento del nostro grande SILVIO BERLUSCONI per rimettere le cose a posto.

UNITALIANOINUSA

Sab, 25/06/2016 - 12:34

Juncker: alea iacta est! italianoinusa

Anonimo (non verificato)

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 25/06/2016 - 12:40

JUNCKER UN UBRIACONE A CAPO DELL'EUROPA, BRAVI INGLESI AVETE FATTO BENE A TOGLIERE IL DISTURBO DA QUESTA ACCOZZAGLIA DI BUROCRATI E CHE NON FANNO NIENTE DALLA MATTINA ALLA SERA. HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI CHIAMARLA EUROPA...ORMAI STA DIVENTANDO UNA COLONIA MUSULMANA.

Massimo Bocci

Sab, 25/06/2016 - 12:42

Lo avete sentito a che livello e il regime dei corrotti ladri Nazi,Comunisti UE, stanno con i loro servi, provando a fare il solito Broglio,GOLPE, tutta quella pletora parassitaria Meticcia, certo non rinunceranno in primissima al PIZZO ESTORTIVO,si rivolta a oltranza fino a quando non vincono loro, ma c'è l'opzione illuminista Rignano (perché non si sa mai) le prevotate regime, come faceva il loro trisavolo Stalin, lo nega detto anche il golpista spread, ma quando mai in un regime criminale di criminali, si permette alle vittime I BUE di avere la chiave per liberarsi dai gioghi, questi pseudo democratici rovinano la piazza, non ci sarà più nessuno che vorrà fare lo schiavo UE.meno male che importiamo i nuovi Extra.

bettytudor

Sab, 25/06/2016 - 12:49

È come uscire da una setta o, peggio, da una banda criminale: una volta dentro, ti costerà tanto venirne fuori, ammesso che ci riesca. Lo stalking politico-finanziario di Juncker e compagnia la dice lunga sulla natura dell'UE, in che mani sia finita e di quali poteri, piu` o meno occulti, faccia gli interessi. Gli inglesi si sono accorti in tempo di aver perso la loro libertà ed hanno reagito con la saggezza che li illumina da secoli. Tutti amiamo l’Europa, certo, ed è per questo che non vogliamo vederla morire, cosa che sta succedendo adesso, con le orde di clandestini che arrivano quotidianamente nella nostra terra e che Bruxelles ordina di accogliere. Il mondialismo che tiene i fili dell’Eu millanta un senso di colpa che noi dovremmo sentire ed in base al quale attribusce loro ogni diritto sulla nostra vita e sul nostro futuro. Una trappola ideologica per gonzi nella quale il Regno Unito non è caduto.

ectario

Sab, 25/06/2016 - 12:52

La storia degli ultimi 150 anni insegna. Ho ascoltato tutte le vedove del sistema politico-kulturale imperante stracciarsi le vesti e parlare con feroce rancore (e si sentono solo questi, alla faccia del pluralismo: vero comunisti???). Affermano che, tra i tanti (??) un pregio dell'Europa "unita" è che ha garantito 70 anni di pace. E te credo!!! Ma chi ha scatenato le guerre nell'ultimo secolo? se poco poco i tedeschi non hanno convenienze so catzi! Ora che dominano e si stanno arricchendo come ma...iali, tutto e sotto controllo, basta che gli altri Stati stiano a cuccia e subiscano la prepotenza economica (per ora) dei tedeschi. La reazione di cui all'articolo ne è una prova da parte della solita peggiore e più pericolosa nazione dell'Europa. Libertà!!! Fuck!!

wintek3

Sab, 25/06/2016 - 12:52

questo qui è un cxxxxxo, invece di trovare una soluzione, alza i toni dello scontro dovrebbe essere meno rancoroso e rispettare la maggioranza del popolo inglese

Lepanto71

Sab, 25/06/2016 - 12:53

Invece di pontificare Junker sarebbe meglio che si ritirasse.Colpa di questo divorzio é anche sua.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Sab, 25/06/2016 - 12:56

bene, devono pagare lacrime e sangue sti inglesi

ziobeppe1951

Sab, 25/06/2016 - 13:01

Conviene ....sei una kkkompagna d'osteria di juncker

Una-mattina-mi-...

Sab, 25/06/2016 - 13:02

JUNCKER, IL CAPO DEGLI ALCOLISTI ANONIMI, HA PARLATO. AUGH!

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 25/06/2016 - 13:02

Caro Juncker sei IMBUFFALITO, ma tu pensavi che uno STATO non avesse i suoi ATTRIBUTI?. Ma chi sei tu Juncker per fare la voce grossa perché uno STATO è uscito dal tu recinto. Hai forse un potere assoluto su tutto quello che ti circonda?. Calmati Juncker, se l'Inghilterra ha creduto opportuno uscire dalla MORSA dell'EUROPA avrà i suoi MOTIVI. Juncker sei una persona intelligente?. Allora dovresti capire che gli STATI Europei, sono TUTTI MALATI CRONICI. Tu e la ciurma che sedete a Bruxelles, non AVETE dimostrato di essere in grado di GUARIRLI, al contrario, con la politica che fate, li portate ancora più a fondo. Gli Inglesi lo hanno capito e prima di andare a fondo con tutti voi si sono ritirati. Avete avuto la malattia della grandezza, eravate partiti in NOVE dovevate far FIORIRE questi e poi UNO a UNO far entrare gli altri. Juncker, il SAPERE è POTERE e non parole e BIRRA.

Anonimo (non verificato)

seccatissimo

Sab, 25/06/2016 - 13:09

Non ci sono dubbi che questo tizio è di una ottusità fuori dall'ordinario, semplicemente un indiscutibile grandissimo pirla!

01Claude45

Sab, 25/06/2016 - 13:11

Certo Junker. Anche a me piace lo wishky scozzese. Ma, per fare una buona trattativa e godere del nettare, vai piano ed andrai lontano. Potrai ancora, come me, gustare il nettare scozzese. Devi solo NON ROMPERE.

vinvince

Sab, 25/06/2016 - 13:12

.... e se fossero lui e la Merkel ad andarsene via ?

Robie

Sab, 25/06/2016 - 13:16

Non mi sorprende l arroganza di Juncker diminitivo:(Junk in Inglese) di nin volere accettare la realta e espressione elettorale, dopo tutte le minacce RICATTI fatti all Inghilterra Ma chi e questo individuo??? La Germania ancora una volta a perso la 2 guerra nei cieli Inglesi e la Mekel e i suoi burattinai devono capire che Unione Europea e nel popolo No nella loro arroganza e dittattura Messaggio a Renzi: espressione di nessunoi ma al potere Cameroon eletto democraticamente ha perso puntulmente si e dimessoi questa e vera demorazia tu Renzi che fai ????? Bla Bla bla

Ritratto di stenos

Anonimo (non verificato)

Una-mattina-mi-...

Sab, 25/06/2016 - 13:18

NEANCHE QUELLA DI TANTI CITTADINI E' UNA PERMANENZA CONSENSUALE, MA UNA IMPOSIZIONE AUTORITARIA ED ARBITRARIA.

Anonimo (non verificato)

lorenzovan

Sab, 25/06/2016 - 13:23

ho sempre piu' l'impressione che..a parte pochi foristi coi quali e' bello dialogare..scambiando punti di vista...per la maggior parte questo forum funziona come catalizzatore di tutte le frustrazioni personali e le insufficienze mentali e conoscitive dell' homo italicus insipiens..a ragazzini tiravano pietre alle finistre dei vicini...da vecchi vomitano insulti sui forum nell'anonimato...bel prosrso di vita...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 25/06/2016 - 13:30

Ho appena letto che hanno raccolto 1 milione di firme per indire un nuovo referendum e far quindi "ritorno" nella UE. Mi chiedo come si possa essere così idioti, che accettassero la sconfitta e stiano zitti.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 25/06/2016 - 13:31

E' più preoccupato per il whisky. Invece, ixxxxxxxe, dovresti essere contento stando ai soliti "esperti" di economia. Con la sterlina debole, puoi comprarne intere cisterne. Ubriacone, dicono che agli ultimi esami del sangue sostenuti, i medici, pare ti abbiano trovato tracce di plasma all'alcool. Quando si dice le malelingue. Dalton Russell.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 25/06/2016 - 13:34

Scusate ma hanno votato per andarsene? Ma allora perché non se ne vanno? Tanto per essere chiari: il referendum impegna il governo britannico (non le autorità europee) a chiedere formalmente di uscire dall'UE. E allora perché questo governo (britannico) non lo fa?

vittoriomazzucato

Sab, 25/06/2016 - 13:37

Sono Luca. C'è da sperare che l'Inghilterra subisca una perdita economico-politica importante perché se così non fosse allora i Paesi UE esclusa la Germania vorranno provare anche loro e quindi un possibile fuggifuggi dalla UE. Junker non dormirà notti tranquille. GRAZIE.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 25/06/2016 - 13:59

@Lepanto71: mi permetta di consigliarLe di usare altro nick quando parla di Junker. Lui per il Lepanto ci va pazzo. La sola parola è sufficiente a mandarlo in coma etilico. Saluti. Dalton Russell.

sparviero51

Sab, 25/06/2016 - 14:03

DIMISSIONI IN BLOCCO DI TUTTI GLI EUROPARLAMENTARI,COSTITUENTE DI 6 MESI PER RISCRIVERE LE REGOLE E REFERENDUM PER APPROVARLE O RESPINGERLE. SOLO COSÌ SI SALVA IL SOGNO EUROPEO !!!

Ritratto di Caprimulgo

Caprimulgo

Sab, 25/06/2016 - 14:05

Juncker, invece ha tutte le ragioni. L'U.K. ha sempre avuto un trattamento privilegiato, ottenendo moltissimo di quanto chiedeva, ciononostante non basta. La costruzione dell'europa, non é un albergo, dove si entra e si esce quando si vuole, ma un processo che può riservare anche delle rinunce, e dei compromessi dolorosi, in vista del miglior bene comune. I "classisti" inglesi, se ne vanno ?! RAUS ! Il tedesco non è lingua più stupida, di quanto lo sia l'inglese. Viva la germania, se gli "innovatori" devono essere i perfidi inglesi.

ettore10

Sab, 25/06/2016 - 14:15

E molto evidente che i kapi dell'UE sono incapace di gestire qualunque ostacolo s'incontra. Come si legge nell'articolo precedente ci sono molte prove di questo. Quello che si dovrebbe fare è di liquidare la UE e strappare l'accordo tra i Paesi membri perché qualunque potere si da ad un'associazione simile sarebbe poco piu che simbolico mentre si pretende tutt'altro

mareblu

Sab, 25/06/2016 - 14:25

IO SONO BREXIT, SE MI CHIEDETE FORNISCO NOME COGNOME E INDIRIZZO.

Duka

Sab, 25/06/2016 - 15:02

E' SOLO UN GRAN CAFONE- Per questo va d'accordo con il bullo.

antipifferaio

Sab, 25/06/2016 - 15:32

Si dice che le malattie forgiano il carattere....ecco il bubbone europa è venuto fuori e la gente si sta rendendo conto sempre di più cos'è la UE e da chi è "RAPPRESENTATA"...ossia dall'arroganza, autoritarismo, ladroniggio e chi può più ne metta. Ora mi chiedo: se fossi un greco stremto dalla miseria, cosa penserei? Via subito da questa gang di ladri affaristi...Ecco la loro paura, che la gente europea si accorga chi siano veramente e che si forgi un carattere forte e una coscienza per mandarli a quel paese...

carpa1

Sab, 25/06/2016 - 16:00

... dove e quando hanno affrontato problemi e politiche che dovrebbero essere di dominio comune quali: fiscalità, politica estera, difesa dei confini, anticorruzione, riduzione degli sprechi (anzichè aumentarli), ecc? Invece no, meglio occuparsi della misura delle zucchine, di raddrizzare le banane, di inquinare il nome di prodotti tipici che da secoli vengono consumati senza problemi, di quote latte e quant'altro che sarebbe meglio lasciare al mercato decidere come e quanto produrne in funzione della domanda e dell'offerta. Siamo ormai in balia di una massa di imbroglioni che, un giorno sì e l'altro pure, cercano di sparigliare le carte a favore di questo o quel paese amico. Lasciamo stare l'argomento che riguarda l'aver ammesso al contesto europeo troppi paesi che non ne avevano i requisiti, per dare invece addosso alla Russia la cui storia europea è millenaria.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Sab, 25/06/2016 - 16:14

Quello che si puo'biasimare alla Germania, che non e' stato in grado (forse non ha voluto)di creare assieme alla Francia e Italia un sistema fiscale centralizzato, in grado di coesistere con le tasse locali e nazionali, solo cosi si poteva salvare l'Europa ed evitare una profonda crisi,la Germania si deve assumere la sua responsabilita',proprio come in passato lo fu per le sue mire sull'Europa.

lorenzovan

Sab, 25/06/2016 - 16:19

hanno provocato l'ira di dio sui mercati...gridato che vogliono la liberta'...e ora ..vogliono prendersel comoda...si parla di anni...???? ma se io voglio la liberta' ..e voto per essa ..la voglio oggi ..non tra coinque anni!!! e voi chiquitas seriali che ancora concordate con ste mosse da furbetti del quartierino !!!!

lorenzovan

Sab, 25/06/2016 - 16:22

carpa 1...se su certi punti concordo con te...misura delle zucchine !!!!! su altri no ..la produzione deve essere concordata per non avere surplus pericolosi o crisi in un paese agricolo che non e' ancora concorrenziale con gli altri...si chiama solidarieta' tra stati appartenenti ad un unico progetto...che poi la pratica a volte sia distante dalla teoria...non inficia che la teoria sia buona..non si butta il bambino con l'acqua sporca!!!!

Giorgio5819

Sab, 25/06/2016 - 16:50

Si stanno riempiendo le mutande questi strapagati servetti della finanza, si stanno rendendo conto che il loro castello dorato sta per crollare, i loro super stipendi svaniranno nel nulla, i loro benefits si dissolveranno come neve al sole. Hanno paura, sbraitano perché hanno una grande paura di sparire nell'anonimato. Squallidi.

Marcello_451

Sab, 25/06/2016 - 16:56

L' Europa dovrebbe essere uno spazio di pace e di libertà. E come in una famiglia SANA se un figlio va via di casa gli si lascia sempre la porta e non lo si ripudia mai, anche l'Europa non dovrebbe mai chiudere le porte a nessuno. L' Europa deve cambiare anche sotto questo aspetto, la disaffezione degli europei - prima della BREXIT - era già stata ampiamente manifestata alle elezioni europee con l' elevato tasso di astensionismo. L' Europa deve cambiare gli uomini innanzi tutto, io non mi riconosco né in Juncker, né in Schultz

Ritratto di Roberto_70

Anonimo (non verificato)

marcomasiero

Sab, 25/06/2016 - 17:19

hahahahahaha e che fai dichiari guerra ??? PIRLA INFAME !!! verremo a prendere a calci te e tutta la rumenta umana che bivacca in quel disfattificio di Bruxelles/Strasburgo.

conviene

Sab, 25/06/2016 - 17:50

ziobeppe1951 smettila di offendere e se non sopporti l'alcol bevi acqua. Idiota del cxxxo

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 25/06/2016 - 18:00

junker ai vertici della UE sta come dracula presidente dell'avis: fa la morale agli altri, mentre il suo paese è un paradiso fiscale all'interno dell'unione che ruba le tasse agli altri paesi dell'unione stessa....un buffone mentecatto e pezzo di merd@ senza alcuna dignità!!!

pastello

Sab, 25/06/2016 - 18:22

Capisco la sua agitazione. Lui, durante lo spoglio, non vedeva solo una Gran Bretagna ma due...

pastello

Sab, 25/06/2016 - 18:24

Forza Salvini, cominciamo la raccolta delle firme. O ti limiti solo a cianciare?

freud1970

Sab, 25/06/2016 - 18:26

CARI BUROCRATI, COSI' FACENDO, DIMOSTRATE DI ESSERE VENDICATIVI, E CHE LA COSA VI RODE. BRAVI INGLESI, GRANDE POPOLO.

pastello

Sab, 25/06/2016 - 18:28

Gli inglesi hanno già deciso in autonomia la misura delle zucchine e sapete dove ne hanno già collocata una? Guardate il muso di juncker...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 25/06/2016 - 18:42

Tutto ciò è salutare. La reazione rabbiosa e sghangherata dei tiranni dell'UE mostra tutta la loro natura CRIMINALE E TIRANNICA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 25/06/2016 - 18:46

I satrapi, burattini di Washington e dei poteri forti plutocratici, stanno mostrando tutta la loro bassezza. Miserabili. Tiranni squallidi, il mondo ride di voi.

ESILIATO

Sab, 25/06/2016 - 19:05

Juncker te lo dico in italiano .....vai a ca..re.......e chiudi quella bocca. torna ad ubriacarti di boria e snapp.....

Iacobellig

Sab, 25/06/2016 - 19:17

MANTENIAMO UN ALTRO CARROZZONE POLITICO DI INETTI, OLTRE A QUELLO DEI SINGOLI STATI. SPIEGHINO PERCHÈ È STATO CONCESSO ALLA GRAN BRETAGNA DI STARE NELLA UE CON VANTAGGI NON CONCESSI AGLI ALTRI PAESI ADERENTI.

AndreaT50

Sab, 25/06/2016 - 19:23

Ma fino a quando dobbiamo subire questo burocrate borioso e supponente, si interroghi invece, a con lui molti altri,del PERCHE' gli inglesi si sono stufati dimostrando di avere gli attributi e se c'é da pagare pagheranno ma saranno liberi da una europa (in minuscolo) che misura la circonferenza delle cigliege ed altre amenità.

lorenzovan

Sab, 25/06/2016 - 19:27

non mi toccate zio beppe...!!!!come ogni villaggio ha la sua chiesa al centro ...ogni forum ha il suo scemo a zonzo...lololololol

giannide

Sab, 25/06/2016 - 20:01

Sun nuovo referendum li farà ritornare nella UE, se ne farà un altro per uscire. Basterebbe pubblicare gli stipendi di junker e compari, per far uscire tutti dall ue. cON CERTI STIPENDI, CHI DIREBBE CHE LA ue è UNA FREGATURA? ps. l'olio tunisino senza tasse? LA TUNISIA NON è UN PAESE EUROPEO IN DIFFICOLTà...i formaggi con una percentuale di latte in polvere, chi aiuta, l'italia o la germania...la maggior parte dei nobel per l'economia era contro l'euro.

pinolino

Sab, 25/06/2016 - 20:05

Non capisco lo scandalo, che la separazione non è consensuale non è un'opinione o un punto di vista ma una semplice constatazione. E poi il primo a non rispettare la volontà del popolo è proprio il governo britannico la cui prima iniziativa è stata un bel "se ne riparla a ottobre", a meno che in un angolino della scheda non ci fosse la postilla "si andiamocene ma prima prendiamoli per il c..o ancora per qualche mese".

Prameri

Sab, 25/06/2016 - 20:58

Junker saprà, come la Merkel, di essere odiato dalla metà almeno degli Europei. Non è un leader. Non ha anima. Non è un trascinatore. Nessuno lo è in questo periodo storico. Questa è l'ora dei banchieri. Pensano solo ai soldi, senza spirito o solidarietà. Hanno aiutato la Grecia affinché potesse ripagare i debiti delle loro banche. Gente così non ama certamente rifugiati e migranti. Predica l'accoglienza degli imbecilli italiani per gli enormi interessi con i paesi creditori dei petrodollari. Da cui non dipende la Russia.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 25/06/2016 - 21:24

L'errore madornale fu commesso verso la fine degli anni 90 quando si doveva costringere pure l'Inghilterra ad avere l'Euro come moneta se voleva stare nella UE. Se avessero avuto l'Euro non stavano nella UE con una sola gamba, ma ci avrebbero pensato due volte a votare il Brexit.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 25/06/2016 - 21:29

Certo ora gli Inglesi dovranno arrangiarsi. Gli Svizzeri si arrangiano abbastanza bene. Forse riesce anche a loro. Una cosa è certa un Itexit sarebbe per gli Italiani un vero disastro dato che tornare alla Lira significherebbe avere una valuta stile Burkina-Faso, Eritrea o Somalia. L'Italia non è la Gran Bretagna con la Sterlina.

Ritratto di Shard

Shard

Sab, 25/06/2016 - 21:41

"Il divorzio tra l'Unione europea e la Gran Bretagna non sarà consensuale" Ah bene, adesso sono anche minacciosi questi imbelli buracrati di questa Europa del nulla! Fossero più decisi con gli invasori che ci distruggeranno, invece di incentivarli continuamente ad invaderci

Massimo25

Sab, 25/06/2016 - 22:46

Un alcolizzato alla presidenza UE é lo specchio corretto di ciò e di chi gestisce i nostri destini a Bruxelles.Colui che ha protetto nel suo paese la società "nere" che evadevano tasse à gogo da mezzo mondo lui le proteggeva..é un essere inutile e spregevole.

VittorioMar

Sab, 25/06/2016 - 22:50

...i Corsi storici ci dicono che anche l'U.E. è destinata a collassare come avvenuto per la C.C.C.P. e per la Federazione Jugoslava...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/06/2016 - 23:51

Le minacce di Juncker ci fanno capire senza alcun dubbio che l'Europa è nelle mani di CRUCCHI ARROGANTI che l'hanno trasformata nel IV REICH.

dietelmo

Dom, 26/06/2016 - 04:45

Ma questo pirlotto c'è o ci fa? Non ha ancora capito che il cinema è finito? Registi Merkel e Hollande (come i fratelli Cohen), attori principali Merkel e Hollande (come Clooney e Eastwood) attori non protagonisti Junkers e Schultz, comparse senza ruolo Renzi e Mogherini, addetto alla seggiola Taiani (non Taviani). Titoli di coda Farrage. The end

cameo44

Dom, 26/06/2016 - 07:55

Siamo al terrorismo politico da parte dei burocrati e banchieri capitanati dalla Germania l'unica a beneficiare di questa UE dove la fa da padrona il tutto per evitare che altri paesi seguono la Granbetagna è diritto di tutti i paesi scegliere con chi stare e dove stare conservare la propria sovranità e tutelare i propri in teressi ad oggi questa UE così come è ha prodotto solo guai e mi seria mai una crisi è durata così a lungo oggi tutti dicono di voler cambiare pagina si fanno riunioni che tanto costano ai con tribuenti ma risultati zero speriamo che dopo l'esito del referen dum capiscono che è tutto da rifare diversamente saranno in tan ti a voler uscire

buri

Dom, 26/06/2016 - 12:35

a quel tizio andrebbe mesa la muserola, fa danno ogni volta che apre bocca