Bruxelles, corteo contro Global compact: scontri tra polizia e manifestanti

In città due cortei: il primo "contro Marrakesh", l'altro antirazzista. Scontri tra pro migranti ed estrema destra. La polizia carica i manifestanti

Sono ore di tensione a Bruxelles, dove due manifestazioni stanno paralizzando il centro della città. Circa 5mila persone si sono date appuntamento per protestare contro il Global compact, approvato a Marrakech lo scorso 10 dicembre. In parallelo, un altro migliaio di manifestanti è in marcia contro il razzismo.

Secondo quanto riferito dai media locali, i partecipanti alla prima manifestazione hanno lanciato oggetti contro le forze dell'ordine, che hanno risposto cercando di disperderli con cannoni ad acqua. Tra gli slogan scanditi, "Prima il nostro popolo", "Basta, chiudiamo le frontiere" e diverse richieste di dimissioni al premier Charles Michel. In Belgio, il Global compact aveva già aperto una crisi di governo.

A organizzare il loro corteo "contro Marrakesh", gruppi di estrema destra e associazioni di destra. I manifestanti, alcuni dei quali a volto coperto, hanno inoltre tentato di entrare nel palazzo che ospita la Commissione dell'Unione europea a Bruxelles. Il sindaco Philippe Close ha dato notizia di 70 persone arrestate.

Le proteste erano state vietate dalle autorità cittadine per il timore di scontri, ma il Consiglio di Stato aveva annullato la decisione ritenendo le motivazioni "non sufficienti" a limitare la libertà di manifestare.

Oltre al corteo contro il Global compact, si sta svolgendo una pacifica contromanifestazione antirazzista che vede la partecipazione di un collettivo di Gilet gialli.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 16/12/2018 - 16:46

Dunque 5000 contrari contro 1000 favorevoli. Se tanto mi dà tanto,l'Europa non vuole immigrati,e chi si ostina a "forzare la mano",presto potrebbe,suo malgrado,trovarsi "direttamente" coinvolto nelle sommosse. A furia di tirar la corda,prima o poi "se spezza"..

VittorioMar

Dom, 16/12/2018 - 17:07

..non sono i SOVRANISTI E I POPULISTI A INCENDIARE L'EUROPA ma i GLOBALISTI !!..STA' COVANDO UNA GUERRA CIVILE EUROPEA !!!

istituto

Dom, 16/12/2018 - 17:14

I risultati dire queste politiche sulla Immigrazione e sul Global Compact li vedremo a maggio alle Europee. Bastonate elettorali a chi vuole l'Invasione ed ha firmato il Global Compact e successo travolgente per chi è contrario cioè le destre.

timpidigunti

Dom, 16/12/2018 - 17:19

Fantastica Europa, fantastica moneta, che invece di creare un popolo ha contato i soldi in banca. Siete proprio dei rimbecilliti, avete tradite un sogno.

roberto zanella

Dom, 16/12/2018 - 17:29

occhio che le sinistre come un virus , si stanno infiltrando vestendo i gilet gialli...loro devono sempre copiare qualcosa per farsi notare

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 16/12/2018 - 17:33

Dappertutto sono in minoranza caro mbferno 16e46, sti SINISTRI PRO IMMIGAZIONE INCONTROLLATA, NO TAV,NO TUTTO. Ma sono "coperti" dalle PROCURE in tutta Europa!!! Saludos.

roberto zanella

Dom, 16/12/2018 - 17:35

la Merkel spinge la UE a non concedere il 2,004% all'Italia perchè Salvini ha bloccato il Global Compact

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 16/12/2018 - 17:45

E il nostro presidente della camera lo vuole! Proprio un ignorante.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Dom, 16/12/2018 - 17:49

E questo è solo l'inizio! I "signori" non hanno capito che la gente normale è arcistufa dei migranti "cioccolatosi".

giosafat

Dom, 16/12/2018 - 18:01

I grandi capoccioni, in senso dispregiativo ovviamente, della ue tanto hanno fatto, brigato, maneggiato che sono riusciti ad accendere, sui delicati e scottanti temi della migrazione e di conseguenza dell'immigrazione, la miccia della ribellione popolare. Ne vedremo delle belle....

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 16/12/2018 - 18:07

Bisogna essere sempre contrari alle manifestazioni di piazza: perché lì non c'è, come pensano e s'illudono in molti, 'il trionfo della democrazia', ma viene piantato il seme malefico della futura disgregazione sociale. Ovviamente, come in tutte le cose, c'è l'eccezione. E, in questo caso, si può distinguere perché c'è gente che protesta per una causa nobile e necessaria: contro l'invasione dell'Europa. La prossima volta non bisogna accontentarsi di occasionali incidenti e scontri contro le forze dell'ordine o limitarsi a qualche inutile rottura di oggetti. E' necessaria vera sovversione.

Altoviti

Dom, 16/12/2018 - 18:11

La Ue è una dittatura contro i popoli.

nopolcorrect

Dom, 16/12/2018 - 18:21

Urrà per i nostri amici di Bruxelles contrari al Global compact che si prefigge di stravolgere i caratteri etnici e culturali dell'Europa. Quei nostri amici sono i degni discendenti di Goffredo di Buglione la cui statua a cavallo sta davanti al Palazzo Reale.

leopard73

Dom, 16/12/2018 - 18:22

PER VOLERE DI QUALCUNO SIAMO OBBLIGATI AD ACCETTARE SEMPRE GLI ERRORI DELLA POLITICA CHE LA COSA DOVREBBE ESSERE ALL'INVERSO la politica che ascolta il popolo!! NO SIGNORI SONO UN BRANCO DI SOMARI CHE MANTENIAMO PROFUMATAMENTE E SAREBBE ORA DI METTERE FINE.

cir

Dom, 16/12/2018 - 18:27

RE sole e' messo all' angolo . Junker , ora si fa sul serio.

baronemanfredri...

Dom, 16/12/2018 - 19:14

QUEI POVERI IDIOTI CHE HANNO NOTATO LA MANCANZA DEL ROSSO GARIBALDI SONO STATI PORTATI DI CORSA O GRAN CARRIERA COME SI SUOL DIRE, NON DICO CON I CARRI CHE TRASPORTANO LE FAMOSE VACCHE, MA CON I PULLMAN TUTTI PRELEVATI DAI MANICOMI DI QUELLA NAZIONE.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 16/12/2018 - 19:25

Sono riusciti a divedere l'Europa in due fazioni: i rinnegati e quelli che difendono identità, cultura e società occidentale. La ragione vi dovrebbe (condizionale) dire a quale gruppo sia giusto appartenere.

Drprocton

Dom, 16/12/2018 - 19:42

Francamente questi globalisti, immigrazionisti e perbenisti hanno proprio stufato. La maggior parte lo sono per innegabili interessi economici, una parte benché minima per un'ideologia astrusa e una minoranza per ottusità intellettuale. Questa gente porterà i popoli a ribellarsi contro questa follia.

Una-mattina-mi-...

Dom, 16/12/2018 - 20:12

BASTA INCVASIONE! BASTA ARBITRII IMPUNITI! BASTA DITTATURA! BASTA!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 16/12/2018 - 20:32

I pro-migranti sono sempre in mezzo, mai che stiano in casa.

oracolodidelfo

Dom, 16/12/2018 - 21:00

Oh! Oh! I popoli dell'Europa stanno alzando la testa? Euroaguzzini, avete provocato l'ira dei miti. Il dado è tratto! Dio abbia pieta' di voi.

lappola

Dom, 16/12/2018 - 21:18

Ecco, bene questa porcheria di inclata globale; e poi se la difende il vaticano allora ne possiamo essere certi sapendo come la pensa. Sarebbe una inclata autentica. stiamocene fuori è meglio, servirebbe solo ad aumentare stupri,furti,rapine,spaccio e dovremmo assumere una quantità di magistrati per assolvere i clandestini dopo l'arresto.

killkoms

Dom, 16/12/2018 - 21:23

i no-global non vanno contro il global compact?

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 16/12/2018 - 22:20

La materia grigia sta dilagando.

buonaparte

Dom, 16/12/2018 - 22:44

LE COSE NON STANNO COSI. forse avete ripreso notizie diffuse da giornalisti di sinistra .

Ritratto di Gio47

Gio47

Dom, 16/12/2018 - 23:23

scusate, non sono ne di destra e tantomeno dell'estrema destra, ma non voglio l'invasione della mia Amata Italia e tantomeno di questa Europa di burocrati che si comportano da dittatori fasciocomunisti. Direi di ripassare il termine Democrazia per cosa significa e non quello che vogliono far significare i burocrati strapagati e incollati alle poltrone. Vorrei tanto che il papa si accollasse le spese dei migranti voluti da lui.

brunog

Dom, 16/12/2018 - 23:43

Sembra che l'Europa voluta dai buonisti e perbenisti stia svanendo nel nulla. La fiducia nell'Europa non c'e' piu', e' la fine.

19gig50

Lun, 17/12/2018 - 00:00

Spaccate tutto il global compact non deve passare ne in europa ne in italia. Chi lo vuole se ne vada in africa a vivere ed aiutare quella gente.

EchiroloR.

Lun, 17/12/2018 - 02:45

SOROS E GLOBALISTS CONTROLLANO LE NAZIONI UNITE

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 17/12/2018 - 08:11

Erano in ogni caso quattro gatti sia i pro (pacifici) che i contro (violenti e aggressivi) chi sta in mezzo l'enorme maggioranza sta in mezzo e assiste perplessa (e preoccupata) al sorgere di questi opposti estremismi

gio777

Lun, 17/12/2018 - 13:58

finalmente qualcuno alza la testa e si ribella