"Ci ha molestato sessualmente". Dal passato accuse contro Trump

Sulla stampa americana raffica di donne che accusano Trump di abusi. Ma si tratta di fatti che affondano nel passato. Non ci sono denunce né prove

A 26 giorni dall'election day, Donald Trump finisce sotto assedio. Due donne hanno raccontato al New York Times di essere state molestate dal magnate del real estate. Ma le rivelazioni di Jessica Leeds e Rachel Crooks al giornale della Grande Mela non sono le uniche accuse di abuso sessuale rivolte al miliardario americano con dichiarazioni alla stampa. Altre due, infatti, hanno lanciato accuse pesantissime dalle colonne del Palm Beach Post e di Yahoo news. "È solo un attacco politico - ha tuonato il candiato repubblicano - nulla di tutto ciò si è mai verificato. L'intero articolo è pura fiction". E ora il tycoon sarebbe pronto a fare causa a tutti.

Una nuova raffica di accuse

Jessica Leeds, ora 74enne, ha raccontato al New York Times un episodio avvenuto "oltre 35 anni fa" a bordo di un aereo. Lei viaggiava in economica quando un membro dell'equipaggio le chiese se voleva spostarsi in prima classe. Si ritrovò così vicina a Trump. Lui le mise le mani addosso, anche sotto la gonna. "Era come un polipo", ha sottolineato la Leeds indicando di essere tornata in coda all'aereo per sfuggire all'aggressione e spiegando di aver deciso di raccontare questa storia soltanto dopo che Trump si è candidato per la presidenza. Ad accusare l'aspirante inquilino della Casa Bianca sulle pagine del New York Times c'è anche la 33enne Rachel Crooks che sarebbe stata molestata dal tycoon quando aveva 22 anni e lavorava come segretaria per una società di Real Estate nella Trump Tower di New York, a Manhattan. Lui le avrebbe messo le mani addosso in ascensore, dopo essersi presentato, cercando anche di baciarla sulla bocca.

Violenze mai denunciate in passato

A far esplodere la campagna contro Trump è stata la pubblicazione di un filmato del 2005 in cui il tycoon racconta come seduce le donne (guarda qui). "Le afferro per le parti intime - dice - quando sei una star te lo fanno fare. Ti fanno fare di tutto". Da allora sono spuntate dal passato violenze che non erano mai state denunciate prima. Tanto che, dopo le "confessioni" delle due donne al New York Times, una terza donna Mindy McGillivray ha riferito al Palm Beach Post un'analoga vicenda che risale tredici anni fa. Due ex concorrenti di Miss Usa, il concorso di bellezza presieduto da Trump che garantisce alla vincitrice l'accesso a Miss Universo, hanno detto che il magnate entrava nel back stage mentre le ragazze erano mezze nude, fissandole, senza neppure scusarsi per l'intrusione, come se ne avesse il diritto. L'ultima accusa, in ordine di tempo, è quella di Natasha Stoynoff che sarebbe stata presa di mira da Trump nel 2005 mentre lavorava come giornalista per People, magazine sul quale ha deciso di fare outing.

E la Clinton va all'attacco

"Non sono solo parole". Facendo campagna elettorale in Nevada, Hillary Clinton ha colto al volo le nuove accuse di abuso sessuale lanciate contro il rivale repubblicano per sferrare un nuovo attacco politico. Questo perché Trump, durante il secondo dibattito presidenziale, aveva definito le sue "solo chiacchiere da spogliatoio", puntando invece il dito contro l'ex presidente Bill Clinton, marito di Hillary, che avrebbe effettivamente molestato delle donne. "Quest'uomo - ha rincarato il portavoce dell'ex Segretario di stato, Brian Fallon - non dovrà mai diventare presidente".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 13/10/2016 - 10:34

Al primo viaggio in USA una mia carissima amica, già importante dirigente della Banca d'Italia a N.Y., mi diffidò tassativamente a salire in ascensore in compagnia di una sconosciuta ed in assenza di altre persone. Sarei stato esposto al concreto rischio di denuncia per atti di libidine violenta. In USA si usa anche questa tecnica per campare...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 10:43

Faranno di tutto per contrastare TRUMP,avversari politici e non.Spero solo che la maggioranza degli Americani,non si faccia abbindolare,da tutte queste sceneggiate!!!

giampiroma

Gio, 13/10/2016 - 10:45

qualcuno ha visto anche Trump accoltellare Giulio Cesare alle idi di marzo . si processi anche per questo!!

pietrom

Gio, 13/10/2016 - 10:45

Leggete questo articolo e capirete: http://blog.ilgiornale.it/rossi/2016/10/12/clinton-isis-e-sauditi-una-rivelazione-clamorosa/?repeat=w3tc

giovanni PERINCIOLO

Gio, 13/10/2016 - 10:48

Invece di andare all'attacco la clinton farebbe meglio a spiegare perché non ha mai sentito il dovere di intervenire in difesa di quelle donne che hanno subito le porcate di suo marito, non vantate ma reali, denunciate, negate dal povero bill e poi risutate vere! Forse che le donne, Monica Lewinsky in testa, avevano meno dignità delle donne che avrebbero subito presunte molestie da parte di Trump??? Ipocrita e bugiarda professionista se tuo marito era degno di fare il residente allora a maggior ragione lo é Trump!

Massimo Bocci

Gio, 13/10/2016 - 10:49

Però questo Trump, un vero mandrillo, e i giornali (si fa per dire) tipo New York post, Post??? Chissà chi gli scrive a un simile figlio di monnezza, i netturbini, e poi avete visto che archivio hanno su chi li stuzzica il regime del loro padroname meticcio, il prossimo articolo lo faranno del satiro quando era all'asilo e importunava le maestre,questi insegnano basta aumentare la taglia che i delatori non mancheranno (hanno risorse illimitate,)nostri soldi (turlupinatici dai meticci) e (fondi ISIS per sgozzatori) una nuova sfondazione Clinton,per le traviate Trump, che diventa sempre più simpatico andrebbe eletto solo per quello,per il testo è come combattere con menomati ladri dalla nascita,non c'è partita democratica solo di BROGLI!!!!

linoalo1

Gio, 13/10/2016 - 10:50

Chi più ne ha,più ne metta!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 13/10/2016 - 10:55

Vi interssa sapere di più - se circa 35 anni fa il sig. Trump ha accarezzato una gentile signora che se ne ricorda solo ora a scopi politici e oltre - o se il sig. Bush, Clinton e signora Hillary , Obanan hanno provocato con bombe e uranio depl. la terribile morte di centinaia di migliaia di uomini, donne e bambini in Iraq, Libia, Siria, Afghanistan, la distruzione di intere società e civiltà, e l' emigrazione di milioni di persone in euroZona Ai lettori de Il Giornale la risposta

giumaz

Gio, 13/10/2016 - 10:59

Anche mia nonna mi dice che da bambina è stata palpeggiata da Trump, e pare che ci abbia provato anche con sua nonna anni prima.

Libertà75

Gio, 13/10/2016 - 11:01

il politcally correct del nordest americano cozza con il pragmatismo e il machismo del resto degli USA... qua rischiano di farlo diventare un mito prima delle elezioni... la nota positiva in caso di sua vittoria è che probabilmente in futuro calerà l'uso dei costumi sessuali come elemento di dibattito politico.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 13/10/2016 - 11:02

Ora arrivano tutte, cosa si fa per un pò di visibilità.

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 13/10/2016 - 11:04

Trump : maleducato per carezze non gradite Bush padre e figlio , Clinton Bill & Hillary, Obanan : criminali di guerra per centinaia di migliaia di civili bambini, donne & uomini assassinati crudelmente con bombe, fosforo & uranio per guerre di aggressione imperialistica ( nella neo-lingua orwellaina : esportazione di democrazia )

zuma56

Gio, 13/10/2016 - 11:05

I media USA, con queste continue rivelazioni, stanno trasformando un porco in un martire e, purtroppo, stanno facendo il suo gioco senza accorgersene. Speriamo di non svegliarci a novembre con l'incubo di un presidente come Trump .

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 13/10/2016 - 11:06

Una volta in piscina per sbaglio sono entrato nello spogliatoio delle femmine. Dici che ora posso ancora candidarmi alle presidenziali?

giovauriem

Gio, 13/10/2016 - 11:09

"tutto il mondo è paese" possibile che gli americani hanno imparato così bene la lezione data dai giudici di milano nei casi (così detti giudiziari di berlusconi) tra trump e il cavaliere c'è un'altra affinità , a tutti e due piacciono le donne e non gli uomini , come atutto il sinistrume italiano(eletti e elettori)anche la stampa americana è al soldo dei "democratici" esattamente come la stampa italiana .

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Gio, 13/10/2016 - 11:21

dominati da un POPOLO ridicolo!!

miky2010

Gio, 13/10/2016 - 11:23

stati differenti , stessi mezzucci della sinistra per combattere gli oppositori. in italia le olgettine, negli usa le conigliette!! ma nessuno fà riferimento alle abitudini "sottobanco" del mitico bill marito di hilary!!

Totonno58

Gio, 13/10/2016 - 11:26

Anche se non fosse vero, quella che vive Trump è la "condizione di ricattabilità" che noi italiani conosciamo molto bene, grazie ad illustri precedenti che hanno scelto di dimettersi immediatamente (Piero Marrazzo)o che li ha costretti a mille compromessi per galleggiare un po' prima di crollare (Berlusconi...salvo poi costruirsi fantasiose ricostruzioni a posteriori a base di spread, golpe, lo tsunami, le cavallette...)

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 13/10/2016 - 11:29

donne pagate dai comunisti

VittorioMar

Gio, 13/10/2016 - 11:29

...possibile che si deve votare sulle donne dei candidati??

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Gio, 13/10/2016 - 11:36

Sono denunce patetiche!!! Una qualsiasi donna, con un minimo di dignità, avrebbe scaricato il marito, noto maniaco sessuale, chissà da quanto tempo. Ma l'attrazione per il potere supera tutto.

diesonne

Gio, 13/10/2016 - 11:38

DIESONNE LA STAMPA AMERICANA E' SEMPRE PRONTA A RINTRACCIARE SCANDALI INVENTATI DEL SECOLO ANDATO PER DENIGRARE-FORSE HA DIMENTICATO QUANDO IL CANDIDATO GIOCAVA,FORSE CON I COETANEI DELL'ASILO- SIAMO SERI E VOI AMERICANI NON CREDETE ALLE FAVOLE.ACQUA PASSATA NON MACINA MULINO

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 11:49

@pietrom:...grazie per l'informazione!!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 13/10/2016 - 12:17

Brave, 10 minuti di pubblicità. Ma che razza di credibilità possono avere in questo momento. Dovrebbero essere denunciate solo per aver provato ad inquinare una campagna per le presidenziali. Può piacere o meno Trump ma qui mi sembra davvero ridicolo.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 13/10/2016 - 12:18

Le cosa non stanno andando bene per Hillary, quindi, come al solito, i democratici cominciano la battaglia del fango.

manocchiabenny@...

Gio, 13/10/2016 - 12:24

Avete dimenticato un fatto,del quale oggi parlano 70 milioni di cattolici americani. Sono uscite le e mail nelle quali Clinton e compagnia bella attaccano i cattolici in maniera increddibile. Meno male che siete in Italia,il Paese della...cristianita'. Siete diventati miserabili. manocchiabenny

Maura S.

Gio, 13/10/2016 - 12:47

Niente di nuovo sotto il sole Stesso sistema per liberarsi del Berlusca.....

idleproc

Gio, 13/10/2016 - 12:58

Memphis35. Regola da seguire in anche in Italia oltre a far lasciare la porta dell'ufficio aperta o con presenza di terza persona.

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Gio, 13/10/2016 - 12:59

Chissà quanti soldi hanno preso queste!

altair1956

Gio, 13/10/2016 - 13:01

Con Trump viene usato il metodo berlusca ? Terrore democratico ? Povera Hillary se diventerai 'presidenta' sarà solo per dei brogli. Nel caso mi raccomando una bella primavera anche in Algeria e Marocco, così tanto per completare il quadro nord-africano.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Gio, 13/10/2016 - 13:03

Patetici sinistri. Non sanno più cosa inventare pur di far fuori Trump. Tra poco andranno a ripescare le pagelle delle elementari... Forza Trump.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 13/10/2016 - 13:04

Adesso saltera' fuori che era il comandante di Dachau.......

manocchiabenny@...

Gio, 13/10/2016 - 13:07

Passate il mio commento

marcs

Gio, 13/10/2016 - 13:25

Già è normale che i sudditi di sua maestà silviuzzo vostro, puttaniere e pagatore di signorine disinibite trovino normale che anche altri leader (?!) facciano lo stesso.

Italianoinpanama

Gio, 13/10/2016 - 13:26

povera america ma come dopo 35 anni denuncia? e gli americani ci credono poveretti non si rendono conto che e un attacco politico e quando compariranno testimoni che trump a 15 anni si faceva pugnette o a sette anni giocava al dottore? povera america!

Libertà75

Gio, 13/10/2016 - 13:32

@totonno, certo certo, lo spread non è esistito, la DB non ha venduto titoli italiani mandandoli al ribasso... noooo... Renzi rappresenta il bene, salvaguardia i risparmi, c'è la piena occupazione e le tasse son sparite... personalmente le consiglio di dismettere l'uso dei stupefacenti anche se presto glieli legalizzeranno.

alox

Gio, 13/10/2016 - 13:34

Nessuna meraviglia, quello che ha detto e' chiaro ed evidente: e' violenza sessuale, Trump finisce in galera!

Iacobellig

Gio, 13/10/2016 - 13:36

...ALMENO NON È UN PRESIDENTE GAY.

Italianoinpanama

Gio, 13/10/2016 - 13:41

@pietrom l articolo e interessante pero i giornali americani non ne parlano servi comunisti

nopolcorrect

Gio, 13/10/2016 - 13:45

A parte le chiacchiere , le favole e le ipocrisie, diciamola tutta: una donna, in particolare americana,spesso si dichiara "molestata" se il corteggiatore non le piace,è "un porco" se non le gusta, è "un tipo affascinante" se le piace. E siccome Trump, come tutti i grandi ricchi, ha il fascino in banca, Dio solo sa quante donne hanno fatto le carine con lui. E poi siamo negli Stati Uniti, fare causa a qualcuno molto ricco per molestie può rivelarsi un ottimo affare. Insomma io dubito di tutte queste sante verginelle molestate dal mostro Trump...

Malacappa

Gio, 13/10/2016 - 13:50

Guarda caso proprio adesso vicino alle elezioni saltano fuori tutte ste storie,sono colpi bassi per indebolire Trump,in tutti i modi se hillary arriva alla casa bianca occhio che Bill sara' la.

antipifferaio

Gio, 13/10/2016 - 14:02

E poi dicono che in Russia non c'è democrazia...si, invece negli USA c'è...mi sa tanto che hanno intenzione emulare la Germania d'inizio '900 del tanto odiato Hitler.....

billyserrano

Gio, 13/10/2016 - 14:06

Non avevo simpatia per Trump ma, visto che certi poteri si sono scagliati contro di lui in modo indecente e volgare, mi stà diventando simpatico. Quelle "signore" che ora accusano Trump di violenza sessuale, o hanno le prove, altrimenti stiano zitte. E se è vero che sono state vittime di violenza, come mai hanno lasciato passare molti anni e non hanno denunciato subito? e qui mi vengono moooolti dubbi e pensieri, che lascio immaginare.

Totonno58

Gio, 13/10/2016 - 14:11

Libertà75...beh, gli stupefacenti dovresti sospenderli tu se davvero credi che Berlusconi si dimise per lo spread, la DB ecc.ecc...ti ricordano qualcosa i "Responsabili",Scilipoti, la Carlucci,il mutuo promesso a Razzi, le ragazzine che spuntavano come funghi inventandosi (perchè no?) di avere avuto promesse di gioielli, case ecc.ecc.?...e credi che Silviuccio avrebbe potuto reggere di fronte all'opinione pubblica mentre era soggetto a tanti ricatti?!?

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 13/10/2016 - 14:12

"Non ci sono denunce né prove" .. si fa pour parler

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 14:17

@Italianoinpanama:concordo!Se la maggioranza degli Americani,si lascia influenzare da questa "sceneggiata di parole e di mani",si meritano l'ipocrita(aggiungo un solo aggettivo...)Clinton,e tutto quello che rappresenta!!!

lavieenrose

Gio, 13/10/2016 - 14:18

Ma che mandrillo: mi si dice che appena nato ha palpeggiato la levatrice e domani questa signora rilascerà un'intervista sul tema. Ma va!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Sono proprio alla frutta, Si ricordino dei Kennedi e del "morigerato" Bill, democratici o no?

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 13/10/2016 - 14:18

Strana la gente. I democratici fratelli Kennedy sono passati per dei grandi e si facevano la Marylina. Il buon Clinton infilava sigari nelle parti intime della vistosa stagista e tutto bene, oggi è straricco per i suoi illuminati discorsi. Sei di destra e ti incolpano, trenta anni dopo, di presunte palpatine e diventi un mostro.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 14:28

@nopolcorrect:...certo!@Iacobellig:....vedrà che il prossimo,in nome della "par condicio",del "politicamente corretto",del "progressismo",della "apertura mentale",lo sarà!!

zucca100

Gio, 13/10/2016 - 14:43

Cari adoratori di trump, liberi di ironizzare quanto volete, ma la sostanza non cambia. Donald resta un sessista, razzista, evasore e bancarottiere. La Clinton sarà" anche peggio, ma ora stiamo parlando di lui.

ex d.c.

Gio, 13/10/2016 - 15:10

Sono questi i temi della campagna elettorale? Gli americani mentalmente normali voteranno in massa Trump, altrimenti il Paese è finito

Libertà75

Gio, 13/10/2016 - 15:45

@totonno, quindi, lei sta dicendo che quando "la Repubblica" e altri dicevano "fate presto" perché lo spread era schizzato era mera fantasia di parte ed un insieme di minus habens che non capivano nulla del Paese né di economia? Certo che è strano che poi li abbia votati...

flip

Gio, 13/10/2016 - 15:53

quanto le hanno pagate?

Libertà75

Gio, 13/10/2016 - 15:56

@zucca100, meglio trump che derive razziste e guerrafondaie... le rammento che è stata la sua amata Clinton ad uccidere il comunista Ghedaffi e ci ha pure riso sopra sapendolo, quindi persino per un cattolico lei è il demonio, perché non si ride mai della morte di qualcuno. Ma se lei difende i razzisti è razzista anche lei... Per quanto riguarda i bancarottieri, mi dica perché non critica Renzi-Boschi? Non sarà mica un sinistro immorale e incoerente con 2 pesi e 2 misure? Per gli evasori gli consiglio meglio di studiare la famiglia Renzi... a studiare!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 13/10/2016 - 15:57

ANCHE; IO 20-30 ANNI FÁ HO PALPEGGIATO RAGAZZE E DONNE MA QUESTO NON INTERESSA NESSUNO É NON DEVE INTERESSARE NESSUNO. MA; NEL CASO DI DONALD TRUMP TUTTE LE DONNE INCONTRATE DA LUI SONO STATE PALPEGGIATE OPPURE VIOLENTATE; É GUARDACASO ADESSO UNA NONNINA DI 74 ANNI O CHE MIRACOLO! SI RICORDA DOPO 35 ANNI DI ESSERE STATA PALPEGGIATA DA DONALD TRUMP; FORSE PER LO CHOC QUESTA NONNA MON HA TROMBATO PIU?!É SE NOI ANDIAMO DI QUESTO PASSO FRA NON MOLTO PRIMA DI ANDARE A LETTO CON UNA DONNA CI DOBBIAMO PROCURARE UN GIUDICE CHE TESTIMONA CHE LEI É CONSENZIENTE?! MA A PARTE GLI SCHERZI IL NEW YORK TIMES É UN GIORNALE DI RUPERT MURDOCK E ANCHE LA CNN É UNA RETE TELEVISIVA DI SUA PROPRIETA; É QUESTO SIGNORE E UNO DEI MEMBRI DEL CLUB BILDERBERG CHE FINANZIA HILLARY CLINTON; É SE 2 E 2 FANNO 4 ALLORA TIRANDO LE SOMME LE BANCHE É I MASS MEDIA AMERICANE, TIFANO HILLARY CLINTON PER I LORO PROFITTI É NON PER DIFENDERE LE DONNE!.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 13/10/2016 - 16:25

Quando si é a corto di argomenti, si comincia con le carriolate di kakka.

giovauriem

Gio, 13/10/2016 - 16:27

i comunistoidi sono sempre coerenti ,per loro andare a donne è peccato mortale , la loro sessualità canonica impone che lo strumento è attivo alle spalle , esattamente come fanno in politica .

Totonno58

Gio, 13/10/2016 - 16:31

Libertà75...no, ho solo detto che Berlusconi, come Marrazzo, si rese RICATTABILE e, di conseguenza, senza più credibilità, soggetto ad una serie di giochi al rialzo da parte di gente senza scrupoli (presunti alleati politici, ragazzine rampanti ecc.ecc..)ed il sig.Trump è ormai su questa strada...a breve uscirà fuori qualche belloccia che dirà che il padre naturale del proprio figliolo è...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 13/10/2016 - 16:37

Pur di affossare Trump, i progressisti stanno provando tutte le possibilità illecite. E' più facile - perché ridotto - fare l'elenco delle cose di cui Trump non è stato ancora accusato. Mancano solo alcune vicende 'scabrose' che, prima o poi, verranno fuori: come quella volta in cui Trump, studente di 10 anni, si mise un dito nel naso mentre faceva una pernacchia al preside della scuola, oppure quando gli scappò un'eruttazione davanti al sindaco di quella cittadina dell'Ohio. E vogliamo dimenticare quando incontrò di nascosto gli extraterrestri in Texas? E che dire del fatto che Trump parli solitamente con i fantasmi? Senza dimenticare che, tra qualche giorno, scopriremo anche che Jack lo Squartatore era un suo parente.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Gio, 13/10/2016 - 17:01

Gli States sono una barzelletta. Si sono inventati Trump per far digerire una come la Clinton, comprata e pagata dalle lobbyes a cui pagherà il conto durante il mandato. Pensate a chi cadrà in mano la democrazia più vecchia del mondo. I democratici fanno e gli altri minacciano di fare. Pari e patta. Co...ni!

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 13/10/2016 - 17:07

Tempistica e modalità .. mi ricoordano vicende nostrane. Ogni voolta che Silvio si accingeva a presentarsi alle votazioni, la stampa di regime iniizava il can can mediatico contro l'uomo per distruggerne la reputazione. Stesso sistema che usa la Boldriniana Hillary: riversare fango tramite i giornali amici sull'avversario al fine di far dimenticare le enormi porcate fatte da lei e farla passare come una educanda!!

Sabino GALLO

Gio, 13/10/2016 - 17:12

Con una precisione incredibile, a distanza di qualche giorno, tante donne "ricordano" la manina che si "intrufolava" sotto la gonna, anche in prima classe e sotto gli occhi della hostess! Proprio imprudente il Donald di allora! La hostess che lo serviva doveva essere proprio brutta (cosa rara!!),per andare a cercarsi la donna con la "gonna larga" in classe economica! Un uomo tanto "caloroso" avrebbe potuto almeno "cominciare" con la hostess! O forse lo fece prima. Solo la hostess potrà dirci la verità, tutta la verità, niente altro che la verità.Quasi sicuramente la hostess verrà fuori! Una cosa è certa, però : se la hostess non viene fuori, allora "gatta ci cova", in ....."certi giornali"!!

zucca100

Gio, 13/10/2016 - 17:53

libertà 75, cerco di interpretare il suo commento un po' confuso. sicuramente la clinton è guerrafondaia ed è espressione del sistema (e infatti non mi piace), ma ci vuole un bel coraggio a dire che trump non è razzista. Le ricordo anche che dal 1991 al 2009 trump è fallito 4 volte (casinò e alberghi) e si è salvato grazie al chapter 11, la norma che consente a una società di rimanere in attività mentre tenta di ristrutturare i debiti. Alla faccia del grande imprenditore

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 17:59

@-Alsikar-:....già,....più o meno!!!

guillaume.t

Gio, 13/10/2016 - 18:04

Come mi piacerebbe vedere un dibattito in diretta su CNN all'ora di ascolto massimo con come invitati il Sig. Zhirinovsky, Nigel Farage, e Marine Le Pen. E come tema: la Sicurezza Mondiale con la Hillary Clinton presidente degli stati uniti". Sto sognando, lo so bene, ma chiediamoci perche in una democrazia con una stampa libera questo non possa essere neanche pensabile.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/10/2016 - 18:14

@stufo:....già,quando si parla di coerenza....

perseveranza

Gio, 13/10/2016 - 18:48

Credo non ci siano ormai dubbi sul fatto che tutta la stampa USA (ma non solo) sta concentrando le forze per screditare in qualunque modo Trump per favorire la Clinton. Mi aspetto che domani esca altra rivelazione bomba "Trump mangia i bambini".

Libertà75

Ven, 14/10/2016 - 17:03

@zucca100, si certo, è razzista uno che vuole meno delinquenza e invece non è razzista una che mette alla guerra civile le popolazioni degli altri Paesi. Io capisco che lei non ha avuto la fortuna di studiare e che come Totonno non ha neanche la fortuna di capire, ma come dicono i miei amici di sinistra, il problema è che gente come voi poi votate pure.

zucca100

Ven, 14/10/2016 - 18:04

no, razzista è chi vuole (o vorrebbe) discriminare neri, afroamericani, islamici. irresponsabile invece è chi vuole (o vorrebbe) rendere ancora più facile la diffusione delle armi esasperando così i conflitti sociali. poi diciamo pure tutto il male possibile della Clinton...

Libertà75

Lun, 17/10/2016 - 14:33

@zucca100, razzista è chi considera la vita umana altrui una propria merce di scambio, quindi chiunque foraggi rivoluzioni a tempo indeterminato, come il caso Siria e il caso Libia. Trump è il male minore, e stia sereno che i clandestini tifano per lui, perché prima del muro si procederà alla regolarizzazione di massa di tutti gli aventi un lavoro stabile. Certo poi i vacanzieri tanto cari al PD e sul quale in Italia si fanno cooperative e lucro, quelli beh no... ma del resto anche lei considera più importante la vita di un africano giunto in Italia che di uno a casa sua (razzismo?).